Glossario delle sintesi

Guida Esporta come PDF Stampa questa pagina 

Rete giudiziaria europea in materia penale (RGE)

La rete giudiziaria europea in materia penale è uno strumento che mira a facilitare la cooperazione giudiziaria, in particolare nel quadro della lotta alla criminalità transnazionale. Ha il suo fondamento in un'azione comune adottata dal Consiglio il 29 giugno 1998 che è stata sostituita da una decisione del Consiglio del 16 dicembre 2008.

La rete giudiziaria è composta da punti di contatto di cui le autorità giudiziarie e le altre autorità competenti dei paesi dell'UE possono avvalersi per allacciare contatti diretti tra loro. I punti di contatto forniscono inoltre informazioni giuridiche e pratiche necessarie alle autorità giudiziarie interessate per introdurre efficacemente le richieste di cooperazione giudiziaria.

La segreteria della RGE ha sede all'Aia. Essa intrattiene rapporti privilegiati con Eurojust, basati sulla consultazione e sulla complementarità.

Esiste altresì una rete giudiziaria in materia civile e commerciale (RGE civile) istituita con una decisione del Consiglio del 28 maggio 2001, sul modello della rete in materia penale.