Accept Refuse

EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 31991L0674

Imprese di assicurazione: conti annuali

Imprese di assicurazione: conti annuali

 

SINTESI DI:

Direttiva 91/674/CEE del Consiglio relativa ai conti annuali e ai conti consolidati delle imprese di assicurazione

QUAL È LO SCOPO DELLA DIRETTIVA?

Essa punta a garantire la stessa struttura e la stessa denominazione per le voci dello stato patrimoniale di tutte le imprese di assicurazione dell’UE;

PUNTI CHIAVE

La direttiva si applica a tutte le imprese o società di assicurazione, ad eccezione delle piccole mutue che non svolgono attività assicurativa

Essa integra la quarta direttiva del Consiglio (direttiva 78/660/CEE) sui conti annuali delle società a responsabilità limitata, che è stata abrogata e sostituita dalla direttiva 2013/34/UE (bilanci d’esercizio e bilanci consolidati e relative relazioni di talune tipologie di imprese).

Anche se i principi contabili nazionali possono differire tra i paesi dell’UE, la direttiva prescrive alcune informazioni di base ai fini di una maggiore comparabilità dei conti consolidati. A tal fine, il contenuto delle varie voci del bilancio è determinato con precisione.

Perché si possa valutare correttamente la situazione finanziaria di un’impresa di assicurazione, occorre che sia reso noto tanto il valore corrente degli investimenti quanto il loro valore calcolato in base al criterio del prezzo d’acquisto o dei costi di produzione.

Per il calcolo delle riserve di assicurazione vita si può ricorrere a metodi attuariali fissati dal diritto nazionale e nel rispetto dei principi attuariali riconosciuti.

Infine, per il calcolo delle riserve per sinistri insoluti, sono vietati qualsiasi deduzione o sconto implicito. D’altra parte, nell’interesse della prudenza e della trasparenza, sono definite le condizioni precise per il ricorso a sconti o deduzioni esplicite

Per adattare l’informativa contabile ai modelli di business assicurativi, sono stabiliti alcuni requisiti relativi al contenuto delle note sui conti, ad es. premi lordi ripartiti per categoria di attività (infortuni e malattie, motori, incendio, ecc.) e per mercato geografico.

Deve essere possibile ottenere copia dei conti e delle relazioni annuali su semplice richiesta. Il prezzo di tale copia non deve superare il costo amministrativo.

DA QUANDO SI APPLICA LA DIRETTIVA?

La direttiva è entrata in vigore il 23 dicembre 1991 e doveva essere recepita dalle legislazioni nazionali dei paesi dell’UE entro il sabato 1 gennaio 1994.

DOCUMENTO PRINCIPALE

Direttiva 91/674/CEE del Consiglio del 19 dicembre 1991 relativa ai conti annuali e ai conti consolidati delle imprese di assicurazione (GU L 374, del 31.12.1991, pagg. 7-31)

Le successive modifiche alla direttiva 91/674/CEE sono state incorporate nel documento originale. La presente versione consolidata ha esclusivamente valore documentale.

DOCUMENTI CORRELATI

Direttiva 2013/34/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 26 giugno 2013, relativa ai bilanci d’esercizio, ai bilanci consolidati e alle relative relazioni di talune tipologie di imprese, recante modifica della direttiva 2006/43/CE del Parlamento europeo e del Consiglio e abrogazione delle direttive 78/660/CEE e 83/349/CEE del Consiglio (GU L 182 del 29.6.2013, pagg. 19-76)

Consultare la versione consolidata.

Direttiva 2006/46/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 14 giugno 2006 che modifica le direttive del Consiglio 78/660/CEE, relativa ai conti annuali di taluni tipi di società, 83/349/CEE, relativa ai conti consolidati, 86/635/CEE, relativa ai conti annuali e ai conti consolidati delle banche e degli altri istituti finanziari, e 91/674/CEE, relativa ai conti annuali e ai conti consolidati delle imprese di assicurazione (GU L 224, del 16.8.2006, pagg. 1-7)

Direttiva 2006/43/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 17 maggio 2006 relativa alle revisioni legali dei conti annuali e dei conti consolidati, che modifica le direttive 78/660/CEE e 83/349/CEE del Consiglio e abroga la direttiva 84/253/CEE del Consiglio (GU L 157, del 9.6.2006, pagg. 87-107)

Consultare la versione consolidata.

Direttiva 2003/51/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 18 giugno 2003, che modifica le direttive 78/660/CEE, 83/349/CEE, 86/635/CE e 91/674/CEE relative ai conti annuali e ai conti consolidati di taluni tipi di società, delle banche e altri istituti finanziari e delle imprese di assicurazione (GU L 178 del 17.7.2003, pagg. 16-22)

Raccomandazione della Commissione del 30 maggio 2001 relativa alla rilevazione, alla valutazione e alla divulgazione di informazioni ambientali nei conti annuali e nelle relazioni sulla gestione delle società (GU L 156, del 13.6.2001, pagg. 33-42)

Ultimo aggiornamento: 24.09.2018

In alto