Glossario delle sintesi

Guida Esporta come PDF Stampa questa pagina 

Banca europea per gli investimenti

Fondata nel 1958 con il trattato di Roma, la Banca europea per gli investimenti (BEI) è l'istituzione dell'Unione europea (UE) per i finanziamenti a lungo termine che concede fondi per finanziare progetti di investimento sostenibili che perseguono gli obiettivi dell'UE. Gli azionisti della BEI sono i 28 paesi dell'UE. Quasi il 90 % dei prestiti della BEI è rivolto ai paesi dell'UE mentre il resto è distribuito, sotto il mandato di prestiti esterni, a 150 paesi partner in tutto il mondo.

Il gruppo BEI, composto dalla BEI e dal Fondo europeo per gli investimenti (FEI), è stato creato nel 2000 con l'obiettivo di incentivare i prestiti alle piccole e medie imprese (PMI).

Il capitale della BEI è quasi raddoppiato tra il 2007 e il 2009 in risposta alla crisi finanziaria. Il capitale totale sottoscritto della BEI ammontava a 243 miliardi di euro al 1° luglio 2013.