Glossario delle sintesi

Guida Esporta come PDF Stampa questa pagina 

Tribunale

Il Tribunale, insieme alla Corte di giustizia, è uno degli organi giurisdizionali dell'UE che compongono la Corte di giustizia dell'Unione europea. Il loro scopo è quello di garantire un'interpretazione e un'applicazione uniformi del diritto comunitario. Le decisioni emanate dal Tribunale possono essere oggetto di un'impugnazione limitata alle questioni di diritto dinanzi alla Corte di giustizia. Prima dell'entrata in vigore del trattato di Lisbona il 1° dicembre 2009, era conosciuto come il Tribunale di primo grado.

Il Tribunale è competente per:

  • i ricorsi presentati da persone fisiche e giuridiche o organizzazioni contro atti da parte delle istituzioni e degli organismi dell'UE;
  • i ricorsi presentati dai paesi dell'UE contro determinate decisioni della Commissione o del Consiglio;
  • i ricorsi relativi al marchio comunitario;
  • i ricorsi relativi ai rapporti di lavoro tra le istituzioni dell'UE e i loro funzionari.

Il Tribunale è composto attualmente da 47 giudici. Come parte della riforma del sistema giudiziario dell'UE, questo numero salirà a 56 (2 per paese dell'UE) nel 2019. I giudici sono nominati per un mandato rinnovabile di 6 anni di comune accordo dai governi dei paesi dell'UE.