Glossario delle sintesi

Guida Esporta come PDF Stampa questa pagina 

Galileo

Galileo è il primo programma dell'UE che mira a sviluppare e operare il primo sistema globale di navigazione e di posizionamento satellitare (fornendo dati di navigazione, tempi e dati di localizzazione) operato sotto controllo civile, che potrà essere usato da diverse parti interessate in Europa e nel mondo.

Galileo è stato concepito per funzionare indipendentemente dagli altri sistemi esistenti. Tuttavia, è interoperabile e compatibile con alcuni di essi, permettendo ai produttori di sviluppare terminali che funzionino su più di un sistema.

L'infrastruttura di Galileo consisterà in una costellazione di satelliti e in una rete globale di stazioni terrestri. I segnali emessi dal sistema verranno utilizzati per offrire servizi che potranno essere impiegati in un'ampia gamma di mercati come quello dei trasporti (su strada, aerei, marittimi o ferroviari), l'agricoltura, il rilevamento topografico, la cartografia e le operazioni di ricerca e salvataggio. Inoltre, i servizi basati sulla localizzazione e la misurazione del tempo offrono interessanti opportunità a molti settori, compresi quelli basati sulle reti, come il settore dell'energia e delle telecomunicazioni.

Galileo sarà completo e pienamente operativo nel 2020.