12.2.2018   

IT

Gazzetta ufficiale dell’Unione europea

C 52/21


Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dalla Corte suprema di cassazione (Italia) il 24 novembre 2017 — Istituto nazionale della previdenza sociale (INPS) / Azienda Napoletana Mobilità SpA

(Causa C-659/17)

(2018/C 052/30)

Lingua processuale: l’italiano

Giudice del rinvio

Corte suprema di cassazione

Parti nella causa principale

Ricorrente: Istituto nazionale della previdenza sociale (INPS)

Convenuta: Azienda Napoletana Mobilità SpA

Questione pregiudiziale

[Se sia applicabile la] Decisione della Commissione europea n. 2000/128/CE dell’11 maggio 1999 (1) anche nei confronti di quei datori di lavoro esercenti attività di trasporto pubblico locale — in regime di sostanziale non concorrenza, in ragione della esclusività del servizio prestato — i quali abbiano beneficiato degli sgravi contributivi a seguito della stipula dei contratti di formazione e lavoro, a far data dalla vigenza della legge n. 407 del 1990, con riferimento, nel caso di specie, al periodo 1997 — maggio 2001.


(1)  Decisione della Commissione, dell'11 maggio 1999, relativa al regime di aiuti concessi dall'Italia per interventi a favore dell'occupazione [notificata con il numero C(1999) 1364] (GU L 42, pag. 1).