Glossario delle sintesi

Guida Esporta come PDF Stampa questa pagina 

Proprietà intellettuale

La proprietà intellettuale è la proprietà immateriale derivante da creazioni dell’ingegno. Si suddivide in due categorie:

  • proprietà industriale, come ad esempio i brevetti di nuove invenzioni, marchi, disegni e modelli, così come i marchi di servizio e le denominazioni di origine protette;
  • i diritti d’autore e i diritti connessi, che riguardano la musica, la letteratura, la pittura e la scultura.

I diritti di proprietà intellettuale (DPI) consentono ai proprietari (creatori come inventori o artisti, o qualsiasi titolare di diritti) di decidere come, quando e dove le loro creazioni possano essere utilizzate e/o sfruttate.

L’Unione europea adotta una normativa sulla proprietà intellettuale.