Glossario delle sintesi

Guida Esporta come PDF Stampa questa pagina 

Lotta contro la droga

La politica dell'UE in materia di droga include diverse attività, concentrandosi sia sulla salute pubblica sia sull'applicazione della legge. Le basi legali per l'azione dell'UE sono l'articolo 83(1) del TFUE sulla cooperazione politica e giudiziaria in materia penale  e l'articolo 168 del TFUE, il quale afferma che l'UE deve integrare l'azione dei paesi dell'UE riducendo i danni alla salute derivati dalle droghe, oltre a fornire informazioni e prevenzione.

La legislazione dell'UE sulle questioni connesse alla droga riguarda, in particolare, il traffico di droga e le nuove droghe. La decisione quadro 2004/757/GAI fornisce una definizione europea dei reati legati al traffico illecito di stupefacenti e stabilisce le norme di base sulle sanzioni applicabili, mentre la decisione del Consiglio 2005/387/GAI sulle nuove sostanze psicoattive istituisce un sistema di scambio di informazioni sulle nuove droghe, per valutarne i rischi e sottoporre a controlli le nuove droghe pericolose.

Nel settembre del 2013, la Commissione europea ha presentato delle proposte legislative per revisionare la legislazione esistente in materia di nuove droghe, e permettere all'UE di affrontare questo crescente problema in maniera più efficace. Tali proposte sono attualmente in corso di negoziazione.