EUR-Lex Access to European Union law

Back to EUR-Lex homepage

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 31993D0510

93/510/CEE: Decisione della Commissione del 21 settembre 1993 che modifica la decisione 93/197/CEE della Commissione relativa alle condizioni di polizia sanitaria e alla certificazione veterinaria cui sono subordinate le importazioni di equidi registrati e di equidi da riproduzione e produzione

OJ L 238, 23.9.1993, p. 45–45 (ES, DA, DE, EL, EN, FR, IT, NL, PT)
Special edition in Finnish: Chapter 03 Volume 052 P. 158 - 158
Special edition in Swedish: Chapter 03 Volume 052 P. 158 - 158
Special edition in Czech: Chapter 03 Volume 015 P. 80 - 80
Special edition in Estonian: Chapter 03 Volume 015 P. 80 - 80
Special edition in Latvian: Chapter 03 Volume 015 P. 80 - 80
Special edition in Lithuanian: Chapter 03 Volume 015 P. 80 - 80
Special edition in Hungarian Chapter 03 Volume 015 P. 80 - 80
Special edition in Maltese: Chapter 03 Volume 015 P. 80 - 80
Special edition in Polish: Chapter 03 Volume 015 P. 80 - 80
Special edition in Slovak: Chapter 03 Volume 015 P. 80 - 80
Special edition in Slovene: Chapter 03 Volume 015 P. 80 - 80
Special edition in Bulgarian: Chapter 03 Volume 013 P. 254 - 254
Special edition in Romanian: Chapter 03 Volume 013 P. 254 - 254
Special edition in Croatian: Chapter 03 Volume 041 P. 35 - 35

No longer in force, Date of end of validity: 30/09/2018; abrog. impl. da 32018R0659

?: http://data.europa.eu/eli/dec/1993/510/oj

31993D0510

93/510/CEE: Decisione della Commissione del 21 settembre 1993 che modifica la decisione 93/197/CEE della Commissione relativa alle condizioni di polizia sanitaria e alla certificazione veterinaria cui sono subordinate le importazioni di equidi registrati e di equidi da riproduzione e produzione

Gazzetta ufficiale n. L 238 del 23/09/1993 pag. 0045 - 0045
edizione speciale finlandese: capitolo 3 tomo 52 pag. 0158
edizione speciale svedese/ capitolo 3 tomo 52 pag. 0158


DECISIONE DELLA COMMISSIONE del 21 settembre 1993 che modifica la decisione 93/197/CEE della Commissione relativa alle condizioni di polizia sanitaria e alla certificazione veterinaria cui sono subordinate le importazioni di equidi registrati e di equidi da riproduzione e produzione

(93/510/CEE)LA COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE,

visto il Trattato che istituisce la Comunità economica europea,

vista la direttiva 90/426/CEE del Consiglio, del 26 giugno 1990, relativa alle condizioni di polizia sanitaria che disciplinano i movimenti di equidi e le importazioni di equidi in provenienza dai paesi terzi (1), modificata da ultimo dalla direttiva 92/36/CEE (2), in particolare l'articolo 15, lettera a) e l'articolo 16,

considerando che la decisione 93/197/CEE della Commissione (3) stabilisce le condizioni di polizia sanitaria e la certificazione veterinaria cui sono subordinate le importazioni di equidi registrati e di equidi da riproduzione e produzione;

considerando che, conformemente alla suddetta decisione, gli equidi in questione possono essere importati nella Comunità solamente qualora siano rimasti, per un certo periodo, in allevamenti posti sotto sorveglianza veterinaria nel paese terzo di spedizione; che nella pratica sono sorte delle difficoltà, in quanto tale permanenza deve svolgersi interamente nel paese terzo di spedizione;

considerando che è opportuno precisare come la suddetta condizione non si applichi qualora gli equidi siano importati direttamente dalla Comunità; che è necessario modificare di conseguenza la decisione 93/197/CEE;

considerando che le misure previste dalla presente decisione sono conformi al parere del comitato veterinario permanente,

HA ADOTTATO LA PRESENTE DECISIONE:

Articolo 1

L'allegato II della decisione 93/197/CEE è modificato nel seguente modo:

al punto d) della sezione III dei certificati A, B, C, D e E il testo tra parentesi è sostituito da « o dalla nascita, se di età inferiore ai tre mesi, oppure dal suo arrivo se si tratta di un animale importato direttamente dalla Comunità europea nel corso degli ultimi tre mesi ».

Articolo 2

Gli Stati membri sono destinatari della presente decisione.

Fatto a Bruxelles, il 21 settembre 1993.

Per la Commissione

René STEICHEN

Membro della Commissione

(1) GU n. L 224 del 18. 8. 1990, pag. 42.

(2) GU n. L 157 del 10. 6. 1992, pag. 28.

(3) GU n. L 86 del 6. 4. 1993, pag. 16.

Top