Glossario delle sintesi

Guida Esporta come PDF Stampa questa pagina 

Trattati

La creazione della Comunità europea del carbone e dell'acciaio (CECA) ha costituito il punto di partenza di oltre 50 anni di elaborazione dei trattati europei. Dal 1951 (trattato CECA) al 2001 (trattato di Nizza) sono stati firmati ben 16 trattati. I vari trattati non solo hanno modificato il testo originale, ma hanno dato origine ad altri testi che hanno gradualmente esteso l’insieme.

Elenco dei principali trattati:

  • il trattato che istituisce la Comunità europea del carbone e dell'acciaio (CECA), firmato a Parigi nel 1951. Questo trattato è giunto a scadenza il 23 luglio 2002;
  • il trattato che istituisce la Comunità economica europea (CEE), firmato a Roma nel 1957;
  • il trattato che istituisce la Comunità europea sull'energia atomica (Euratom), firmato a Roma nel 1957;
  • l’Atto unico europeo (AUE), firmato a Lussemburgo nel 1986;
  • il trattato sull'Unione europea (TUE), firmato a Maastricht nel 1992;
  • il trattato di Amsterdam, firmato nel 1997;
  • il trattato di Nizza, firmato nel 2001.

Tutti questi trattati sono stati modificati a più riprese, in particolare in occasione dell'adesione di nuovi paesi: nel 1973 (Danimarca, Irlanda e Regno Unito), nel 1981 (Grecia), nel 1986 (Spagna e Portogallo), nel 1995 (Austria, Finlandia e Svezia), nel 2004 (Repubblica ceca, Estonia, Cipro, Lettonia, Lituania, Ungheria, Malta, Polonia, Slovenia e Slovacchia), nel 2007 (Bulgaria e Romania) e nel 2013 (Croazia).

A seguito delle difficoltà che alcuni paesi dell'UE hanno incontrato per ratificare un trattato costituzionale europeo firmato nel 2004, nel 2007 i leader europei hanno deciso di convocare una conferenza intergovernativa per finalizzare e adottare non una costituzione, ma un «trattato di riforma» per l'UE. Il trattato di Lisbona, firmato il 17 dicembre 2007, è entrato in vigore il 1° dicembre 2009. È costituito dal trattato sull’Unione europea (TUE) e dal trattato sul funzionamento dell’UE (TFUE). Le sue disposizioni si incorporano nei trattati esistenti.