4.7.2016   

IT

Gazzetta ufficiale dell’Unione europea

C 243/38


Ricorso proposto il 22 aprile 2016 – Andrea Incontri/EUIPO - HigicoL (ANDREA INCONTRI)

(Causa T-197/16)

(2016/C 243/41)

Lingua in cui è redatto il ricorso: l’inglese

Parti

Ricorrente: Andrea Incontri Srl (Milano, Italia) (rappresentanti: A. Perani e J. Graffer, avvocati)

Convenuto: Ufficio dell’Unione europea per la proprietà intellettuale (EUIPO)

Controinteressata dinanzi alla commissione di ricorso: HigicoL, SA (Baguim do monte, Portogallo)

Dati relativi al procedimento dinanzi all’EUIPO

Richiedente del marchio controverso: Ricorrente

Marchio controverso interessato: Marchio denominativo dell’Unione europea «ANDREA INCONTRI» – Domanda di registrazione n. 10 985 323

Procedimento dinanzi all’EUIPO: Opposizione

Decisione impugnata: Decisione della quarta commissione di ricorso dell’EUIPO del 25 febbraio 2016 nel procedimento R 146/2015-4

Conclusioni

La ricorrente chiede che il Tribunale voglia:

riformare totalmente la decisione impugnata;

di conseguenza, accettare integralmente la domanda di registrazione del marchio dell’Unione europea n. 10 985 323 ANDREA INCONTRI;

condannare le altre parti alle spese del presente procedimento, incluse quelle sostenute nel corso dei procedimenti di opposizione e di ricorso.

Motivo invocato

Violazione dell’articolo 8, paragrafo 1, lettera b), del regolamento n. 207/2009.