Glossario delle sintesi

Guida Esporta come PDF Stampa questa pagina 

Comitato politico e di sicurezza (CPS)

Il comitato politico e di sicurezza (CPS) è un comitato del Consiglio dell’UE, previsto dall’articolo 38 del trattato sull’Unione europea, che si occupa di politica estera e di sicurezza comune(PESC).

Esso comprende i rappresentanti dei 28 paesi dell’Unione europea. Il suo mandato è:

  • seguire l’evoluzione della situazione internazionale nel settore della PESC;
  • contribuire alla definizione delle politiche;
  • controllare l’attuazione delle politiche nel rispetto delle attribuzioni dell’alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza.

Il comitato esercita, sotto l’autorità del Consiglio e dell’alto rappresentante, il controllo politico e la direzione strategica delle operazioni di gestione delle crisi. Potrebbe perciò essere autorizzato ad assumere decisioni in merito al controllo politico e alla direzione strategica di un’operazione. Esso è inoltre assistito da un gruppo di lavoro politico-militare, da un comitato per gli aspetti civili della gestione delle crisi, nonché dal comitato militare (CM) e dallo Stato maggiore (SM).