201806220661970622018/C 240/562532018TC24020180709IT01ITINFO_JUDICIAL20180423484922

Causa T-253/18: Ricorso proposto il 23 aprile 2018 — VY / Commissione


C2402018IT4820120180423IT0056482492

Ricorso proposto il 23 aprile 2018 — VY / Commissione

(Causa T-253/18)

2018/C 240/56Lingua processuale: il francese

Parti

Ricorrente: VY (rappresentante: J.-N. Louis, avvocato)

Convenuta: Commissione europea

Conclusioni

Il ricorrente chiede che il Tribunale voglia:

dichiarare e statuire quanto segue:

la decisione relativa alla nomina di [riservato] ( 1 ) a capo unità [riservato] della delegazione dell’Unione europea in Giappone e quella recante rigetto della candidatura del ricorrente sono annullate;

la Commissione è condannata alle spese.

Motivi e principali argomenti

A sostegno del ricorso, il ricorrente deduce tre motivi.

1.

Primo motivo, vertente sulla violazione dell’avviso di posto vacante.

2.

Secondo motivo, relativo alla violazione dell’obbligo di motivazione.

3.

Terzo motivo, riguardante la violazione dell’articolo 21 della Carta dei diritti fondamentali, nonché dell’articolo 1 quinquies dello Statuto.


( 1 ) Dati riservati occultati.