Glossario delle sintesi

Guida Esporta come PDF Stampa questa pagina 

Ricerca e sviluppo

Ricerca e sviluppo (R&S) e innovazione sono al centro della strategia Europa 2020 per consentire all’Unione europea (UE) di diventare un'economia intelligente, sostenibile e inclusiva. Uno degli obiettivi della strategia è l'investimento del 3 % del prodotto interno lordo (PIL) dell'UE in R&S entro il 2020.

Nel 2014 l'UE ha avviato il programma Orizzonte 2020, il suo ultimo programma di ricerca e innovazione della durata di sette anni, con una dotazione finanziaria di circa 80 miliardi di euro. Questo, insieme al denaro del settore privato e dei bilanci di ricerca nazionali, dovrebbe contribuire a rafforzare la base scientifica e tecnologica europea e promuovere benefici per la società, nonché un migliore sfruttamento del potenziale economico e industriale delle politiche d'innovazione, ricerca e sviluppo tecnologico.

Ai fini del programma Orizzonte 2020, le «attività di ricerca e innovazione» sono le attività di ricerca, sviluppo tecnologico, dimostrazione e innovazione, compresa la promozione della cooperazione con i paesi terzi e con le organizzazioni internazionali, la diffusione e la valorizzazione dei risultati, la stimolazione di formazione di qualità elevata e la mobilità dei ricercatori dell'Unione.

La politica di R&S si basa sugli articoli 179-189 del trattato sul funzionamento dell'Unione europea.