12.11.2018   

IT

Gazzetta ufficiale dell’Unione europea

C 408/55


Ricorso proposto il 4 settembre 2018 — XI / Commissione

(Causa T-528/18)

(2018/C 408/72)

Lingua processuale: il francese

Parti

Ricorrente: XI (rappresentante: N. Lhoëst, avvocato)

Convenuta: Commissione europea

Conclusioni

Il ricorrente chiede che il Tribunale voglia:

annullare la decisione della Commissione del 25 maggio 2018 recante rigetto del reclamo del ricorrente in quanto essa contiene dati medici;

condannare la Commissione al risarcimento dei danni stimati ex aequo et bono a 5 000 EUR a titolo di risarcimento del danno morale subito;

condannare la Commissione alle spese.

Motivi e principali argomenti

A sostegno del ricorso, il ricorrente deduce un motivo unico vertente sulla violazione dell’articolo 8 della Convenzione europea dei diritti dell’uomo nonché sulla violazione del dovere di buona amministrazione e del dovere di sollecitudine, in quanto la decisione di rigetto del reclamo del ricorrente divulgherebbe dati medici che sarebbero, per di più, manifestamente errati.