Accept Refuse

EUR-Lex Access to European Union law

This document is an excerpt from the EUR-Lex website

Document 32011R1129

Regolamento (UE) n. 1129/2011 della Commissione, dell’ 11 novembre 2011 , che modifica l'allegato II del regolamento (CE) n. 1333/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio istituendo un elenco dell'Unione di additivi alimentari Testo rilevante ai fini del SEE

OJ L 295, 12.11.2011, p. 1–177 (BG, ES, CS, DA, DE, ET, EL, EN, FR, IT, LV, LT, HU, MT, NL, PL, PT, RO, SK, SL, FI, SV)
Special edition in Croatian: Chapter 13 Volume 045 P. 131 - 307

In force

ELI: http://data.europa.eu/eli/reg/2011/1129/oj

12.11.2011   

IT

Gazzetta ufficiale dell'Unione europea

L 295/1


REGOLAMENTO (UE) N. 1129/2011 DELLA COMMISSIONE

dell’11 novembre 2011

che modifica l'allegato II del regolamento (CE) n. 1333/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio istituendo un elenco dell'Unione di additivi alimentari

(Testo rilevante ai fini del SEE)

LA COMMISSIONE EUROPEA,

visto il trattato sul funzionamento dell'Unione europea,

visto il regolamento (CE) n. 1333/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 dicembre 2008, relativo agli additivi alimentari (1), in particolare l'articolo 10 e l'articolo 30, paragrafi 1 e 5,

considerando quanto segue:

(1)

Il regolamento (CE) n. 1333/2008 istituisce un elenco dell'Unione degli additivi alimentari autorizzati negli alimenti e le condizioni del loro uso.

(2)

Gli additivi alimentari attualmente autorizzati negli alimenti a norma della direttiva 94/35/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 30 giugno 1994, sugli edulcoranti destinati ad essere utilizzati nei prodotti alimentari (2), della direttiva 94/36/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 30 giugno 1994, sulle sostanze coloranti destinate ad essere utilizzate nei prodotti alimentari (3) e della direttiva 95/2/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 20 febbraio 1995, relativa agli additivi alimentari diversi dai coloranti e dagli edulcoranti (4), devono essere inclusi nell'allegato II del regolamento (CE) n. 1333/2008 dopo che è stata esaminata la loro conformità agli articoli 6, 7 e 8 di detto regolamento. L'esame non deve comprendere una nuova valutazione dei rischi effettuata dall'Autorità europea per la sicurezza alimentare (nel seguito «l'Autorità»). Gli additivi alimentari e gli usi non più necessari non devono essere inseriti nell'allegato II di detto regolamento.

(3)

Soltanto gli additivi alimentari inclusi nell'elenco dell'Unione di cui all'allegato II del regolamento (CE) n. 1333/2008 possono essere immessi sul mercato e utilizzati negli alimenti alle condizioni d'uso ivi specificate. L'elenco degli additivi è stabilito sulla base delle categorie alimentari cui essi possono essere aggiunti. Al fine di facilitare il trasferimento e migliorare la trasparenza della procedura di autorizzazione, è opportuno sviluppare un nuovo sistema di categorizzazione degli alimenti che costituirà la base dell'allegato II.

(4)

Il sistema consolidato di categorizzazione degli alimenti della norma generale per gli additivi alimentari (General Standard for Food Additives) (5) del Codex alimentarius è stato utilizzato come punto di partenza per sviluppare il sistema dell'Unione. È tuttavia necessario adattare tale sistema al fine di tenere conto della specificità delle autorizzazioni per gli additivi alimentari in vigore nell'Unione. Le attuali disposizioni specifiche dell'Unione nel settore degli alimenti sono state prese in considerazione. Le categorie sono state create al solo scopo di elencare gli additivi autorizzati e illustrare le condizioni del loro uso.

(5)

Per ragioni di chiarezza, ai fini dell'autorizzazione, è necessario elencare gli additivi alimentari in gruppi di additivi suddivisi per determinati alimenti. È opportuno fornire indicazioni per descrivere le diverse categorie al fine di garantire un'interpretazione uniforme. Se necessario, possono essere adottate decisioni di interpretazione a norma dell'articolo 19 del regolamento (CE) n. 1333/2008 al fine di chiarire l'appartenenza di un determinato alimento ad una delle categorie di alimenti.

(6)

I nitriti (E 249-250) sono necessari quali conservanti nei prodotti a base di carne per controllare la possibile comparsa di batteri nocivi, in particolare il Clostridium botulinum. L'uso di nitriti nella carne può tuttavia causare la formazione di nitrosamine, sostanze cancerogene. Le attuali autorizzazioni concernenti i nitriti quali additivi alimentari prevedono un equilibrio tra gli effetti descritti e tengono conto del parere scientifico dell'Autorità nonché della necessità di mantenere sul mercato determinati alimenti tradizionali. Per determinati prodotti tradizionali a base di carne i limiti massimi residui sono stabiliti nell'allegato III della direttiva 95/2/CE. È necessario mantenere tali limiti per prodotti specificati e identificati adeguatamente; va tuttavia chiarito che i limiti si applicano al termine del processo di produzione. La Commissione consulterà inoltre gli Stati membri, le parti interessate e l'Autorità per discutere la possibilità di ridurre gli attuali limiti massimi in tutti i prodotti a base di carne e di semplificare ulteriormente le norme per i prodotti tradizionali. A seconda dei risultati di tale consultazione, la Commissione deciderà se è opportuno proporre un adattamento dei livelli massimi di nitriti che possono essere aggiunti a determinati prodotti a base di carne.

(7)

Per le acque da tavola preparate di cui alla categoria 14.1.1, gli unici additivi consentiti devono essere l'acido fosforico e i fosfati. Considerando che l'allegato II del regolamento (CE) n. 1333/2008 è finalizzato ad armonizzare ulteriormente l'uso degli additivi negli alimenti all'interno dell'Unione e a garantire l'effettivo funzionamento del mercato interno, i sali minerali aggiunti alle acque preparate ai fini della standardizzazione non devono essere considerati additivi e non devono quindi rientrare nell'ambito di applicazione del presente regolamento.

(8)

Tutti gli additivi alimentari attualmente autorizzati sono sottoposti a una nuova valutazione dell'Autorità, conformemente al regolamento (UE) n. 257/2010 della Commissione (6) che istituisce un programma relativo a una nuova valutazione degli additivi alimentari autorizzati. La nuova valutazione è in corso nel rispetto delle priorità stabilite in detto regolamento.

(9)

Nel gennaio 2008 l'Autorità ha adottato un parere sul licopene (7), nel quale ha stabilito una dose giornaliera ammissibile (DGA) pari a 0,5 mg/kg di peso corporeo al giorno per il licopene (E 160d) proveniente da tutte le fonti e ha indicato che la potenziale assunzione potrebbe essere superiore alla DGA, in particolare nei bambini. È quindi necessario limitare l'uso del licopene come colorante alimentare.

(10)

Nel settembre 2009 l'Autorità ha adottato pareri scientifici in merito al giallo tramonto FCF (E 110) (8), al giallo di chinolina (E 104) (9) e al ponceau 4R (E 124) (10). Sulla base della valutazione dell'esposizione alimentare, l'Autorità ha concluso che, nel caso del giallo di chinolina e del ponceau 4R ai livelli massimi d'uso, le assunzioni stimate a percentili medi ed elevati risultano in genere superiori alla DGA. Anche nel caso del giallo tramonto l'esposizione potrebbe essere troppo elevata, in particolare per i bambini da 1 a 10 anni. Le assunzioni stimate sono calcolate sulla base dei livelli d'uso forniti dall'industria alimentare nel 2009. La Commissione sta riesaminando gli usi e i livelli d'uso attualmente autorizzati, al fine di verificare che l'esposizione a queste sostanze sia sicura per i consumatori e intende redigere una nuova proposta con i livelli rivisti entro luglio 2011.

(11)

Nel suo parere sulla sicurezza dell'alluminio assunto con l'alimentazione, adottato il 22 maggio 2008, l'Autorità ha concluso che l'esposizione potrebbe risultare troppo elevata per una parte significativa della popolazione europea. L'Autorità non ha potuto trarre conclusioni sulle fonti specifiche che contribuiscono al tenore di alluminio di un particolare alimento, quali il tenore insito nell'alimento, i contributi derivanti dall'uso di additivi alimentari e le quantità trasferite nell'alimento, durante la trasformazione e la conservazione, da fogli, contenitori o utensili contenenti alluminio. Al fine di ridurre l'esposizione all'alluminio è necessario limitare l'uso di determinati additivi alimentari che lo contengono. La Commissione sta elaborando misure che limitino l'esposizione ad additivi contenenti alluminio e intende presentare una proposta con i livelli rivisti entro settembre 2011.

(12)

Si è chiesto alle parti interessate di fornire le informazioni riguardanti l'uso e le necessità d'uso dei coloranti alimentari quali elencati nell'allegato V della direttiva 94/36/CE. Alcuni di tali coloranti alimentari non sono attualmente utilizzati in alcune delle categorie alimentari elencate in detto allegato. È tuttavia necessario mantenere nell'elenco alcuni di tali coloranti autorizzati poiché potrebbero essere necessari per sostituire interamente o parzialmente i coloranti che potrebbero destare preoccupazione durante la nuova valutazione dell'Autorità. In questa fase il numero di coloranti alimentari autorizzati può essere ridotto nelle seguenti categorie alimentari: formaggi aromatizzati e fusi, conserve di frutti rossi, pasta di pesce e crostacei, crostacei precotti e pesce affumicato.

(13)

Il colorante alimentare estere etilico dell'acido beta-apo-8'-carotenoico (C30) (E 160f) non è più offerto dal fabbricante e una nuova valutazione di tale sostanza effettuata dall'Autorità non è più sostenuta dagli operatori del settore. Tale additivo non deve quindi essere incluso nell'elenco dell'Unione.

(14)

L'uso del colorante alimentare cantaxantina (E 161g) è autorizzato soltanto nelle saucisses de Strasbourg. La Commissione è stata informata del fatto che tale colorante alimentare non è più utilizzato. L'autorizzazione all'uso di tale additivo nelle saucisses de Strasbourg non deve pertanto essere inclusa nell'elenco dell'Unione. La direttiva 2009/35/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 aprile 2009, relativa alle sostanze che possono essere aggiunte ai medicinali ai fini della loro colorazione (11), stabilisce tuttavia che, per la colorazione dei medicinali ad uso umano e veterinario, gli Stati membri autorizzano soltanto le sostanze di cui all'allegato I della direttiva 94/36/CE. La cantaxantina è attualmente impiegata in alcuni medicinali. Tale additivo deve quindi rimanere nell'elenco di additivi autorizzati.

(15)

Il regolamento (CE) n. 884/2007 della Commissione, del 26 luglio 2007, sulle misure di emergenza volte a sospendere l'uso del colorante alimentare Rosso 2G (E 128) (12), ha sospeso l'impiego del colorante e l'immissione sul mercato di prodotti alimentari contenenti tale colorante. Il colorante Rosso 2G (E 128) non deve quindi essere incluso nell'elenco dell'Unione.

(16)

Nel corso della nuova valutazione dell'Autorità è emerso che il colorante alimentare bruno FK (E 154), autorizzato solo in particolari aringhe affumicate (kippers), non è più utilizzato. Nel corso della nuova valutazione, l'Autorità non è stata in grado di trarre conclusioni in merito alla sicurezza di tale sostanza, a causa della scarsità di dati disponibili sulla tossicità (13). Tale additivo non deve quindi essere incluso nell'elenco dell'Unione.

(17)

L'antiagglomerante biossido di silicio (E 551) è attualmente autorizzato a norma della direttiva 95/2/CE per una serie di impieghi. Nel suo parere del 18 maggio 1990 (14), il comitato scientifico dell'alimentazione umana ha stabilito per tale additivo alimentare una dose giornaliera ammissibile (DGA) «non specificata». Esiste una necessità tecnologica di estendere gli usi di tale sostanza a un livello superiore a quello attualmente autorizzato per i succedanei del sale. Ciò andrebbe a beneficio dei consumatori in quanto consentirebbe la vendita di succedanei del sale antiagglomeranti in paesi europei caldi e umidi; attualmente l'agglomerazione dei succedanei del sale ne rende scomodo e spesso impossibile l'impiego. È quindi opportuno autorizzare un limite massimo più elevato per i succedanei del sale.

(18)

L'Autorità ha valutato le informazioni relative alla sicurezza del copolimero di metacrilato basico come agente di rivestimento negli integratori alimentari solidi. Nel suo parere del 10 febbraio 2010, l'Autorità ha concluso che tale impiego non solleva preoccupazioni dal punto di vista della sicurezza, poiché il copolimero di metacrilato basico non è praticamente assorbito dal tratto gastrointestinale dopo somministrazione per via orale. Si stima che la funzione tecnologica dell'additivo consista nel fornire una protezione dall'umidità e nel mascherare il gusto delle varie sostanze nutritive in combinazione ad un rapido rilascio di queste ultime nello stomaco. È quindi opportuno autorizzare l'uso del copolimero di metacrilato basico come agente di rivestimento negli integratori alimentari solidi, in base a quanto definito all'articolo 2 della direttiva 2002/46/CE del Parlamento europeo e del Consiglio (15), a un livello pari a 100 000 mg/kg. A questo nuovo additivo alimentare si deve assegnare il numero E 1205.

(19)

È necessario regolamentare l'uso di additivi negli edulcoranti da tavola quali definiti all'articolo 3, paragrafo 2, lettera g), del regolamento (CE) n. 1333/2008. Tali preparazioni contenenti edulcoranti autorizzati sono destinate a essere vendute ai consumatori finali come sostituti degli zuccheri. La necessità di additivi può essere diversa a seconda della forma in cui è offerta la preparazione (liquida, in polvere o in compresse).

(20)

Il trasferimento di additivi alimentari nell'allegato II del regolamento (CE) n. 1333/2008 si deve considerare completato, conformemente all'articolo 34 di detto regolamento, a decorrere dalla data di applicazione delle modifiche introdotte dal presente regolamento. Fino a quel momento si devono continuare ad applicare le disposizioni di cui all'articolo 2, paragrafi 1, 2 e 4, della direttiva 94/35/CE, all'articolo 2, paragrafi da 1 a 6 e da 8 a 10, della direttiva 94/36/CE, agli articoli 2 e 4 della direttiva 95/2/CE nonché agli allegati di dette direttive.

(21)

Gli attuali impieghi degli additivi, di cui agli articoli 6, 7 e 8 del regolamento (CE) n. 1333/2008, devono rimanere inalterati in seguito al loro trasferimento nell'elenco dell'Unione. È necessario tuttavia prevedere un periodo transitorio per consentire agli operatori del settore di conformarsi alle disposizioni di detto regolamento.

(22)

È necessario chiarire l'eccezione al principio del trasferimento in un alimento composto, diverso da quelli di cui all'allegato II, come stabilito all'articolo 18, paragrafo 1, lettera a), del regolamento (CE) n. 1333/2008. Conformemente all'articolo 3 della direttiva 95/2/CE e all'articolo 3 della direttiva 94/36/CE, tale eccezione si applica ai prodotti alimentari che sono attualmente elencati rispettivamente nelle tabelle 1 e 2. In altri alimenti composti appartenenti alle categorie elencate nella parte E (quali zuppe, minestre, salse, insalate, ecc.) il principio del trasferimento deve continuare ad applicarsi.

(23)

Le misure di cui al presente regolamento sono conformi al parere del Comitato permanente per la catena alimentare e la salute degli animali e ad esse non si sono opposti né il Parlamento europeo né il Consiglio,

HA ADOTTATO IL PRESENTE REGOLAMENTO:

Articolo 1

Modifica del regolamento (CE) n. 1333/2008

L'allegato II del regolamento (CE) n. 1333/2008 è sostituito dall'allegato del presente regolamento.

Articolo 2

Disposizioni transitorie

1.   L'allegato II del regolamento (CE) n. 1333/2008, modificato dal presente regolamento, si applica dal 1o giugno 2013.

2.   In deroga al paragrafo 1, le seguenti voci di cui all'allegato II del regolamento (CE) n. 1333/2008, modificato dal presente regolamento, si applicano a decorrere dalla data di entrata in vigore del presente regolamento:

a)

nella parte B, punto 3, la voce concernente il copolimero di metacrilato basico (E 1205);

b)

nella parte E, punto 12.1.2., la voce concernente l'uso del biossido di silicio (E 551) nei succedanei del sale;

c)

nella parte E, punto 17.1, la voce concernente l'uso del copolimero di metacrilato basico (E 1205) negli integratori alimentari in forma solida.

3.   Le disposizioni di cui all'articolo 2, paragrafi 1, 2 e 4, della direttiva 94/35/CE, all'articolo 2, paragrafi da 1 a 6 e da 8 a 10, della direttiva 94/36/CE, agli articoli 2 e 4 della direttiva 95/2/CE nonché agli allegati di dette direttive cessano di applicarsi dal 1o giugno 2013.

4.   In deroga al paragrafo 3, la voce di cui all'allegato IV della direttiva 95/2/CE concernente l'uso del biossido di silicio (E 551) nei succedanei del sale cessa di applicarsi dalla data di entrata in vigore del presente regolamento.

5.   Gli alimenti che sono stati immessi legalmente sul mercato prima del 1o giugno 2013, ma che non sono conformi al presente regolamento, possono continuare ad essere commercializzati fino al termine minimo di conservazione o alla data limite di consumo del prodotto.

Articolo 3

Il regolamento (CE) n. 884/2007 è abrogato dal 1o giugno 2013.

Articolo 4

Il presente regolamento entra in vigore il ventesimo giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.

Il presente regolamento è obbligatorio in tutti i suoi elementi e direttamente applicabile in ciascuno degli Stati membri.

Fatto a Bruxelles, l’11 novembre 2011

Per la Commissione

Il presidente

José Manuel BARROSO


(1)  GU L 354 del 31.12.2008, pag. 16.

(2)  GU L 237 del 10.9.1994, pag. 3.

(3)  GU L 237 del 10.9.1994, pag. 13.

(4)  GU L 61 del 18.3.1995, pag. 1.

(5)  GSFA, Codex STAN 192-1995.

(6)  GU L 80 del 26.3.2010, pag. 19.

(7)  EFSA Journal (2008) 674, pag. 1.

(8)  EFSA Journal 2009; 7(11):1330.

(9)  EFSA Journal 2009; 7(11):1329.

(10)  EFSA Journal 2009; 7(11):1328.

(11)  GU L 109 del 30.4.2009, pag. 10.

(12)  GU L 195 del 27.7.2007, pag. 8.

(13)  EFSA Journal 2010; 8(4):1535.

(14)  Parere del comitato scientifico dell'alimentazione umana First Series of Food Additives for various technological functions, Reports of SCF (25th series, 1991).

(15)  GU L 183 del 12.7.2002, pag. 51.


ALLEGATO

«ALLEGATO II

Elenco UE degli additivi autorizzati negli alimenti e condizioni del loro uso

PARTE A

1.   Introduzione

Il presente elenco dell'Unione comprende:

la denominazione dell'additivo alimentare e il suo numero E,

gli alimenti ai quali può essere aggiunto,

le condizioni del suo impiego,

le restrizioni alla vendita diretta al consumatore finale.

2.   Disposizioni generali concernenti gli additivi alimentari e condizioni del loro uso

1.

Solo le sostanze elencate nella parte B possono essere utilizzate come additivi negli alimenti.

2.

Gli additivi possono essere utilizzati solo negli alimenti e nelle condizioni di cui alla parte E del presente allegato.

3.

Nella parte E del presente allegato gli alimenti sono elencati sulla base delle categorie alimentari di cui alla parte D del presente allegato e gli additivi sono raggruppati sulla base delle definizioni di cui alla parte C del presente allegato.

4.

Sono autorizzati i pigmenti di alluminio preparati a partire dai coloranti elencati.

5.

I coloranti E 123, E 127, E 160b, E 173 e E 180 non possono essere venduti direttamente al consumatore.

6.

Le sostanze elencate con i numeri E 407, E 407a ed E 440 possono essere standardizzate con zuccheri, a condizione che ciò sia specificato in aggiunta a detto numero e alla definizione.

7.

Se etichettato “per uso alimentare”, il nitrito può essere venduto solo in miscela con sale o con un succedaneo del sale.

8.

Il principio del trasferimento di cui all'articolo 18, paragrafo 1, lettera a), del regolamento (CE) n. 1333/2008 non si applica agli alimenti elencati nella tabella 1, per quanto riguarda gli additivi alimentari in generale, e nella tabella 2, per quanto riguarda i coloranti alimentari.

Tabella 1

Alimenti in cui non può essere autorizzata la presenza di un additivo in virtù del principio del trasferimento di cui all'articolo 18, paragrafo 1, lettera a), del regolamento (CE) n. 1333/2008

1

Alimenti non trasformati, quali definiti all'articolo 3 del regolamento (CE) n. 1333/2008

2

Miele, quale definito dalla direttiva 2001/110/CE del Consiglio (1)

3

Oli e grassi di origine animale o vegetale, non emulsionati

4

Burro

5

Latte pastorizzato e sterilizzato (compreso il trattamento UHT) non aromatizzato e panna intera pastorizzata non aromatizzata (tranne panna a ridotto tenore di grassi).

6

Prodotti non aromatizzati a base di latte fermentato, non trattati termicamente dopo la fermentazione

7

Latticello non aromatizzato (tranne il latticello sterilizzato)

8

Acqua minerale naturale, quale definita nella direttiva 2009/54/CE del Parlamento europeo e del Consiglio (2), e acqua di sorgente e tutti gli altri tipi di acqua in bottiglia o confezionata

9

Caffè (tranne il caffè istantaneo aromatizzato) ed estratti di caffè

10

Tè in foglie non aromatizzato

11

Tipi di zucchero definiti dalla direttiva 2001/111/CE del Consiglio (3)

12

Pasta secca, esclusa la pasta esente da glutine e/o la pasta per diete ipoproteiche, a norma della direttiva 2009/39/CE del Parlamento europeo e del Consiglio (4)


Tabella 2

Alimenti in cui non può essere autorizzata la presenza di un colorante in virtù del principio del trasferimento di cui all'articolo 18, paragrafo 1, lettera a), del regolamento (CE) n. 1333/2008

1

Alimenti non trasformati, quali definiti all'articolo 3 del regolamento (CE) n. 1333/2008

2

Tutti i tipi di acqua in bottiglia o confezionata

3

Latte intero, scremato e parzialmente scremato, pastorizzato o sterilizzato (compreso il trattamento UHT) (non aromatizzato)

4

Latte al cioccolato

5

Latte fermentato (non aromatizzato)

6

Latte conservato di cui alla direttiva 2001/114/CE del Consiglio (5) (non aromatizzato)

7

Latticello (non aromatizzato)

8

Panna e panna in polvere (non aromatizzata)

9

Oli e grassi di origine animale o vegetale

10

Formaggio stagionato e non stagionato (non aromatizzato)

11

Burro di latte di pecora e capra

12

Uova e ovoprodotti, quali definiti dal regolamento (CE) n. 853/2004

13

Farina e altri prodotti della macinazione e amidi

14

Pane e prodotti simili

15

Pasta e gnocchi

16

Zuccheri, inclusi tutti i monosaccaridi e disaccaridi

17

Concentrati di pomodoro e pomodori in scatola o in bottiglia

18

Salse a base di pomodoro

19

Succhi e nettare di frutta a norma della direttiva 2001/112/CE del Cosniglio (6) e succhi e nettare di ortaggi

20

Frutta, ortaggi (comprese le patate) e funghi in scatola, in bottiglia o secchi; frutta trasformata, ortaggi (comprese le patate) e funghi

21

Confettura extra, gelatina extra, crema di marroni di cui alla direttiva 2001/113/CE del Consiglio (7); crème de pruneaux

22

Pesce, crostacei e molluschi, carni, pollame e selvaggina nonché le loro preparazioni, tranne i pasti preparati contenenti tali ingredienti

23

Prodotti di cacao e pezzi di cioccolato nei prodotti di cioccolato di cui alla direttiva 2000/36/CE del parlamento europeo e del Consiglio (8)

24

Caffè torrefatto, tè, infusioni a base di frutta ed erbe, cicoria; estratti di tè, infusioni a base di frutta ed erbe e di cicoria; preparati di tè, frutta ed erbe e cereali per infusioni, comprese le miscele e le miscele solubili di tali prodotti

25

Sale, succedanei del sale, spezie e miscugli di spezie

26

Vino e altri prodotti elencati nell'allegato I, parte XII del regolamento (CE) n. 1234/2007 del Consiglio (9),

27

Bevande spiritose, quali definite nell'allegato II, paragrafi 1-14, del regolamento (CE) n. 110/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio (10), acquaviti di (con il nome del frutto) ottenute dalla macerazione e dalla distillazione e London gin (allegato II, paragrafi 16 e 22 rispettivamente)

Sambuca, maraschino, marrasquino o maraskino e mistrà, quali definiti nell'allegato II, paragrafi 38, 39 e 43 rispettivamente, del regolamento (CE) n. 110/2008

28

Sangria, clarea e zurra di cui al regolamento (CEE) n. 1601/91 del Consiglio (11)

29

Aceti di vino di cui all'allegato I, parte XII, del regolamento (CE) n. 1234/2007

30

Alimenti destinati ai lattanti e ai bambini di cui alla direttiva 2009/39/CE, compresi alimenti destinati a fini medici speciali per lattanti e bambini nella prima infanzia

31

Miele, quale definito dalla direttiva 2001/110/CE

32

Malto e prodotti del malto

PARTE B

ELENCO DI TUTTI GLI ADDITIVI

1.   Coloranti

Numero E

Denominazione

E 100

Curcumina

E 101

Riboflavine

E 102

Tartrazina

E 104

Giallo di chinolina

E 110

Giallo tramonto FCF/giallo arancio S

E 120

Cocciniglia, acido carminico, vari tipi di carminio

E 122

Azorubina, carmoisina

E 123

Amaranto

E 124

Ponceau 4R, rosso cocciniglia A

E 127

Eritrosina

E 129

Rosso allura AC

E 131

Blu patentato V

E 132

Indigotina, carminio d'indaco

E 133

Blu brillante FCF

E 140

Clorofille e clorofilline

E 141

Complessi delle clorofille e delle clorofilline con rame

E 142

Verde S

E 150a

Caramello semplice (12)

E 150b

Caramello solfito-caustico

E 150c

Caramello ammoniacale

E 150d

Caramello solfito-ammoniacale

E 151

Nero brillante BN, nero PN

E 153

Carbone vegetale

E 155

Bruno HT

E 160a

Caroteni

E 160b

Annatto, bissina, norbissina

E 160c

Estratto di paprica, capsantina, capsorubina

E 160d

Licopene

E 160e

Beta-apo-8'-carotenale (C30)

E 161b

Luteina

E 161g

Cantaxantina (13)

E 162

Rosso di barbabietola, betanina

E 163

Antociani

E 170

Carbonato di calcio

E 171

Biossido di titanio

E 172

Ossidi e idrossidi di ferro

E 173

Alluminio

E 174

Argento

E 175

Oro

E 180

Litolrubino BK

2.   Edulcoranti

Numero E

Denominazione

E 420

Sorbitoli

E 421

Mannitolo

E 950

Acesulfame K

E 951

Aspartame

E 952

Ciclammati

E 953

Isomalto

E 954

Saccarine

E 955

Sucralosio

E 957

Taumatina

E 959

Neoesperidina DC

E 961

Neotame

E 962

Sale di aspartame-acesulfame

E 965

Maltitoli

E 966

Lactitolo

E 967

Xilitolo

E 968

Eritritolo

3.   Additivi alimentari diversi dai coloranti e dagli edulcoranti

Numero E

Denominazione

E 170

Carbonato di calcio

E 200

Acido sorbico

E 202

Sorbato di potassio

E 203

Sorbato di calcio

E 210

Acido benzoico (14)

E 211

Benzoato di sodio (14)

E 212

Benzoato di potassio (14)

E 213

Benzoato di calcio (14)

E 214

p-Idrossibenzoato d'etile

E 215

Etil-p-idrossibenzoato di sodio

E 218

p-Idrossibenzoato di metile

E 219

Metil-p-idrossibenzoato di sodio

E 220

Anidride solforosa

E 221

Solfito di sodio

E 222

Bisolfito di sodio

E 223

Metabisolfito di sodio

E 224

Metabisolfito di potassio

E 226

Solfito di calcio

E 227

Bisolfito di calcio

E 228

Bisolfito di potassio

E 234

Nisina

E 235

Natamicina

E 239

Esametilentetramina

E 242

Dimetilcarbonato

E 249

Nitrito di potassio

E 250

Nitrito di sodio

E 251

Nitrato di sodio

E 252

Nitrato di potassio

E 260

Acido acetico

E 261

Acetato di potassio

E 262

Acetati di sodio

E 263

Acetato di calcio

E 270

Acido lattico

E 280

Acido propionico

E 281

Propionato di sodio

E 282

Propionato di calcio

E 283

Propionato di potassio

E 284

Acido borico

E 285

Tetraborato di sodio (borace)

E 290

Anidride carbonica

E 296

Acido malico

E 297

Acido fumarico

E 300

Acido ascorbico

E 301

Ascorbato di sodio

E 302

Ascorbato di calcio

E 304

Esteri dell'acido ascorbico con acidi grassi

E 306

Estratto ricco di tocoferolo

E 307

Alfatocoferolo

E 308

Gammatocoferolo

E 309

Deltatocoferolo

E 310

Gallato di propile

E 311

Gallato d'ottile

E 312

Gallato di dodecile

E 315

Acido eritorbico

E 316

Eritorbato di sodio

E 319

Butilidrochinone terziario (TBHQ)

E 320

Butilidrossianisolo (BHA)

E 321

Butilidrossitoluene (BHT)

E 322

Lecitine

E 325

Lattato di sodio

E 326

Lattato di potassio

E 327

Lattato di calcio

E 330

Acido citrico

E 331

Citrati di sodio

E 332

Citrati di potassio

E 333

Citrati di calcio

E 334

Acido tartarico [L(+)-]

E 335

Tartrati di sodio

E 336

Tartrati di potassio

E 337

Tartrato di sodio e di potassio

E 338

Acido fosforico

E 339

Fosfati di sodio

E 340

Fosfati di potassio

E 341

Fosfati di calcio

E 343

Fosfati di magnesio

E 350

Malati di sodio

E 351

Malato di potassio

E 352

Malati di calcio

E 353

Acido metatartarico

E 354

Tartrato di calcio

E 355

Acido adipico

E 356

Adipato di sodio

E 357

Adipato di potassio

E 363

Acido succinico

E 380

Citrato triammonico

E 385

Etilendiamminatetracetato di calcio disodico (EDTA di calcio disodico)

E 392

Estratti di rosmarino

E 400

Acido alginico

E 401

Alginato di sodio

E 402

Alginato di potassio

E 403

Alginato d'ammonio

E 404

Alginato di calcio

E 405

Alginato di propan-1,2-diolo

E 406

Agar-agar

E 407a

Alghe eucheuma trasformate

E 407

Carragenina

E 410

Farina di semi di carrube

E 412

Gomma di guar

E 413

Gomma adragante

E 414

Gomma arabica (gomma d'acacia)

E 415

Gomma di xanthan

E 416

Gomma di karaya

E 417

Gomma di tara

E 418

Gomma di gellano

E 422

Glicerolo

E 425

Konjac

E 426

Emicellulosa di soia

E 427

Gomma cassia

E 431

Stearato di poliossietilene(40)

E 432

Monolaurato di poliossietilensorbitano (polisorbato 20)

E 433

Monooleato di poliossietilensorbitano (polisorbato 80)

E 434

Monopalmitato di poliossietilensorbitano (polisorbato 40)

E 435

Monostearato di poliossietilensorbitano (polisorbato 60)

E 436

Tristearato di poliossietilensorbitano (polisorbato 65)

E 440

Pectine

E 442

Fosfatidi d'ammonio

E 444

Acetato isobutirrico di saccarosio

E 445

Esteri della glicerina della resina del legno

E 450

Difosfati

E 451

Trifosfati

E 452

Polifosfati

E 459

Beta-ciclodestrina

E 460

Cellulosa

E 461

Metilcellulosa

E 462

Etilcellulosa

E 463

Idrossi-propil-cellulosa

E 464

Idrossi-propil-metilcellulosa

E 465

Etilmetilcellulosa

E 466

Carbossimetilcellulosa, carbossimetilcellulosa di sodio, gomma di cellulosa

E 468

Carbossimetilcellulosa sodica reticolata, gomma di cellulosa reticolata

E 469

Carbossimetilcellulosa idrolizzata enzimaticamente, gomma di cellulosa idrolizzata enzimaticamente

E 470a

Sali di sodio, di potassio e di calcio degli acidi grassi

E 470b

Sali di magnesio degli acidi grassi

E 471

Mono- e digliceridi degli acidi grassi

E 472a

Esteri acetici di mono- e digliceridi degli acidi grassi

E 472b

Esteri lattici di mono- e digliceridi degli acidi grassi

E 472c

Esteri citrici di mono- e digliceridi degli acidi grassi

E 472d

Esteri tartarici di mono- e digliceridi degli acidi grassi

E 472e

Esteri mono- e diacetiltartarici di mono- e digliceridi degli acidi grassi

E 472f

Esteri misti acetici-tartarici di mono- e digliceridi degli acidi grassi

E 473

Esteri di saccarosio degli acidi grassi

E 474

Sucrogliceridi

E 475

Esteri poligliceridi degli acidi grassi

E 476

Poliricinoleato di poliglicerolo

E 477

Esteri dell'1,2 propandiolo degli acidi grassi

E 479b

Prodotto di reazione dell'olio di soia ossidato termicamente con mono- e digliceridi degli acidi grassi

E 481

Stearoil-2-lattilato di sodio

E 482

Stearoil-2-lattilato di calcio

E 483

Tartrato di stearile

E 491

Monostearato di sorbitano

E 492

Tristearato di sorbitano

E 493

Monolaurato di sorbitano

E 494

Monooleato di sorbitano

E 495

Monopalmitato di sorbitano

E 500

Carbonati di sodio

E 501

Carbonati di potassio

E 503

Carbonati di ammonio

E 504

Carbonati di magnesio

E 507

Acido cloridrico

E 508

Cloruro di potassio

E 509

Cloruro di calcio

E 511

Cloruro di magnesio

E 512

Cloruro stannoso

E 513

Acido solforico

E 514

Solfati di sodio

E 515

Solfati di potassio

E 516

Solfato di calcio

E 517

Solfato di ammonio

E 520

Solfato d'alluminio

E 521

Solfato di alluminio e sodio

E 522

Solfato di alluminio e potassio

E 523

Solfato di alluminio e ammonio

E 524

Idrossido di sodio

E 525

Idrossido di potassio

E 526

Idrossido di calcio

E 527

Idrossido d'ammonio

E 528

Idrossido di magnesio

E 529

Ossido di calcio

E 530

Ossido di magnesio

E 535

Ferrocianuro di sodio

E 536

Ferrocianuro di potassio

E 538

Ferrocianuro di calcio

E 541

Fosfato acido di sodio e alluminio

E 551

Biossido di silicio

E 552

Silicato di calcio

E 553a

Silicato di magnesio

E 553b

Talco

E 554

Silicato di sodio e alluminio

E 555

Silicato di potassio e alluminio

E 556

Silicato di calcio e alluminio

E 558

Bentonite

E 559

Silicato d'alluminio (caolino)

E 570

Acidi grassi

E 574

Acido gluconico

E 575

Gluconodeltalattone

E 576

Gluconato di sodio

E 577

Gluconato di potassio

E 578

Gluconato di calcio

E 579

Gluconato ferroso

E 585

Lattato ferroso

E 586

4-Esilresorcinolo

E 620

Acido glutammico

E 621

Glutammato monosodico

E 622

Glutammato monopotassico

E 623

Diglutammato di calcio

E 624

Glutammato monoammonico

E 625

Diglutammato di magnesio

E 626

Acido guanilico

E 627

Guanilato disodico

E 628

Guanilato dipotassico

E 629

Guanilato di calcio

E 630

Acido inosinico

E 631

Inosinato disodico

E 632

Inosinato dipotassico

E 633

Inosinato di calcio

E 634

5′-ribonucleotidi di calcio

E 635

5′-ribonucleotidi di sodio

E 640

Glicina e suo sale di sodio

E 650

Acetato di zinco

E 900

Dimetilpolisilossano

E 901

Cera d'api, bianca e gialla

E 902

Cera di candelilla

E 903

Cera di carnauba

E 904

Gommalacca

E 905

Cera microcristallina

E 907

Poli-1-decene idrogenato

E 912

Esteri dell'acido montanico

E 914

Cera polietilenica ossidata

E 920

L-cisteina

E 927b

Carbammide

E 938

Argon

E 939

Elio

E 941

Azoto

E 942

Protossido di azoto

E 943a

Butano

E 943b

Isobutano

E 944

Propano

E 948

Ossigeno

E 949

Idrogeno

E 999

Estratto di quillaia

E 1103

Invertasi

E 1105

Lisozima

E 1200

Polidestrosio

E 1201

Polivinilpirrolidone

E 1202

Polivinilpolipirrolidone

E 1203

Alcole polivinilico (PVA)

E 1204

Pullulan

E 1205

Copolimero di metacrilato basico

E 1404

Amido ossidato

E 1410

Fosfato di monoamido

E 1412

Fosfato di diamido

E 1413

Fosfato di diamido fosfatato

E 1414

Fosfato di diamido acetilato

E 1420

Amido acetilato

E 1422

Adipato di diamido acetilato

E 1440

Amido idrossipropilato

E 1442

Fosfato di diamido idrossipropilato

E 1450

Ottenilsuccinato di amido e sodio

E 1451

Amido acetilato ossidato

E 1452

Ottenilsuccinato di amido e alluminio

E 1505

Citrato di trietile

E 1517

Diacetato di glicerile (diacetina)

E 1518

Triacetato di glicerile (triacetina)

E 1519

Alcol benzilico

E 1520

1,2-Propandiolo (propilenglicole)

E 1521

Polietilenglicole

PARTE C

DEFINIZIONI DEI GRUPPI DI ADDITIVI

1)   Gruppo I

Numero E

Denominazione

Livello massimo specifico

E 170

Carbonato di calcio

quantum satis

E 260

Acido acetico

quantum satis

E 261

Acetato di potassio

quantum satis

E 262

Acetati di sodio

quantum satis

E 263

Acetato di calcio

quantum satis

E 270

Acido lattico

quantum satis

E 290

Anidride carbonica

quantum satis

E 296

Acido malico

quantum satis

E 300

Acido ascorbico

quantum satis

E 301

Ascorbato di sodio

quantum satis

E 302

Ascorbato di calcio

quantum satis

E 304

Esteri dell'acido ascorbico con acidi grassi

quantum satis

E 306

Estratto ricco di tocoferolo

quantum satis

E 307

Alfatocoferolo

quantum satis

E 308

Gammatocoferolo

quantum satis

E 309

Deltatocoferolo

quantum satis

E 322

Lecitine

quantum satis

E 325

Lattato di sodio

quantum satis

E 326

Lattato di potassio

quantum satis

E 327

Lattato di calcio

quantum satis

E 330

Acido citrico

quantum satis

E 331

Citrati di sodio

quantum satis

E 332

Citrati di potassio

quantum satis

E 333

Citrati di calcio

quantum satis

E 334

Acido tartarico [L(+)-]

quantum satis

E 335

Tartrati di sodio

quantum satis

E 336

Tartrati di potassio

quantum satis

E 337

Tartrato di sodio e di potassio

quantum satis

E 350

Malati di sodio

quantum satis

E 351

Malato di potassio

quantum satis

E 352

Malati di calcio

quantum satis

E 354

Tartrato di calcio

quantum satis

E 380

Citrato triammonico

quantum satis

E 400

Acido alginico

quantum satis  (15)

E 401

Alginato di sodio

quantum satis  (15)

E 402

Alginato di potassio

quantum satis  (15)

E 403

Alginato d'ammonio

quantum satis  (15)

E 404

Alginato di calcio

quantum satis  (15)

E 406

Agar-agar

quantum satis  (15)

E 407

Carragenina

quantum satis  (15)

E 407a

Alghe eucheuma trasformate

quantum satis  (15)

E 410

Farina di semi di carrube

quantum satis  (15)  (16)

E 412

Gomma di guar

quantum satis  (15)  (16)

E 413

Gomma adragante

quantum satis  (15)

E 414

Gomma arabica (gomma d'acacia)

quantum satis  (15)

E 415

Gomma di xanthan

quantum satis  (15)  (16)

E 417

Gomma di tara

quantum satis  (15)  (16)

E 418

Gomma di gellano

quantum satis  (15)

E 422

Glicerolo

quantum satis

E 425

Konjac

i)

gomma di konjak

ii)

glucomannano di konjak

10 g/kg, singolarmente o in combinazione (15)  (17)

E 440

Pectine

quantum satis  (15)

E 460

Cellulosa

quantum satis

E 461

Metilcellulosa

quantum satis

E 462

Etilcellulosa

quantum satis

E 463

Idrossi-propil-cellulosa

quantum satis

E 464

Idrossi-propil-metilcellulosa

quantum satis

E 465

Etilmetilcellulosa

quantum satis

E 466

Carbossimetilcellulosa

quantum satis

E 469

Carbossimetilcellulosa idrolizzata enzimaticamente

quantum satis

E 470a

Sali di sodio, di potassio e di calcio degli acidi grassi

quantum satis

E 470b

Sali di magnesio degli acidi grassi

quantum satis

E 471

Mono- e digliceridi degli acidi grassi

quantum satis

E 472a

Esteri acetici di mono- e digliceridi degli acidi grassi

quantum satis

E 472b

Esteri lattici di mono- e digliceridi degli acidi grassi

quantum satis

E 472c

Esteri citrici di mono- e digliceridi degli acidi grassi

quantum satis

E 472d

Esteri tartarici di mono- e digliceridi degli acidi grassi

quantum satis

E 472e

Esteri mono- e diacetiltartarici di mono- e digliceridi degli acidi grassi

quantum satis

E 472f

Esteri misti acetici-tartarici di mono- e digliceridi degli acidi grassi

quantum satis

E 500

Carbonati di sodio

quantum satis

E 501

Carbonati di potassio

quantum satis

E 503

Carbonati di ammonio

quantum satis

E 504

Carbonati di magnesio

quantum satis

E 507

Acido cloridrico

quantum satis

E 508

Cloruro di potassio

quantum satis

E 509

Cloruro di calcio

quantum satis

E 511

Cloruro di magnesio

quantum satis

E 513

Acido solforico

quantum satis

E 514

Solfati di sodio

quantum satis

E 515

Solfati di potassio

quantum satis

E 516

Solfato di calcio

quantum satis

E 524

Idrossido di sodio

quantum satis

E 525

Idrossido di potassio

quantum satis

E 526

Idrossido di calcio

quantum satis

E 527

Idrossido d'ammonio

quantum satis

E 528

Idrossido di magnesio

quantum satis

E 529

Ossido di calcio

quantum satis

E 530

Ossido di magnesio

quantum satis

E 570

Acidi grassi

quantum satis

E 574

Acido gluconico

quantum satis

E 575

Gluconodeltalattone

quantum satis

E 576

Gluconato di sodio

quantum satis

E 577

Gluconato di potassio

quantum satis

E 578

Gluconato di calcio

quantum satis

E 640

Glicina e suo sale di sodio

quantum satis

E 920

L-cisteina

quantum satis

E 938

Argon

quantum satis

E 939

Elio

quantum satis

E 941

Azoto

quantum satis

E 942

Protossido di azoto

quantum satis

E 948

Ossigeno

quantum satis

E 949

Idrogeno

quantum satis

E 1103

Invertasi

quantum satis

E 1200

Polidestrosio

quantum satis

E 1404

Amido ossidato

quantum satis

E 1410

Fosfato di monoamido

quantum satis

E 1412

Fosfato di diamido

quantum satis

E 1413

Fosfato di diamido fosfatato

quantum satis

E 1414

Fosfato di diamido acetilato

quantum satis

E 1420

Amido acetilato

quantum satis

E 1422

Adipato di diamido acetilato

quantum satis

E 1440

Amido idrossipropilato

quantum satis

E 1442

Fosfato di diamido idrossipropilato

quantum satis

E 1450

Ottenilsuccinato di amido e sodio

quantum satis

E 1451

Amido acetilato ossidato

quantum satis

E 620

Acido glutammico

10 g/kg, singolarmente o in combinazione, espressi come acido glutammico

E 621

Glutammato monosodico

E 622

Glutammato monopotassico

E 623

Diglutammato di calcio

E 624

Glutammato monoammonico

E 625

Diglutammato di magnesio

E 626

Acido guanilico

500 mg/kg, singolarmente o in combinazione, espressi come acido guanilico

E 627

Guanilato disodico

E 628

Guanilato dipotassico

E 629

Guanilato di calcio

E 630

Acido inosinico

E 631

Inosinato disodico

E 632

Inosinato dipotassico

E 633

Inosinato di calcio

E 634

5′-ribonucleotidi di calcio

E 635

5′-ribonucleotidi di sodio

E 420

Sorbitoli

Quantum satis (per scopi diversi dall'edulcorazione)

E 421

Mannitolo

E 953

Isomalto

E 965

Maltitoli

E 966

Lactitolo

E 967

Xilitolo

E 968

Eritritolo

2)   Gruppo II: coloranti alimentari autorizzati quantum satis

Numero E

Denominazione

E 101

Riboflavine

E 140

Clorofille e clorofilline

E 141

Complessi delle clorofille e delle clorofilline con rame

E 150a

Caramello semplice

E 150b

Caramello solfito-caustico

E 150c

Caramello ammoniacale

E 150d

Caramello solfito-ammoniacale

E 153

Carbone vegetale

E 160a

Caroteni

E 160c

Estratto di paprica, capsantina, capsorubina

E 162

Rosso di barbabietola, betanina

E 163

Antociani

E 170

Carbonato di calcio

E 171

Biossido di titanio

E 172

Ossidi e idrossidi di ferro

3)   Gruppo III: Coloranti alimentari con limite massimo combinato

Numero E

Denominazione

E 100

Curcumina

E 102

Tartrazina

E 104

Giallo di chinolina

E 110

Giallo tramonto FCF/Giallo arancio S

E 120

Cocciniglia, acido carminico, vari tipi di carminio

E 122

Azorubina, carmoisina

E 124

Ponceau 4R, rosso cocciniglia A

E 129

Rosso allura AC

E 131

Blu patentato V

E 132

Indigotina, carminio d'indaco

E 133

Blu brillante FCF

E 142

Verde S

E 151

Nero brillante BN, nero BN

E 155

Bruno HT

E 160e

Beta-apo-8'-carotenale (C30)

E 161b

Luteina

4)   Gruppo IV: Polioli

Numero E

Denominazione

E 420

Sorbitoli

E 421

Mannitolo

E 953

Isomalto

E 965

Maltitoli

E 966

Lactitolo

E 967

Xilitolo

E 968

Eritritolo

5)   Altri additivi che potrebbero essere regolamentati in combinazione

a)   E 200-203: acido sorbico – sorbati (SA)

Numero E

Denominazione

E 200

Acido sorbico

E 202

Sorbato di potassio

E 203

Sorbato di calcio


b)   E 210-213: acido benzoico – benzoati (BA)

Numero E

Denominazione

E 210

Acido benzoico

E 211

Benzoato di sodio

E 212

Benzoato di potassio

E 213

Benzoato di calcio


c)   E 200-213: acido sorbico – sorbati; acido benzoico – benzoati (SA + BA)

Numero E

Denominazione

E 200

Acido sorbico

E 202

Sorbato di potassio

E 203

Sorbato di calcio

E 210

Acido benzoico

E 211

Benzoato di sodio

E 212

Benzoato di potassio

E 213

Benzoato di calcio


d)   E 200-219: acido sorbico – sorbati; acido benzoico – benzoati; p-idrossibenzoati (SA + BA + PHB)

Numero E

Denominazione

E 200

Acido sorbico

E 202

Sorbato di potassio

E 203

Sorbato di calcio

E 210

Acido benzoico

E 211

Benzoato di sodio

E 212

Benzoato di potassio

E 213

Benzoato di calcio

E 214

p-Idrossibenzoato d'etile

E 215

Etil-p-idrossibenzoato di sodio

E 218

p-Idrossibenzoato di metile

E 219

Metil-p-idrossibenzoato di sodio


e)   E 200-203; 214-219: acido sorbico – sorbati; p-idrossibenzoati (SA + PHB)

Numero E

Denominazione

E 200

Acido sorbico

E 202

Sorbato di potassio

E 203

Sorbato di calcio

E 214

p-Idrossibenzoato d'etile

E 215

Etil-p-idrossibenzoato di sodio

E 218

p-Idrossibenzoato di metile

E 219

Metil-p-idrossibenzoato di sodio


f)   E 214-219: p-idrossibenzoati (PHB)

Numero E

Denominazione

E 214

p-Idrossibenzoato d'etile

E 215

Etil-p-idrossibenzoato di sodio

E 218

p-Idrossibenzoato di metile

E 219

Metil-p-idrossibenzoato di sodio


g)   E 220-228: anidride solforosa – solfiti

Numero E

Denominazione

E 220

Anidride solforosa

E 221

Solfito di sodio

E 222

Bisolfito di sodio

E 223

Metabisolfito di sodio

E 224

Metabisolfito di potassio

E 226

Solfito di calcio

E 227

Bisolfito di calcio

E 228

Bisolfito di potassio


h)   E 249-250: nitriti

Numero E

Denominazione

E 249

Nitrito di potassio

E 250

Nitrito di sodio


i)   E 251-252: nitrati

Numero E

Denominazione

E 251

Nitrato di sodio

E 252

Nitrato di potassio


j)   E 280-283: acido propionico – propionati

Numero E

Denominazione

E 280

Acido propionico

E 281

Propionato di sodio

E 282

Propionato di calcio

E 283

Propionato di potassio


k)   E 310-320: gallati, TBHQ e BHA

Numero E

Denominazione

E 310

Gallato di propile

E 311

Gallato d'ottile

E 312

Gallato di dodecile

E 319

Butilidrochinone terziario (TBHQ)

E 320

Butilidrossianisolo (BHA)


l)   E 338-341, E 343 e E 450-452: Acido fosforico – fosfati – di- tri- e polifosfati

Numero E

Denominazione

E 338

Acido fosforico

E 339

Fosfati di sodio

E 340

Fosfati di potassio

E 341

Fosfati di calcio

E 343

Fosfati di magnesio

E 450

Difosfati

E451

Trifosfati

E 452

Polifosfati


m)   E 355-357: acido adipico – adipati

Numero E

Denominazione

E 355

Acido adipico

E 356

Adipato di sodio

E 357

Adipato di potassio


n)   E 432-436: polisorbati

Numero E

Denominazione

E 432

Monolaurato di poliossietilensorbitano (polisorbato 20)

E 433

Monooleato di poliossietilensorbitano (polisorbato 80)

E 434

Monopalmitato di poliossietilensorbitano (polisorbato 40)

E 435

Monostearato di poliossietilensorbitano (polisorbato 60)

E 436

Tristearato di poliossietilensorbitano (polisorbato 65)


o)   E 473-474: esteri di saccarosio degli acidi grassi; sucrogliceridi

Numero E

Denominazione

E 473

Esteri di saccarosio degli acidi grassi

E 474

Sucrogliceridi


p)   E 481-482: stearoil-2-lattilati

Numero E

Denominazione

E 481

Stearoil-2-lattilato di sodio

E 482

Stearoil-2-lattilato di calcio


q)   E 491-495: esteri di sorbitano

Numero E

Denominazione

E 491

Monostearato di sorbitano

E 492

Tristearato di sorbitano

E 493

Monolaurato di sorbitano

E 494

Monooleato di sorbitano

E 495

Monopalmitato di sorbitano


r)   E 520-523: solfati d'alluminio

Numero E

Denominazione

E 520

Solfato d'alluminio

E 521

Solfato di alluminio e sodio

E 522

Solfato di alluminio e potassio

E 523

Solfato di alluminio e ammonio


s)   E 551-559: biossido di silicio – silicati

Numero E

Denominazione

E 551

Biossido di silicio

E 552

Silicato di calcio

E 553a

Silicato di magnesio

E 553b

Talco

E 554

Silicato di sodio e alluminio

E 555

Silicato di potassio e alluminio

E 556

Silicato di calcio e alluminio

E 559

Silicato d'alluminio (caolino)


t)   E 620-625: acido glutammico – glutammati

Numero E

Denominazione

E 620

Acido glutammico

E 621

Glutammato monosodico

E 622

Glutammato monopotassico

E 623

Diglutammato di calcio

E 624

Glutammato monoammonico

E 625

Diglutammato di magnesio


u)   E 626-635: ribonucleotidi

Numero E

Denominazione

E 626

Acido guanilico

E 627

Guanilato disodico

E 628

Guanilato dipotassico

E 629

Guanilato di calcio

E 630

Acido inosinico

E 631

Inosinato disodico

E 632

Inosinato dipotassico

E 633

Inosinato di calcio

E 634

5′-ribonucleotidi di calcio

E 635

5′-ribonucleotidi di sodio

PARTE D

CATEGORIE DI ALIMENTI

Numero

Denominazione

0.

Tutte le categorie di alimenti

01.

Prodotti lattieri e analoghi

01.1

Latte pastorizzato e sterilizzato (compreso il trattamento UHT) non aromatizzato

01.2

Prodotti non aromatizzati a base di latte fermentato, compreso il latticello naturale non aromatizzato (escluso il latticello sterilizzato) non trattati termicamente dopo la fermentazione

01.3

Prodotti non aromatizzati a base di latte fermentato, trattati termicamente dopo la fermentazione

01.4

Prodotti aromatizzati a base di latte fermentato, compresi i prodotti trattati termicamente

01.5

Latte disidratato, quale definito nella direttiva 2001/114/CE

01.6

Panna o crema di latte anche in polvere

01.6.1

Panna o crema di latte pastorizzata non aromatizzata (tranne panna a ridotto tenore di grassi)

01.6.2

Prodotti a base di panna o crema di latte non aromatizzati, ottenuti con fermenti lattici vivi, e loro succedanei, con tenore di grassi inferiore al 20 %

01.6.3

Altri tipi di panna o crema di latte

01.7

Formaggio e prodotti caseari

01.7.1

Formaggio non stagionato, tranne i prodotti della categoria 16

01.7.2

Formaggio stagionato

01.7.3

Crosta edibile di formaggio

01.7.4

Formaggio ottenuto dal siero di latte

01.7.5

Formaggio fuso

01.7.6

Prodotti caseari (tranne i prodotti di cui alla categoria 16)

01.8

Prodotti analoghi ai prodotti lattiero-caseari, compresi i preparati per la macchiatura di bevande

02.

Oli e grassi ed emulsioni di oli e grassi

02.1

Oli e grassi sostanzialmente privi di acqua (tranne il grasso del latte anidro)

02.2

Emulsioni di oli e grassi, principalmente del tipo acqua in olio

02.2.1

Burro, burro concentrato, butter oil e grasso del latte anidro

02.2.2

Altre emulsioni di oli e grassi comprese le paste da spalmare, quali definite dal regolamento (CE) n. 1234/2007 ed emulsioni liquide

02.3

Spray di olio vegetale per ungere piastre

03.

Gelati

04.

Ortofrutticoli

04.1

Ortofrutticoli non trasformati

04.1.1

Ortofrutticoli freschi interi

04.1.2

Ortofrutticoli sbucciati, tagliati e sminuzzati

04.1.3

Ortofrutticoli congelati

04.2

Ortofrutticoli trasformati

04.2.1

Ortofrutticoli essiccati

04.2.2

Ortofrutticoli sottoaceto, sott'olio o in salamoia

04.2.3

Ortofrutticoli in recipienti

04.2.4

Preparazioni di frutta e ortaggi, tranne i prodotti di cui alla categoria 5.4

04.2.4.1

Preparazioni di frutta e ortaggi, tranne la composta

04.2.4.2

Composta, tranne i prodotti di cui alla categoria 16

04.2.5

Confetture, gelatine, marmellate e prodotti analoghi

04.2.5.1

Confettura extra e gelatina extra, quali definite dalla direttiva 2001/113/CE

04.2.5.2

Confetture, gelatine e marmellate di frutta e crema di marroni, quali definite dalla direttiva 2001/113/CE

04.2.5.3

Altre creme da spalmare analoghe a base di frutta e ortaggi

04.2.5.4

Burro e crema da spalmare a base di frutta a guscio

04.2.6

Prodotti trasformati a base di patate

05.

Prodotti di confetteria

05.1

Prodotti di cacao e di cioccolato di cui alla direttiva 2000/36/CE

05.2

Altri prodotti di confetteria, compresi i microconfetti per rinfrescare l'alito

05.3

Gomme da masticare (chewing-gum)

05.4

Decorazioni, ricoperture e ripieni, tranne i ripieni a base di frutta di cui alla categoria 4.2.4

06.

Cereali e prodotti a base di cereali

06.1

Cereali interi, spezzati o in fiocchi

06.2

Farine e altri prodotti della macinazione e amidi

06.2.1

Farine

06.2.2

Amidi e fecole

06.3

Cereali da colazione

06.4

Paste alimentari

06.4.1

Pasta fresca

06.4.2

Pasta secca

06.4.3

Pasta fresca precotta

06.4.4

Gnocchi di patate

06.4.5

Ripieni di paste alimentari farcite (ravioli e prodotti analoghi)

06.5

Noodles

06.6

Pastelle

06.7

Cereali precotti o trasformati

07.

Prodotti da forno

07.1

Pane e panini

07.1.1

Pane preparato unicamente con i seguenti ingredienti: farina di frumento, acqua, lievito di birra o lievito, sale

07.1.2

Pain courant français; friss búzakenyér, fehér és félbarna kenyerek

07.2

Prodotti da forno fini

08.

Carne

08.1

Carne non trasformata

08.1.1

Carne non trasformata diversa dalle preparazioni di carne definite dal regolamento (CE) n. 853/2004

08.1.2

Preparazioni di carni, quali definite dal regolamento (CE) n. 853/2004

08.2

Carne trasformata

08.2.1

Carne trasformata non trattata termicamente

08.2.2

Carne trasformata trattata termicamente

08.2.3

Involucri e rivestimenti e decorazioni per carne

08.2.4

Prodotti tradizionali a base di carne ottenuti mediante salatura con disposizioni specifiche riguardanti nitriti e nitrati

08.2.4.1

Prodotti tradizionali a base di carne ottenuti mediante salatura per immersione (prodotti a base di carne immersi in una salamoia contenente nitriti e/o nitrati, sale e altri componenti)

08.2.4.2

Prodotti tradizionali a base di carne ottenuti mediante salatura a secco (il procedimento di salatura a secco consiste nell'applicazione a secco di una miscela contenente nitriti e/o nitrati, sale e altri componenti sulla superficie della carne, cui fa seguito un periodo di stabilizzazione/stagionatura)

08.2.4.3

Altri prodotti tradizionalmente ottenuti mediante salatura (procedimenti combinati di salatura per immersione e a secco o allorché i nitriti e/o nitrati sono inclusi in un prodotto composto o allorché la salamoia è iniettata nel prodotto prima della cottura)

09.

Pesce e prodotti della pesca

09.1

Pesce e prodotti della pesca non trasformati

09.1.1

Pesce non trasformato

09.1.2

Molluschi e crostacei non trasformati

09.2

Pesce e prodotti della pesca trasformati, compresi molluschi e crostacei

09.3

Uova di pesce

10.

Uova e ovoprodotti

10.1

Uova non trasformate

10.2

Uova e ovoprodotti trasformati

11.

Zuccheri, sciroppi, miele ed edulcoranti da tavola

11.1

Tipi di zucchero e sciroppi definiti dalla direttiva 2001/111/CE

11.2

Altri tipi di zucchero e sciroppi

11.3

Miele, quale definito dalla direttiva 2001/110/CE

11.4

Edulcoranti da tavola

11.4.1

Edulcoranti da tavola in forma liquida

11.4.2

Edulcoranti da tavola in polvere

11.4.3

Edulcoranti da tavola sotto forma di compresse

12.

Sali, spezie, zuppe, minestre, salse, insalate, prodotti a base di proteine

12.1

Sale e succedanei del sale

12.1.1

Sale

12.1.2

Succedanei del sale

12.2

Erbe aromatiche, spezie e condimenti

12.2.1

Erbe aromatiche e spezie

12.2.2

Condimenti

12.3

Aceti

12.4

Senape

12.5

Zuppe, minestre e brodi

12.6

Salse

12.7

Insalate e pasta da spalmare a base di aromi

12.8

Lievito e prodotti a base di lievito

12.9

Prodotti a base di proteine, tranne i prodotti di cui alla categoria 1.8

13.

Alimenti destinati ad un'alimentazione particolare, quali definiti dalla direttiva 2009/39/CE

13.1

Alimenti per lattanti e bambini nella prima infanzia

13.1.1

Alimenti per lattanti, quali definiti dalla direttiva 2006/141/CE della Commissione (18)

13.1.2

Alimenti di proseguimento, quali definiti dalla direttiva 2006/141/CE

13.1.3

Alimenti a base di cereali e altri alimenti destinati ai lattanti e ai bambini, quali definiti dalla direttiva 2006/125/CE della Commissione (19)

13.1.4

Altri alimenti per bambini nella prima infanzia

13.1.5

Alimenti dietetici destinati a fini medici speciali per lattanti e bambini nella prima infanzia, quali definiti dalla direttiva 1999/21/CE della Commissione (20), e alimenti speciali per lattanti

13.1.5.1

Alimenti dietetici destinati a fini medici speciali per lattanti e alimenti speciali per lattanti

13.1.5.2

Alimenti dietetici destinati a fini medici speciali per lattanti e bambini nella prima infanzia, quali definiti dalla direttiva 1999/21/CE

13.2

Alimenti dietetici destinati a fini medici speciali, quali definiti dalla direttiva 1999/21/CE (tranne i prodotti compresi nella categoria alimentare 13.1.5)

13.3

Alimenti dietetici contro l'aumento di peso, che sostituiscono l'alimentazione quotidiana o un pasto (l'intera alimentazione quotidiana o parte di essa)

13.4

Alimenti adatti alle persone intolleranti al glutine, quali definiti dal regolamento (CE) n. 41/2009 della Commissione (21)

14.

Bevande

14.1

Bevande analcoliche

14.1.1

Acqua, compresa l'acqua minerale naturale, quale definita nella direttiva 2009/54/CE, acqua di sorgente e tutti gli altri tipi di acqua in bottiglia o confezionata

14.1.2

Succhi di frutta, quali definiti dalla direttiva 2001/112/CE, e succhi di ortaggi

14.1.3

Nettari di frutta, quali definiti dalla direttiva 2001/112/CE, e nettari di ortaggi e prodotti analoghi

14.1.4

Bevande aromatizzate

14.1.5

Caffè, tè, infusioni a base di frutta ed erbe, cicoria; estratti di tè, di infusioni a base di frutta ed erbe e di cicoria; preparati di tè, piante, frutta e cereali per infusioni, comprese le miscele e le miscele solubili di tali prodotti

14.1.5.1

Caffè ed estratti di caffè

14.1.5.2

Altro

14.2

Bevande alcoliche, incluse le bevande analoghe analcoliche o a basso tenore alcolico

14.2.1

Birra e bevande a base di malto

14.2.2

Vino e altri prodotti, quali definiti dal regolamento (CE) n. 1234/2007, e bevande analoghe analcoliche

14.2.3

Sidro e sidro di pere

14.2.4

Vino di frutta e made wine

14.2.5

Idromele

14.2.6

Bevande spiritose, quali definite dal regolamento (CE) n. 110/2008

14.2.7

Prodotti aromatizzati a base di vino, quali definiti dal regolamento (CEE) n. 1601/91

14.2.7.1

Vini aromatizzati

14.2.7.2

Bevande aromatizzate a base di vino

14.2.7.3

Cocktail aromatizzati di prodotti vitivinicoli

14.2.8

Altre bevande alcoliche, comprese miscele di bevande alcoliche e analcoliche e bevande spiritose con grado alcolico inferiore al 15 %

15.

Salatini e snack pronti al consumo

15.1

Snack a base di patate, cereali, farina o amido

15.2

Frutta a guscio trasformata

16.

Dessert, tranne i prodotti compresi nelle categorie 1, 3 e 4

17.

Integratori alimentari, quali definiti nella direttiva 2002/46/CE del Parlamento europeo e del Consiglio  (22), tranne gli integratori alimentari destinati ai lattanti e ai bambini nella prima infanzia

17.1

Integratori alimentari in forma solida, comprese capsule, compresse e simili, tranne le pastiglie da masticare

17.2

Integratori alimentari in forma liquida

17.3

Integratori alimentari sotto forma di sciroppo o di pastiglie da masticare

18.

Alimenti trasformati non coperti dalle categorie 1-17, tranne gli alimenti per lattanti e bambini nella prima infanzia

PARTE E

ADDITIVI ALIMENTARI AUTORIZZATI E CONDIZIONI DEL LORO USO NELLE CATEGORIE ALIMENTARI

Numero della categoria

Numero E

Denominazione

Livello massimo (mg/l o mg/kg, a seconda dei casi)

Note

Restrizioni/eccezioni

0.

Additivi alimentari consentiti in tutte le categorie di alimenti

E 290

Anidride carbonica

quantum satis

 

 

E 938

Argon

quantum satis

 

 

E 939

Elio

quantum satis

 

 

E 941

Azoto

quantum satis

 

 

E 942

Protossido di azoto

quantum satis

 

 

E 948

Ossigeno

quantum satis

 

 

E 949

Idrogeno

quantum satis

 

 

E 338-452

Acido fosforico – fosfati – di- tri- e polifosfati

10 000

(1) (4) (57)

Solo alimenti in polvere essiccata (cioè alimenti essiccati durante il processo di produzione e relative miscele), tranne gli alimenti elencati nella tabella 1 della parte A del presente allegato

E 551-559

Biossido di silicio – silicati

10 000

(1) (57)

Solo alimenti in polvere essiccata (cioè alimenti essiccati durante il processo di produzione e relative miscele), tranne gli alimenti elencati nella tabella 1 della parte A del presente allegato

E 459

Beta-ciclodestrina

quantum satis

 

Solo alimenti sotto forma di pastigliaggi, anche ricoperti, tranne gli alimenti elencati nella tabella 1 della parte A del presente allegato

E 551-559

Biossido di silicio – silicati

quantum satis

(1)

Solo alimenti sotto forma di pastigliaggi, anche ricoperti, tranne gli alimenti elencati nella tabella 1 della parte A del presente allegato

(1)

Gli additivi possono essere aggiunti singolarmente o in combinazione

(4)

Il livello massimo è espresso come P2O5

(57)

Si applica il livello massimo a meno che ai punti 01-18 del presente allegato non sia specificato un livello massimo diverso relativo ai singoli alimenti o categorie alimentari

01

Prodotti lattieri e prodotti analoghi

01.1

Latte pastorizzato e sterilizzato (compreso il trattamento UHT) non aromatizzato

E 331

Citrati di sodio

4 000

 

Solo latte di capra UHT

E 338-452

Acido fosforico – fosfati – di- tri- e polifosfati

1 000

(1) (4)

Solo latte sterilizzato e UHT

(1)

Gli additivi possono essere aggiunti singolarmente o in combinazione

(4)

Il livello massimo è espresso come P2O5

01.2

Prodotti non aromatizzati a base di latte fermentato, compreso il latticello naturale non aromatizzato (escluso il latticello sterilizzato) non trattati termicamente dopo la fermentazione

01.3

Prodotti non aromatizzati a base di latte fermentato, trattati termicamente dopo la fermentazione

Gruppo I

Additivi

 

 

 

E 200-203

Acido sorbico - sorbati

1 000

(1) (2)

Solo latte cagliato

(1)

Gli additivi possono essere aggiunti singolarmente o in combinazione

(2)

Il livello massimo è applicabile alla somma e i livelli sono espressi come acido libero

01.4

Prodotti aromatizzati a base di latte fermentato, compresi i prodotti trattati termicamente

Gruppo I

Additivi

 

 

 

Gruppo II

Coloranti quantum satis

 

 

 

Gruppo III

Coloranti con limite massimo combinato

150

 

 

Gruppo IV

Polioli

quantum satis

 

Solo prodotti a ridotto apporto energetico o senza zuccheri aggiunti

E 160b

Annatto, bissina, norbissina

10

 

 

E 160d

Licopene

30

 

 

E 200 - 213

Acido sorbico - sorbati; Acido benzoico - benzoati

300

(1) (2)

Solo dessert a base di latte e derivati non trattati termicamente

E 297

Acido fumarico

4 000

 

Solo dessert aromatizzati alla frutta

E 338 - 452

Acido fosforico – fosfati – di- tri- e polifosfati

3 000

(1) (4)

 

E 355 - 357

Acido adipico – adipati

1 000

 

Solo dessert aromatizzati alla frutta

E 363

Acido succinico

6 000

 

 

E 416

Gomma di karaya

6 000

 

 

E 427

Gomma cassia

2 500

 

 

E 432 - 436

Polisorbati

1 000

 

 

E 473-474

Esteri di saccarosio degli acidi grassi - sucrogliceridi

5 000

 

 

E 475

Esteri poligliceridi degli acidi grassi

2 000

 

 

E 477

Esteri dell'1,2 propandiolo degli acidi grassi

5 000

 

 

E 481-482

Stearoil-2-lattilati

5 000

 

 

E 483

Tartrato di stearile

5 000

 

 

E 491-495

Esteri di sorbitano

5 000

 

 

E 950

Acesulfame K

350

 

Solo prodotti a ridotto apporto energetico o senza zuccheri aggiunti

E 951

Aspartame

1 000

 

Solo prodotti a ridotto apporto energetico o senza zuccheri aggiunti

E 952

Acido ciclamico e i suoi sali di Na e Ca

250

(51)

Solo prodotti a ridotto apporto energetico o senza zuccheri aggiunti

E 954

Saccarina e i suoi sali di Na, K e Ca

100

(52)

Solo prodotti a ridotto apporto energetico o senza zuccheri aggiunti

E 955

Sucralosio

400

 

Solo prodotti a ridotto apporto energetico o senza zuccheri aggiunti

E 957

Taumatina

5

 

Solo come esaltatore di sapidità

E 959

Neoesperidina DC

50

 

Solo prodotti a ridotto apporto energetico o senza zuccheri aggiunti

E 962

Sale di aspartame-acesulfame

350

(11)a (49) (50)

Solo prodotti a ridotto apporto energetico o senza zuccheri aggiunti

E 961

Neotame

32

 

Solo prodotti a ridotto apporto energetico o senza zuccheri aggiunti

(1)

Gli additivi possono essere aggiunti singolarmente o in combinazione

(2)

Il livello massimo è applicabile alla somma e i livelli sono espressi come acido libero

(4)

Il livello massimo è espresso come P2O5

(11)

I limiti sono espressi come a) equivalente di acesulfame K o come b) equivalente di aspartame

(49)

I livelli massimi d'impiego sono basati sui livelli massimi d'impiego delle componenti di aspartame (E 951) e acesulfame K (E 950)

(50)

I livelli di E 951 ed E 950 non devono essere superati con l'uso del sale di aspartame-acesulfame, da solo o in combinazione con E 950 o E 951

(51)

I livelli massimi d'impiego sono espressi in acido libero

(52)

I livelli massimi d'impiego sono espressi in immidi libere

01.5

Latte disidratato, quale definito nella direttiva 2001/114/CE

Gruppo II

Coloranti quantum satis

quantum satis

 

Tranne prodotti non aromatizzati

E 300

Acido ascorbico

quantum satis

 

 

E 301

Ascorbato di sodio

quantum satis

 

 

E 304

Esteri dell'acido ascorbico con acidi grassi

quantum satis

 

 

E 310-320

Gallati, TBHQ e BHA

200

(1)

Solo latte in polvere per distributori automatici

E 322

Lecitine

quantum satis

 

 

E 331

Citrati di sodio

quantum satis

 

 

E 332

Citrati di potassio

quantum satis

 

 

E 338-452

Acido fosforico – fosfati – di- tri- e polifosfati

1 000

(1) (4)

Solo latte parzialmente disidratato con contenuto solido inferiore al 28 %

E 338-452

Acido fosforico – fosfati – di- tri- e polifosfati

1 500

(1) (4)

Solo latte parzialmente disidratato con contenuto solido superiore al 28 %

E 338-452

Acido fosforico – fosfati – di- tri- e polifosfati

2 500

(1) (4)

Solo latte intero e scremato in polvere

E 392

Estratti di rosmarino

200

(41) (46)

Solo latte in polvere per distributori automatici

E 392

Estratti di rosmarino

30

(46)

Solo latte in polvere per la produzione di gelato

E 407

Carragenina

quantum satis

 

 

E 500(ii)

Idrogenocarbonato di sodio

quantum satis

 

 

E 501(ii)

Idrogenocarbonato di potassio

quantum satis

 

 

E 509

Cloruro di calcio

quantum satis

 

 

(1)

Gli additivi possono essere aggiunti singolarmente o in combinazione

(4)

Il livello massimo è espresso come P2O5

(41)

Espresso in base ai grassi

(46)

Espresso come la somma di carnosolo e acido carnosico

01.6

Panna o crema di latte, anche in polvere

01.6.1

Panna o crema di latte pastorizzata non aromatizzata (tranne panna a ridotto tenore di grassi)

E 401

Alginato di sodio

quantum satis

 

 

E 402

Alginato di potassio

quantum satis

 

 

E 407

Carragenina

quantum satis

 

 

E 466

Carbossimetilcellulosa

quantum satis

 

 

E 471

Mono- e digliceridi degli acidi grassi

quantum satis

 

 

01.6.2

Prodotti a base di panna o crema di latte non aromatizzati, ottenuti con fermenti lattici vivi, e loro succedanei, con tenore di grassi inferiore al 20 %

E 406

Agar-agar

quantum satis

 

 

E 407

Carragenina

quantum satis

 

 

E 410

Farina di semi di carrube

quantum satis

 

 

E 412

Gomma di guar

quantum satis

 

 

E 415

Gomma di xanthan

quantum satis

 

 

E 440

Pectine

quantum satis

 

 

E 460

Cellulosa

quantum satis

 

 

E 466

Carbossimetilcellulosa

quantum satis

 

 

E 471

Mono- e digliceridi degli acidi grassi

quantum satis

 

 

E 1404

Amido ossidato

quantum satis

 

 

E 1410

Fosfato di monoamido

quantum satis

 

 

E 1412

Fosfato di diamido

quantum satis

 

 

E 1413

Fosfato di diamido fosfatato

quantum satis

 

 

E 1414

Fosfato di diamido acetilato

quantum satis

 

 

E 1420

Amido acetilato

quantum satis

 

 

E 1422

Adipato di diamido acetilato

quantum satis

 

 

E 1440

Amido idrossipropilato

quantum satis

 

 

E 1442

Fosfato di diamido idrossipropilato

quantum satis

 

 

E 1450

Ottenilsuccinato di amido e sodio

quantum satis

 

 

E 1451

Amido acetilato ossidato

quantum satis

 

 

01.6.3

Altri tipi di panna o crema di latte

Gruppo I

Additivi

 

 

 

Gruppo II

Coloranti quantum satis

quantum satis

 

Solo tipi di panne aromatizzate

Gruppo III

Coloranti con limite massimo combinato

150

 

Solo tipi di panne aromatizzate

E 234

Nisina

10

 

Solo clotted cream

E 338-452

Acido fosforico – fosfati – di- tri- e polifosfati

5 000

(1) (4)

Solo panna sterilizzata, pastorizzata, UHT e panna montata

E 473-474

Esteri di saccarosio degli acidi grassi - sucrogliceridi

5 000

(1)

Solo panna sterilizzata e panna sterilizzata a ridotto tenore di grassi

(1)

Gli additivi possono essere aggiunti singolarmente o in combinazione

(4)

Il livello massimo è espresso come P2O5

01.7

Formaggio e prodotti caseari

01.7.1

Formaggio non stagionato, tranne i prodotti della categoria 16

Gruppo I

Additivi

 

 

Tranne mozzarella e formaggi non stagionati, non aromatizzati, ottenuti con fermenti vivi

Gruppo II

Coloranti quantum satis

quantum satis

 

Solo formaggi aromatizzati non stagionati

Gruppo III

Coloranti con limite massimo combinato

150

 

Solo formaggi aromatizzati non stagionati

E 200-203

Acido sorbico - sorbati

1 000

(1) (2)

 

E 234

Nisina

10

 

Solo mascarpone

E 260

Acido acetico

quantum satis

 

Solo mozzarella

E 270

Acido lattico

quantum satis

 

Solo mozzarella

E 330

Acido citrico

quantum satis

 

Solo mozzarella

E 338-452

Acido fosforico – fosfati – di- tri- e polifosfati

2 000

(1) (4)

Tranne mozzarella

E 460(ii)

Cellulosa in povere

quantum satis

 

Solo mozzarella grattugiata e a fette

E 575

Gluconodeltalattone

quantum satis

 

Solo mozzarella

(1)

Gli additivi possono essere aggiunti singolarmente o in combinazione

(2)

Il livello massimo è applicabile alla somma e i livelli sono espressi come acido libero

(4)

Il livello massimo è espresso come P2O5

01.7.2

Formaggio stagionato

E 1105

Lisozima

quantum satis

 

 

E 120

Cocciniglia, acido carminico, vari tipi di carminio

125

 

Solo formaggio marmorizzato rosso

E 140

Clorofille e clorofilline

quantum satis

 

Solo formaggio sage derby

E 141

Complessi delle clorofille e delle clorofilline con rame

quantum satis

 

Solo formaggio sage derby

E 153

Carbone vegetale

quantum satis

 

Solo formaggio morbier

E 160a

Caroteni

quantum satis

 

Solo formaggio stagionato arancione, giallo e di colore biancastro

E 160b

Annatto, bissina, norbissina

15

 

Solo formaggio stagionato arancione, giallo e di colore biancastro

E 160b

Annatto, bissina, norbissina

50

 

Solo formaggio red leicester

E 160b

Annatto, bissina, norbissina

35

 

Solo formaggio mimolette

E 160c

Estratto di paprica, capsantina, capsorubina

quantum satis

 

Solo formaggio stagionato arancione, giallo e di colore biancastro

E 163

Antociani

quantum satis

 

Solo formaggio marmorizzato rosso

E 170

Carbonato di calcio

quantum satis

 

 

E 200 - 203

Acido sorbico - sorbati

1 000

(1) (2)

Solo formaggio preconfezionato, affettato e tagliato; formaggio a strati e con aggiunta di prodotti alimentari

E 200 - 203

Acido sorbico - sorbati

quantum satis

 

Solo trattamento superficiale di prodotti stagionati

E 234

Nisina

12,5

(29)

 

E 235

Natamicina

1

(8)

Solo trattamento superficiale di formaggio di pasta dura, semidura e semimolle

E 239

Esametilentetramina

25 mg/kg dose residua, espressa come formaldeide

 

Solo formaggio provolone

E 251-252

Nitrati

150

(30)

Solo formaggio di pasta dura, semidura e semimolle

E 280-283

Acido propionico - propionati

quantum satis

 

Solo trattamento superficiale

E 460

Cellulosa in povere

quantum satis

 

Solo formaggio stagionato affettato e grattugiato

E 500(ii)

Idrogenocarbonato di sodio

quantum satis

 

Solo formaggio di latte acido

E 504

Carbonati di magnesio

quantum satis

 

 

E 509

Cloruro di calcio

quantum satis

 

 

E 551-559

Biossido di silicio – silicati

10 000

(1)

Solo formaggio di pasta dura e semidura affettato o grattugiato

E 575

Gluconodeltalattone

quantum satis

 

 

(1)

Gli additivi possono essere aggiunti singolarmente o in combinazione

(2)

Il livello massimo è applicabile alla somma e i livelli sono espressi come acido libero

(8)

mg/dm2 nella superficie (non presente a una profondità di 5 mm)

(29)

Questa sostanza può essere naturalmente presente in taluni formaggi a seguito dei processi di fermentazione

(30)

Nel latte destinato alla produzione di formaggi o livello equivalente se addizionata dopo aver prelevato il siero e aggiunto acqua

01.7.3

Croste di formaggio commestibili

Gruppo II

Coloranti quantum satis

quantum satis

 

 

Gruppo III

Coloranti con limite massimo combinato

quantum satis

 

 

E 160d

Licopene

30

 

 

E 180

Litolrubino BK

quantum satis

 

 

E 160b

Annatto, bissina, norbissina

20

 

 

01.7.4

Formaggio ottenuto dal siero di latte

Gruppo II

Coloranti quantum satis

quantum satis

 

 

E 200-203

Acido sorbico - sorbati

1 000

(1), (2)

Solo formaggio preconfezionato, affettato; formaggio a strati e formaggio con aggiunta di prodotti alimentari

E 251-252

Nitrati

150

(30)

Solo latte destinato alla produzione di formaggio di pasta dura, semidura e semimolle

E 260

Acido acetico

quantum satis

 

 

E 270

Acido lattico

quantum satis

 

 

E 330

Acido citrico

quantum satis

 

 

E 460(ii)

Cellulosa in povere

quantum satis

 

Solo formaggio grattugiato e affettato

E 575

Gluconodeltalattone

quantum satis

 

 

(1)

Gli additivi possono essere aggiunti singolarmente o in combinazione

(2)

Il livello massimo è applicabile alla somma e i livelli sono espressi come acido libero

(30)

Nel latte destinato alla produzione di formaggi o livello equivalente se addizionata dopo aver prelevato il siero e aggiunto acqua

01.7.5

Formaggio fuso

Gruppo I

Additivi

 

 

 

Gruppo II

Coloranti quantum satis

quantum satis

 

Solo formaggio fuso aromatizzato

E 100

Curcumina

100

(33)

Solo formaggio fuso aromatizzato

E 102

Tartrazina

100

(33)

Solo formaggio fuso aromatizzato

E 104

Giallo di chinolina

100

(33)

Solo formaggio fuso aromatizzato

E 110

Giallo tramonto FCF/giallo arancio S

100

(33)

Solo formaggio fuso aromatizzato

E 120

Cocciniglia, acido carminico, vari tipi di carminio

100

(33)

Solo formaggio fuso aromatizzato

E 122

Azorubina, carmoisina

100

(33)

Solo formaggio fuso aromatizzato

E 124

Ponceau 4R, rosso cocciniglia A

100

(33)

Solo formaggio fuso aromatizzato

E 160e

Beta-apo-8'-carotenale (C30)

100

(33)

Solo formaggio fuso aromatizzato

E 161b

Luteina

100

(33)

Solo formaggio fuso aromatizzato

E 160d

Licopene

5

 

Solo formaggio fuso aromatizzato

E 160a

Caroteni

quantum satis

 

 

E 160c

Estratto di paprica, capsantina, capsorubina

quantum satis

 

 

E 160b

Annatto, bissina, norbissina

15

 

 

E 200-203

Acido sorbico - sorbati

2 000

(1) (2)

 

E 234

Nisina

12,5

(29)

 

E 338-452

Acido fosforico – fosfati – di- tri- e polifosfati

20 000

(1) (4)

 

E 427

Gomma cassia

2 500

 

 

E 551-559

Biossido di silicio – silicati

10 000

(1)

 

(1)

Gli additivi possono essere aggiunti singolarmente o in combinazione

(2)

Il livello massimo è applicabile alla somma e i livelli sono espressi come acido libero

(4)

Il livello massimo è espresso come P2O5

(29)

Questa sostanza può essere naturalmente presente in taluni formaggi a seguito dei processi di fermentazione

(33)

Livello massimo per la singola sostanza o in combinazione di E 100, E 102, E 104, E 110, E 120, E 122, E 124, E 160e ed E 161b

01.7.6

Prodotti caseari (tranne i prodotti di cui alla categoria 16)

Gruppo I

Additivi

 

 

 

Gruppo II

Coloranti quantum satis

quantum satis

 

Solo prodotti non stagionati aromatizzati

Gruppo III

Coloranti con limite massimo combinato

100

 

Solo prodotti non stagionati aromatizzati

E 1105

Lisozima

quantum satis

 

Solo prodotti stagionati

E 120

Cocciniglia, acido carminico, vari tipi di carminio

125

 

Solo prodotti marmorizzati rossi

E 160a

Caroteni

quantum satis

 

Solo prodotti stagionati arancioni, gialli e di colore biancastro

E 160b

Annatto, bissina, norbissina

15

 

Solo prodotti stagionati arancioni, gialli e di colore biancastro

E 160c

Estratto di paprica, capsantina, capsorubina

quantum satis

 

Solo prodotti stagionati arancioni, gialli e di colore biancastro

E 163

Antociani

quantum satis

 

Solo prodotti marmorizzati rossi

E 170

Carbonato di calcio

quantum satis

 

Solo prodotti stagionati

E 200-203

Acido sorbico - sorbati

1 000

(1) (2)

Solo prodotti non stagionati; prodotti stagionati, preconfezionati, affettati; prodotti stagionati a strati e prodotti stagionati con aggiunta di prodotti alimentari

E 200-203

Acido sorbico - sorbati

quantum satis

 

Solo trattamento superficiale di prodotti stagionati

E 234

Nisina

12,5

(29)

Solo prodotti stagionati e fusi

E 235

Natamicina

1 mg/dm2 nella superficie (non presente a una profondità di 5 mm)

 

Solo trattamento superficiale di prodotti di pasta dura, semidura e semimolle

E 251-252

Nitrati

150

(30)

Solo prodotti stagionati di pasta dura, semidura e semimolle

E 280-283

Acido propionico - propionati

quantum satis

 

Solo trattamento superficiale di prodotti stagionati

E 338-452

Acido fosforico – fosfati – di- tri- e polifosfati

2 000

(1) (4)

Solo prodotti non stagionati

E 460

Cellulosa in povere

quantum satis

 

Solo prodotti non stagionati e prodotti stagionati grattugiati e affettati

E 504

Carbonati di magnesio

quantum satis

 

Solo prodotti stagionati

E 509

Cloruro di calcio

quantum satis

 

Solo prodotti stagionati

E 551-559

Biossido di silicio – silicati

10 000

(1)

Solo prodotti a pasta semidura affettati o grattugiati

E 575

Gluconodeltalattone

quantum satis

 

Solo prodotti stagionati

(1)

Gli additivi possono essere aggiunti singolarmente o in combinazione

(2)

Il livello massimo è applicabile alla somma e i livelli sono espressi come acido libero

(4)

Il livello massimo è espresso come P2O5

(29)

Questa sostanza può essere naturalmente presente in taluni prodotti a seguito dei processi di fermentazione

(30)

Nel latte destinato alla produzione di formaggi o livello equivalente se addizionata dopo aver prelevato il siero e aggiunto acqua

01.8

Prodotti analoghi dei prodotti lattiero-caseari, compresi i preparati per la macchiatura di bevande

Gruppo I

Additivi

 

 

 

Gruppo II

Coloranti quantum satis

quantum satis

 

 

E 200-203

Acido sorbico - sorbati

quantum satis

(1) (2)

Solo prodotti analoghi al formaggio (solo trattamento superficiale)

E 200-203

Acido sorbico - sorbati

2 000

(1) (2)

Solo prodotti analoghi al formaggio a base di proteine

E 251-252

Nitrati

150

(30)

Solo prodotti analoghi al formaggio, a base di latte e derivati

E 280-283

Acido propionico - propionati

quantum satis

 

Solo prodotti analoghi al formaggio (solo trattamento superficiale)

E 338-452

Acido fosforico – fosfati – di- tri- e polifosfati

5 000

(1) (4)

Solo prodotti analoghi alla panna montata

E 338-452

Acido fosforico – fosfati – di- tri- e polifosfati

20 000

(1) (4)

Solo prodotti analoghi al formaggio fuso

E 338-452

Acido fosforico – fosfati – di- tri- e polifosfati

30 000

(1) (4)

Solo preparati per la macchiatura di bevande

E 338-452

Acido fosforico – fosfati – di- tri- e polifosfati

50 000

(1) (4)

Solo preparati per la macchiatura di bevande per distributori automatici

E 432-436

Polisorbati

5 000

(1)

Solo prodotti analoghi a latte e panna

E 473-474

Esteri di saccarosio degli acidi grassi - sucrogliceridi

5 000

(1)

Solo prodotti analoghi alla panna

E 473-474

Esteri di saccarosio degli acidi grassi - sucrogliceridi

20 000

(1)

Solo preparati per la macchiatura di bevande

E 475

Esteri poligliceridi degli acidi grassi

5 000

 

Solo prodotti analoghi a latte e panna

E 475

Esteri poligliceridi degli acidi grassi

500

 

Solo preparati per la macchiatura di bevande

E 477

Esteri dell'1,2 propandiolo degli acidi grassi

1 000

 

Solo preparati per la macchiatura di bevande

E 477

Esteri dell'1,2 propandiolo degli acidi grassi

5 000

 

Solo prodotti analoghi a latte e panna

E 481-482

Stearoil-2-lattilati

3 000

(1)

Solo preparati per la macchiatura di bevande

E 491-495

Esteri di sorbitano

5 000

(1)

Solo prodotti analoghi a latte e panna; preparati per la macchiatura di bevande

E 551-559

Biossido di silicio – silicati

10 000

(1)

Solo prodotti analoghi al formaggio affettato o grattugiato e al formaggio fuso; preparati per la macchiatura di bevande

(1)

Gli additivi possono essere aggiunti singolarmente o in combinazione

(2)

Il livello massimo è applicabile alla somma e i livelli sono espressi come acido libero

(4)

Il livello massimo è espresso come P2O5

(30)

Nel latte destinato alla produzione di formaggi o livello equivalente se addizionata dopo aver prelevato il siero e aggiunto acqua

02

Oli e grassi ed emulsioni di oli e grassi

02.1

Oli e grassi sostanzialmente privi di acqua (tranne il grasso del latte anidro)

E 100

Curcumina

quantum satis

 

Solo grassi

E 160a

Caroteni

quantum satis

 

Solo grassi

E 160b

Annatto, bissina, norbissina

10

 

Solo grassi

E 270

Acido lattico

quantum satis

 

Solo per cottura e/o frittura o per la preparazione di salse (gravy)

E 300

Acido ascorbico

quantum satis

 

Solo per cottura e/o frittura o per la preparazione di salse (gravy)

E 304

Esteri dell'acido ascorbico con acidi grassi

quantum satis

 

Tranne oli vergini e oli d'oliva

E 306

Estratto ricco di tocoferolo

quantum satis

 

Tranne oli vergini e oli d'oliva

E 307

Alfatocoferolo

quantum satis

 

Tranne oli vergini e oli d'oliva

E 307

Alfatocoferolo

200

 

Solo oli d'oliva raffinati, incluso l'olio di sansa di oliva

E 308

Gammatocoferolo

quantum satis

 

Tranne oli vergini e oli d'oliva

E 309

Deltatocoferolo

quantum satis

 

Tranne oli vergini e oli d'oliva

E 310-320

Gallati, TBHQ e BHA, singolarmente o in combinazione

200

(1) (41)

Solo grassi e oli per la preparazione professionale di alimenti trattati termicamente; olio e grasso per frittura (escluso l'olio di sansa di oliva) nonché lardo, strutto, olio di pesce, grasso bovino, grasso di pollame e grasso ovino

E 321

Butilidrossitoluene (BHT)

100

(41)

Solo grassi e oli per la preparazione professionale di alimenti trattati termicamente; olio e grasso per frittura (escluso l'olio di sansa di oliva) nonché lardo, strutto, olio di pesce, grasso bovino, grasso di pollame e grasso ovino

E 322

Lecitine

30 000

 

Tranne oli vergini e oli d'oliva

E 330

Acido citrico

quantum satis

 

Tranne oli vergini e oli d'oliva

E 331

Citrati di sodio

quantum satis

 

Tranne oli vergini e oli d'oliva

E 332

Citrati di potassio

quantum satis

 

Tranne oli vergini e oli d'oliva

E 333

Citrati di calcio

quantum satis

 

Tranne oli vergini e oli d'oliva

E 392

Estratti di rosmarino

30

(41) (46)

Solo oli vegetali (esclusi oli vergini e oli d'oliva) e grassi se il contenuto di acidi grassi polinsaturi è superiore al 15 % p/p degli acidi grassi totali, per l'uso in prodotti alimentari non sottoposti a trattamento termico

E 392

Estratti di rosmarino

50

(41) (46)

Solo oli di pesce e di alghe; lardo, grasso bovino, grasso di pollame e grasso ovino; grassi e oli per la preparazione professionale di alimenti trattati termicamente; olio e grasso per frittura, escluso l'olio di oliva e l'olio di sansa

E 471

Mono- e digliceridi degli acidi grassi

10 000

 

Tranne oli vergini e oli d'oliva

E 472c

Esteri citrici di mono- e digliceridi degli acidi grassi

quantum satis

 

Solo per cottura e/o frittura o per la preparazione di salse

E 900

Dimetilpolisilossano

10

 

Solo oli e grassi per frittura

(1)

Gli additivi possono essere aggiunti singolarmente o in combinazione

(41)

Espresso in base ai grassi

(46)

Espresso come la somma di carnosolo e acido carnosico

02.2

Emulsioni di oli e grassi, principalmente del tipo acqua in olio

02.2.1

Burro, burro concentrato, butter oil e grasso del latte anidro

E 160a

Caroteni

quantum satis

 

Tranne burro di latte di pecora e capra

E 500

Carbonati di sodio

quantum satis

 

Solo burro di panna acida

E 338-452

Acido fosforico – fosfati – di- tri- e polifosfati

2 000

(1) (4)

Solo burro di panna acida

(1)

Gli additivi possono essere aggiunti singolarmente o in combinazione

(4)

Il livello massimo è espresso come P2O5

02.2.2

Altre emulsioni di oli e grassi comprese le paste da spalmare, quali definite dal regolamento (CE) n. 1234/2007 del Consiglio ed emulsioni liquide

Gruppo I

Additivi

 

 

 

E 100

Curcumina

quantum satis

 

Tranne burro a ridotto tenore di grassi

E 160a

Caroteni

quantum satis

 

 

E 160b

Annatto, bissina, norbissina

10

 

Tranne burro a ridotto tenore di grassi

E 200-203

Acido sorbico - sorbati

1 000

(1) (2)

Solo emulsioni di grassi (tranne il burro) con un tenore di grassi uguale o superiore al 60 %

E 200-203

Acido sorbico - sorbati

2 000

(1) (2)

Solo emulsioni di grassi con un tenore di grassi inferiore al 60 %

E 310-320

Gallati, TBHQ e BHA, singolarmente o in combinazione

200

(1) (2)

Solo grasso per frittura

E 321

Butilidrossitoluene (BHT)

100

 

Solo grasso per frittura

E 338-452

Acido fosforico – fosfati – di- tri- e polifosfati

5 000

(1) (4)

Solo grassi da spalmare

E 385

Etilendiamminatetracetato di calcio disodico (EDTA di calcio disodico)

100

 

Solo grassi da spalmare, quali definiti all'articolo 115 e all'allegato XV del regolamento (CE) n. 1234/2007, aventi tenore di grassi pari o inferiore al 41 %

E 405

Alginato di propan-1,2-diolo

3 000

 

 

E 432-436

Polisorbati

10 000

(1)

Solo emulsioni di grassi per cottura al forno

E 473-474

Esteri di saccarosio degli acidi grassi - sucrogliceridi

10 000

(1)

Solo emulsioni di grassi per cottura al forno

E 475

Esteri poligliceridi degli acidi grassi

5 000

 

 

E 476

Poliricinoleato di poliglicerolo

4 000

 

Solo grassi da spalmare, quali definiti all'articolo 115 e all'allegato XV del regolamento (CE) n. 1234/2007, aventi tenore di grassi pari o inferiore al 41 % e prodotti analoghi da spalmare aventi tenore di grassi inferiore al 10 %

E 477

Esteri dell'1,2 propandiolo degli acidi grassi

10 000

 

Solo emulsioni di grassi per cottura al forno

E 479b

Prodotto di reazione dell'olio di soia ossidato termicamente con mono- e digliceridi degli acidi grassi

5 000

 

Solo emulsioni di grassi per frittura

E 481-482

Stearoil-2-lattilati

10 000

(1)

 

E 491-495

Esteri di sorbitano

10 000

(1)

 

E 551-559

Biossido di silicio – silicati

30 000

(1)

Solo prodotti per ungere teglie

E 900

Dimetilpolisilossano

10

 

Solo oli e grassi per frittura

E 959

Neoesperidina DC

5

 

Solo come esaltatore di sapidità, solo nei gruppi di grassi B e C di cui all'allegato XV del regolamento 1234/2007

(1)

Gli additivi possono essere aggiunti singolarmente o in combinazione

(2)

Il livello massimo è applicabile alla somma e i livelli sono espressi come acido libero

(4)

Il livello massimo è espresso come P2O5

02.3

Spray di olio vegetale per ungere piastre

Gruppo I

Additivi

 

 

 

E 338-452

Acido fosforico – fosfati – di- tri- e polifosfati

30 000

(1) (4)

Solo spray a base di emulsione acquosa per ungere teglie

E 392

Estratti di rosmarino

50

(41) (46)

Solo grassi e oli per la preparazione professionale di alimenti trattati termicamente

E 551-559

Biossido di silicio – silicati

30 000

(1)

Solo prodotti per ungere teglie

E 943a

Butano

quantum satis

 

Solo spray di olio vegetale per ungere teglie (esclusivamente per uso professionale) e spray a base di emulsione acquosa

E 943b

Isobutano

quantum satis

 

Solo spray di olio vegetale per ungere teglie (esclusivamente per uso professionale) e spray a base di emulsione acquosa

E 944

Propano

quantum satis

 

Solo spray di olio vegetale per ungere teglie (esclusivamente per uso professionale) e spray a base di emulsione acquosa

(1)

Gli additivi possono essere aggiunti singolarmente o in combinazione

(4)

Il livello massimo è espresso come P2O5

(41)

Espresso in base ai grassi

(46)

Espresso come la somma di carnosolo e acido carnosico

03

Gelati

Gruppo I

Additivi

 

 

 

Gruppo II

Coloranti quantum satis

quantum satis

 

 

Gruppo III

Coloranti con limite massimo combinato

150

(25)

 

Gruppo IV

Polioli

quantum satis

 

Solo prodotti a ridotto apporto energetico o senza zuccheri aggiunti

E 160b

Annatto, bissina, norbissina

20

 

 

E 160d

Licopene

40

 

 

E 338-452

Acido fosforico – fosfati – di- tri- e polifosfati

1 000

(1) (4)

 

E 405

Alginato di propan-1,2-diolo

3 000

 

Solo gelati a base di acqua

E 427

Gomma cassia

2 500

 

 

E 432-436

Polisorbati

1 000

(1)

 

E 473-474

Esteri di saccarosio degli acidi grassi - sucrogliceridi

5 000

(1)

 

E 477

Esteri dell'1,2 propandiolo degli acidi grassi

3 000

 

 

E 491-495

Esteri di sorbitano

500

(1)

 

E 901

Cera d'api, bianca e gialla

quantum satis

 

Solo wafer preconfezionati contenenti gelato

E 950

Acesulfame K

800

 

Solo prodotti a ridotto apporto energetico o senza zuccheri aggiunti

E 951

Aspartame

800

 

Solo prodotti a ridotto apporto energetico o senza zuccheri aggiunti

E 954

Saccarina e i suoi sali di Na, K e Ca

100

(52)

Solo prodotti a ridotto apporto energetico o senza zuccheri aggiunti

E 955

Sucralosio

320

 

Solo prodotti a ridotto apporto energetico o senza zuccheri aggiunti

E 957

Taumatina

50

 

Solo prodotti a ridotto apporto energetico o senza zuccheri aggiunti

E 959

Neoesperidina DC

50

 

Solo prodotti a ridotto apporto energetico o senza zuccheri aggiunti

E 961

Neotame

26

 

Solo prodotti a ridotto apporto energetico o senza zuccheri aggiunti

E 962

Sale di aspartame-acesulfame

800

(11)b (49) (50)

Solo prodotti a ridotto apporto energetico o senza zuccheri aggiunti

(1)

Gli additivi possono essere aggiunti singolarmente o in combinazione

(2)

Il livello massimo è applicabile alla somma e i livelli sono espressi come acido libero

(4)

Il livello massimo è espresso come P2O5

(11)

I limiti sono espressi come a) equivalente di acesulfame K o b) equivalente di aspartame

(25)

Le quantità di ciascuno dei coloranti E 110, E 122, E 124 ed E 155 non possono essere superiori a 50 mg/kg o mg/l

(49)

I livelli massimi d'impiego sono basati sui livelli massimi d'impiego delle componenti di aspartame (E 951) e acesulfame K (E 950)

(50)

I livelli di E 951 ed E 950 non devono essere superati con l'uso del sale di aspartame-acesulfame, da solo o in combinazione con E 950 o E 951

(51)

I livelli massimi d'impiego sono espressi in acido libero

(52)

I livelli massimi d'impiego sono espressi in immidi libere

04

Ortofrutticoli

04.1

Ortofrutticoli non trasformati

04.1.1

Ortofrutticoli freschi interi

E 200-203

Acido sorbico - sorbati

20

 

Solo trattamento superficiale di agrumi freschi non sbucciati

E 220-228

Anidride solforosa - solfiti

10

(3)

Solo uve da tavola, litchi freschi (misurati nelle parti commestibili) e mirtilli (Vaccinium corymbosum)

E 220-228

Anidride solforosa - solfiti

100

(3)

Solo mais dolce confezionato sotto vuoto

E 445

Esteri della glicerina della resina del legno

50

 

Solo trattamento superficiale di agrumi

E 473-474

Esteri di saccarosio degli acidi grassi - sucrogliceridi

quantum satis

(1)

Solo frutta fresca, trattamento superficiale

E 901

Cera d'api, bianca e gialla

quantum satis

 

Solo trattamento superficiale di agrumi, meloni, mele, pere, pesche e ananas nonché agente di ricopertura su frutta a guscio

E 902

Cera di candelilla

quantum satis

 

Solo trattamento superficiale di agrumi, meloni, mele, pere, pesche e ananas nonché agente di ricopertura su frutta a guscio

E 903

Cera di carnauba

200

 

Solo trattamento superficiale di agrumi, meloni, mele, pere, pesche e ananas nonché agente di ricopertura su frutta a guscio

E 904

Gommalacca

quantum satis

 

Solo trattamento superficiale di agrumi, meloni, mele, pere, pesche e ananas nonché agente di ricopertura su frutta a guscio

E 905

Cera microcristallina

quantum satis

 

Solo trattamento superficiale di meloni, papaya, mango e avocado

E 912

Esteri dell'acido montanico

quantum satis

 

Solo trattamento superficiale di agrumi, meloni, papaya, mango, avocado e ananas

E 914

Cera polietilenica ossidata

quantum satis

 

Solo trattamento superficiale di agrumi, meloni, papaya, mango, avocado e ananas

(1)

Gli additivi possono essere aggiunti singolarmente o in combinazione

(3)

I livelli massimi sono espressi come SO2 e si riferiscono alla quantità totale, disponibile da tutte le fonti; non è presa in considerazione la SO2 di tenore non superiore a 10 mg/kg o 10 mg/l

04.1.2

Ortofrutticoli sbucciati, tagliati e sminuzzati

E 220-228

Anidride solforosa - solfiti

50

(3)

Solo patate sbucciate

E 220-228

Anidride solforosa - solfiti

300

(3)

Solo polpa di cipolla, aglio e scalogno

E 220-228

Anidride solforosa - solfiti

800

(3)

Solo polpa di rafano

E 296

Acido malico

quantum satis

 

Solo patate preconfezionate non trasformate e sbucciate

E 300

Acido ascorbico

quantum satis

 

Solo frutta ed ortaggi non trasformati, refrigerati e pronti per il consumo e patate preconfezionate non trasformate e sbucciate

E 301

Ascorbato di sodio

quantum satis

 

Solo frutta ed ortaggi non trasformati, refrigerati e pronti per il consumo e patate preconfezionate non trasformate e sbucciate

E 302

Ascorbato di calcio

quantum satis

 

Solo frutta ed ortaggi non trasformati, refrigerati e pronti per il consumo e patate preconfezionate non trasformate e sbucciate

E 330

Acido citrico

quantum satis

 

Solo frutta ed ortaggi non trasformati, refrigerati e pronti per il consumo e patate preconfezionate non trasformate e sbucciate

E 331

Citrati di sodio

quantum satis

 

Solo frutta ed ortaggi non trasformati, refrigerati e pronti per il consumo e patate preconfezionate non trasformate e sbucciate

E 332

Citrati di potassio

quantum satis

 

Solo frutta ed ortaggi non trasformati, refrigerati e pronti per il consumo e patate preconfezionate non trasformate e sbucciate

E 333

Citrati di calcio

quantum satis

 

Solo frutta ed ortaggi non trasformati, refrigerati e pronti per il consumo e patate preconfezionate non trasformate e sbucciate

(3)

I livelli massimi sono espressi come SO2 e si riferiscono alla quantità totale, disponibile da tutte le fonti; non è presa in considerazione la SO2 di tenore non superiore a 10 mg/kg o 10 mg/l

04.1.3

Ortofrutticoli congelati

E 220-228

Anidride solforosa - solfiti

50

(3)

Solo ortaggi bianchi, inclusi i funghi e i legumi bianchi

E 220-228

Anidride solforosa - solfiti

100

(3)

Solo patate congelate e surgelate

E 300

Acido ascorbico

quantum satis

 

 

E 301

Ascorbato di sodio

quantum satis

 

 

E 302

Ascorbato di calcio

quantum satis

 

 

E 330

Acido citrico

quantum satis

 

 

E 331

Citrati di sodio

quantum satis

 

 

E 332

Citrati di potassio

quantum satis

 

 

E 333

Citrati di calcio

quantum satis

 

 

(3)

I livelli massimi sono espressi come SO2 e si riferiscono alla quantità totale, disponibile da tutte le fonti; non è presa in considerazione la SO2 di tenore non superiore a 10 mg/kg o 10 mg/l

04.2

Ortofrutticoli trasformati

04.2.1

Ortofrutticoli essiccati

Gruppo I

Additivi

 

 

E 410, E 412, E 415 ed E 417 non possono essere utilizzati nella fabbricazione di alimenti disidratati che devono reidratarsi all'atto dell'ingestione

E 101

Riboflavine

quantum satis

 

Solo conserve di frutti rossi

E 120

Cocciniglia, acido carminico, vari tipi di carminio

200

(34)

Solo conserve di frutti rossi

E 122

Azorubina, carmoisina

200

(34)

Solo conserve di frutti rossi

E 124

Ponceau 4R, rosso cocciniglia A

200

(34)

Solo conserve di frutti rossi

E 129

Rosso allura AC

200

(34)

Solo conserve di frutti rossi

E 131

Blu patentato V

200

(34)

Solo conserve di frutti rossi

E 133

Blu brillante FCF

200

(34)

Solo conserve di frutti rossi

E 140

Clorofille e clorofilline

quantum satis

 

Solo conserve di frutti rossi

E 141

Complessi delle clorofille e delle clorofilline con rame

quantum satis

 

Solo conserve di frutti rossi

E 150a-d

Caramelli

quantum satis

 

Solo conserve di frutti rossi

E 160a

Caroteni

quantum satis

 

Solo conserve di frutti rossi

E 160c

Estratto di paprica, capsantina, capsorubina

quantum satis

 

Solo conserve di frutti rossi

E 162

Rosso di barbabietola, betanina

quantum satis

 

Solo conserve di frutti rossi

E 163

Antociani

quantum satis

 

Solo conserve di frutti rossi

E 200-203

Acido sorbico - sorbati

1 000

(1) (2)

Solo frutta secca

E 220-228

Anidride solforosa - solfiti

50

(3)

Solo cocco essiccato

E 220-228

Anidride solforosa - solfiti

50

(3)

Solo ortaggi bianchi, trasformati, inclusi i legumi

E 220-228

Anidride solforosa - solfiti

100

(3)

Solo funghi secchi

E 220-228

Anidride solforosa - solfiti

150

(3)

Solo zenzero secco

E 220-228

Anidride solforosa - solfiti

200

(3)

Solo pomodori secchi

E 220-228

Anidride solforosa - solfiti

400

(3)

Solo ortaggi bianchi secchi

E 220-228

Anidride solforosa - solfiti

500

(3)

Solo frutta a guscio e frutta secca, tranne mele, pere, banane, albicocche, pesche, uva, prugne e fichi secchi

E 220-228

Anidride solforosa - solfiti

600

(3)

Solo mele e pere secche

E 220-228

Anidride solforosa - solfiti

1 000

(3)

Solo banane secche

E 220-228

Anidride solforosa - solfiti

2 000

(3)

Solo albicocche, pesche, uva, prugne e fichi secchi

E 907

Poli-1-decene idrogenato

2 000

 

Solo frutta secca come agente di ricopertura

(1)

Gli additivi possono essere aggiunti singolarmente o in combinazione

(2)

Il livello massimo è applicabile alla somma e i livelli sono espressi come acido libero

(3)

I livelli massimi sono espressi come SO2 e si riferiscono alla quantità totale, disponibile da tutte le fonti; non è presa in considerazione la SO2 di tenore non superiore a 10 mg/kg o 10 mg/l

(34)

Livello massimo per la singola sostanza o per la combinazione di E 120, E 122, E 124, E 129, E 131 ed E 133

04.2.2

Ortofrutticoli sottaceto, sott'olio o in salamoia

Gruppo I

Additivi

 

 

 

E 101

Riboflavine

quantum satis

 

Solo conserve di frutti rossi

E 120

Cocciniglia, acido carminico, vari tipi di carminio

200

(34)

Solo conserve di frutti rossi

E 122

Azorubina, carmoisina

200

(34)

Solo conserve di frutti rossi

E 124

Ponceau 4R, rosso cocciniglia A

200

(34)

Solo conserve di frutti rossi

E 129

Rosso allura AC

200

(34)

Solo conserve di frutti rossi

E 131

Blu patentato V

200

(34)

Solo conserve di frutti rossi

E 133

Blu brillante FCF

200

(34)

Solo conserve di frutti rossi

E 140

Clorofille e clorofilline

quantum satis

 

Solo conserve di frutti rossi

E 141

Complessi delle clorofille e delle clorofilline con rame

quantum satis

 

Solo conserve di frutti rossi

E 150a-d

Caramelli

quantum satis

 

Solo conserve di frutti rossi

E 160a

Caroteni

quantum satis

 

Solo conserve di frutti rossi

E 160c

Estratto di paprica, capsantina, capsorubina

quantum satis

 

Solo conserve di frutti rossi

E 162

Rosso di barbabietola, betanina

quantum satis

 

Solo conserve di frutti rossi

E 163

Antociani

quantum satis

 

Solo conserve di frutti rossi

E 101

Riboflavine

quantum satis

 

Solo ortaggi (tranne le olive)

E 140

Clorofille e clorofilline

quantum satis

 

Solo ortaggi (tranne le olive)

E 141

Complessi delle clorofille e delle clorofilline con rame

quantum satis

 

Solo ortaggi (tranne le olive)

E 150a-d

Caramelli

quantum satis

 

Solo ortaggi (tranne le olive)

E 160a

Caroteni

quantum satis

 

Solo ortaggi (tranne le olive)

E 162

Rosso di barbabietola, betanina

quantum satis

 

Solo ortaggi (tranne le olive)

E 163

Antociani

quantum satis

 

Solo ortaggi (tranne le olive)

E 200-213

Acido sorbico - sorbati; Acido benzoico - benzoati

2 000

(1) (2)

Solo ortaggi (tranne le olive)

E 200-203

Acido sorbico - sorbati

1 000

(1) (2)

Solo olive e preparazioni a base di olive

E 210-213

Acido benzoico - benzoati

500

(1) (2)

Solo olive e preparazioni a base di olive

E 200-213

Acido sorbico - sorbati; Acido benzoico - benzoati

1 000

(1) (2)

Solo olive e preparazioni a base di olive

E 220-228

Anidride solforosa - solfiti

100

(3)

Tranne olive e peperoni gialli in salamoia

E 220-228

Anidride solforosa - solfiti

500

(3)

Solo peperoni gialli in salamoia

E 579

Gluconato ferroso

150

(56)

Solo olive scurite dall'ossidazione

E 585

Lattato ferroso

150

(56)

Solo olive scurite dall'ossidazione

E 950

Acesulfame K

200

 

Solo conserve agrodolci di frutta e ortaggi

E 951

Aspartame

300

 

Solo conserve agrodolci di frutta e ortaggi

E 954

Saccarina e i suoi sali di Na, K e Ca

160

(52)

Solo conserve agrodolci di frutta e ortaggi

E 955

Sucralosio

180

 

Solo conserve agrodolci di frutta e ortaggi

E 959

Neoesperidina DC

100

 

Solo conserve agrodolci di frutta e ortaggi

E 961

Neotame

10

 

Solo conserve agrodolci di frutta e ortaggi

E 962

Sale di aspartame-acesulfame

200

(11)a (49) (50)

Solo conserve agrodolci di frutta e ortaggi

(1)

Gli additivi possono essere aggiunti singolarmente o in combinazione

(2)

Il livello massimo è applicabile alla somma e i livelli sono espressi come acido libero

(3)

I livelli massimi sono espressi come SO2 e si riferiscono alla quantità totale, disponibile da tutte le fonti; non è presa in considerazione la SO2 di tenore non superiore a 10 mg/kg o 10 mg/l

(11)

I limiti sono espressi come a) equivalente di acesulfame K o b) equivalente di aspartame

(34)

Livello massimo per la singola sostanza o per la combinazione di E 120, E 122, E 124, E 129, E 131 ed E 133

(49)

I livelli massimi d'impiego sono basati sui livelli massimi d'impiego delle componenti di aspartame (E 951) e acesulfame K (E 950)

(50)

I livelli di E 951 ed E 950 non devono essere superati con l'uso del sale di aspartame-acesulfame, da solo o in combinazione con E 950 o E 951

(52)

I livelli massimi d'impiego sono espressi in immidi libere

(56)

Espresso come Fe

04.2.3

Ortofrutticoli in recipienti

E 101

Riboflavine

quantum satis

 

Solo conserve di frutti rossi

E 120

Cocciniglia, acido carminico, vari tipi di carminio

200

(34)

Solo conserve di frutti rossi

E 122

Azorubina, carmoisina

200

(34)

Solo conserve di frutti rossi

E 124

Ponceau 4R, rosso cocciniglia A

200

(34)

Solo conserve di frutti rossi

E 129

Rosso allura AC

200

(34)

Solo conserve di frutti rossi

E 131

Blu patentato V

200

(34)

Solo conserve di frutti rossi

E 133

Blu brillante FCF

200

(34)

Solo conserve di frutti rossi

E 140

Clorofille e clorofilline

quantum satis

 

Solo conserve di frutti rossi

E 141

Complessi delle clorofille e delle clorofilline con rame

quantum satis

 

Solo conserve di frutti rossi

E 150a-d

Caramelli

quantum satis

 

Solo conserve di frutti rossi

E 160a

Caroteni

quantum satis

 

Solo conserve di frutti rossi

E 160c

Estratto di paprica, capsantina, capsorubina

quantum satis

 

Solo conserve di frutti rossi

E 162

Rosso di barbabietola, betanina

quantum satis

 

Solo ortaggi (tranne le olive)

E 163

Antociani

quantum satis

 

Solo conserve di frutti rossi

E 102

Tartrazina

100

 

Solo mushy peas e piselli da giardino trasformati (in scatola)

E 133

Blu brillante FCF

20

 

Solo mushy peas e piselli da giardino trasformati (in scatola)

E 142

Verde S

10

 

Solo mushy peas e piselli da giardino trasformati (in scatola)

E 127

Eritrosina

200

 

Solo ciliegie per cocktail e ciliegie candite

E 127

Eritrosina

150

 

Solo ciliegie bigarreaux in sciroppi e cocktail

E 220-228

Anidride solforosa - solfiti

50

(3)

Solo ortaggi bianchi, inclusi i legumi

E 220-228

Anidride solforosa - solfiti

250

(3)

Solo limone affettato, in barattolo

E 220-228

Anidride solforosa - solfiti

100

(3)

Solo ciliegie a polpa bianca in barattolo; mais dolce confezionato sotto vuoto

E 260

Acido acetico

quantum satis

 

 

E 261

Acetato di potassio

quantum satis

 

 

E 262

Acetati di sodio

quantum satis

 

 

E 263

Acetato di calcio

quantum satis

 

 

E 270

Acido lattico

quantum satis

 

 

E 296

Acido malico

quantum satis

 

 

E 300

Acido ascorbico

quantum satis

 

 

E 301

Ascorbato di sodio

quantum satis

 

 

E 302

Ascorbato di calcio

quantum satis

 

 

E 325

Lattato di sodio

quantum satis

 

 

E 326

Lattato di potassio

quantum satis

 

 

E 327

Lattato di calcio

quantum satis

 

 

E 330

Acido citrico

quantum satis

 

 

E 331

Citrati di sodio

quantum satis

 

 

E 332

Citrati di potassio

quantum satis