Glossario delle sintesi

Guida Esporta come PDF Stampa questa pagina 

Competenze e poteri dell'UE

Le competenze europee sono competenze attribuite dai paesi dell'UE all'Unione europea in specifici settori.

A seconda del principio d'attribuzione, esistono 3 tipi di competenze:

  • le competenze esplicite che sono chiaramente indicate in specifici articoli dei trattati;
  • le competenze implicite: secondo la teoria delle competenze implicite, la competenza esterna deriva dall'esistenza di una competenza esplicita sul piano interno. Di conseguenza, dal momento che i trattati riconoscono all’UE competenze esplicite in un settore specifico (ad esempio, trasporti), quest'ultima deve disporre delle competenze analoghe per concludere nello stesso settore accordi con paesi terzi (principio del parallelismo tra le competenze interne ed esterne);
  • le competenze sussidiarie: quando manca una competenza esplicita o implicita per raggiungere uno degli obiettivi del trattato connessi al mercato unico, l'articolo 352 del Trattato sul funzionamento dell’UE dà al Consiglio la possibilità di adottare all'unanimità le misure che esso ritenga necessarie.