6.11.2017   

IT

Gazzetta ufficiale dell’Unione europea

C 374/19


Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dall’Arbeidshof te Antwerpen (Belgio) il 21 agosto 2017 — Christa Plessers/PREFACO NV, Belgische Staat

(Causa C-509/17)

(2017/C 374/27)

Lingua processuale: il neerlandese

Giudice del rinvio

Arbeidshof te Antwerpen

Parti

Ricorrente: Christa Plessers

Appellati: PREFACO NV, Belgische Staat

Questione pregiudiziale

Se il diritto di scelta del cessionario, previsto all’articolo 61, paragrafo 4 (attualmente divenuto articolo 61, paragrafo 3) della Belgische Wet van 31 januari 2009, betreffende de continuïteit van de ondernemingen (legge belga del 31 gennaio 2009 sulla continuità delle imprese, in prosieguo: la «legge WCO»), di cui al capitolo 4 del titolo 4 di detta legge, dove è disciplinata «la riorganizzazione giudiziale mediante cessione soggetta a controllo giudiziario», nella misura in cui detta «riorganizzazione giudiziale mediante cessione soggetta a controllo giudiziario» sia utilizzata al fine di conservare in tutto o in parte l’impresa cedente o le sue attività, sia compatibile con la direttiva europea 2001/23/CE (1), concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative al mantenimento dei diritti dei lavoratori in caso di trasferimenti di imprese, di stabilimenti o di parti di imprese o di stabilimenti, segnatamente con i suoi articoli 3 e 5.


(1)  Direttiva del Consiglio del 12 marzo 2001 (GU 2001, L 82, pag. 16).