EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 32012R1151

Miglioramento dei regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari

Miglioramento dei regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari

 

SINTESI DI:

Regolamento (UE) n. 1151/2012 sui regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari

QUAL È L’OBIETTIVO DEL REGOLAMENTO?

  • Esso mira a potenziare le politiche europee per la qualità dei prodotti agricoli, aumentando la coerenza dei diversi regimi per la qualità.
  • Include misure per supportare attività agricole e di lavorazione, oltre a sistemi agricoli associati a prodotti di alta qualità, in linea con gli obiettivi della politica per lo sviluppo rurale dell’Unione. Tuttavia, questo regolamento non si applica a superalcolici, vini aromatizzati o prodotti di viticoltura.

PUNTI CHIAVE

Gli elementi principali del regolamento sono i seguenti:

  • raggruppa in un unico regolamento le regole per la registrazione dei prodotti a denominazione di origine protetta (DOP), indicazione geografica protetta (IGP) e specialità tradizionale garantita (STG);
  • stabilisce un unico corpo di regole per DOP, IGP e STG per quanto riguarda procedure, ruolo dei produttori e controlli ufficiali;
  • rafforza e semplifica il regime per DOP, IGP e STG;
  • rafforza e chiarisce il livello di protezione delle denominazioni registrate e dei simboli comuni dell’Unione;
  • abbrevia e semplifica la procedura per registrare le denominazioni (DOP, IGP e STG);
  • richiede che i prodotti dell’Unione registrati e commercializzati come DOP, IGP o STG in linea con questo regolamento riportino etichette in cui figurino il simbolo dell’Unione europea e il nome del prodotto (dal 4 gennaio 2016);
  • introduce una nuova struttura per sviluppare termini di qualità opzionali che possano fornire ai consumatori informazioni aggiuntive. Ciò include la nuova designazione prodotto di montagna.

Modifica della legislazione

Nel 2017 il regolamento (UE) n. 1151/2012 è stato modificato dal regolamento (UE) 2017/625 sui controlli ufficiali e altre attività ufficiali effettuati per garantire l’applicazione della legislazione sugli alimenti e sui mangimi, delle norme sulla salute e sul benessere degli animali, sulla sanità delle piante nonché sui prodotti fitosanitari (si veda la sintesi).

Il testo modificato prevede che la verifica della conformità alle specifiche del prodotto prima dell’immissione dei prodotti sul mercato sia effettuata da:

  • le autorità competenti designate ai sensi del regolamento di modifica (UE) 2017/625 (articolo 4); oppure
  • organismi delegati (come definiti dall’articolo 3, paragrafo 5, del regolamento di modifica (UE) 2017/625).

Gli organismi delegati che effettuano controlli in paesi terzi devono essere accreditati ai sensi delle pertinenti norme armonizzate in materia di «Valutazione della conformità. Requisiti per organismi che certificano prodotti, processi e servizi». Tali organismi delegati possono essere accreditati da un organismo nazionale di accreditamento situato all’interno dell’Unione a norma del regolamento (CE) n. 765/2008 (si veda la sintesi), o da un organismo di accreditamento situato al di fuori dell’Unione, firmatario di un accordo di riconoscimento multilaterale sotto l’egida del Forum internazionale per l’accreditamento.

A PARTIRE DA QUANDO SI APPLICA IL REGOLAMENTO?

  • Il regolamento (UE) n. 1151/2012 è in vigore dal 3 gennaio 2013, mentre l’articolo 12, paragrafo 3, e l’articolo 23, paragrafo 3, si applicano dal 4 gennaio 2016, fatti salvi i prodotti già immessi sul mercato prima di tale data.
  • Il regolamento di modifica (UE) 2017/625 è in vigore dal 14 dicembre 2019.

CONTESTO

Per maggiori informazioni, si veda:

DOCUMENTO PRINCIPALE

Regolamento (UE) n. 1151/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 21 novembre 2012, sui regimi di qualità dei prodotti agricoli e alimentari (GU L 343 del 14.12.2012, pag. 1).

Le successive modifiche al regolamento (UE) n. 1151/2012 sono state incorporate nel testo originale. La versione consolidata ha esclusivamente valore documentale.

Ultimo aggiornamento: 14.10.2021

In alto