Glossario delle sintesi

Guida Esporta come PDF Stampa questa pagina 

REACH (quadro normativo per i prodotti chimici)

Il regolamento (CE) n. 1907/2006 istituisce il sistema REACH per la registrazione, la valutazione, l’autorizzazione e le restrizioni sull’uso dei prodotti chimici. Esso ha lo scopo di proteggere la salute umana e l’ambiente garantendo una maggiore sicurezza nella produzione e nell’uso dei prodotti chimici.

Il sistema REACH, entrato in vigore nel 2007, si applica a tutte le sostanze chimiche e quindi ha un impatto su molte attività.

Richiede che le aziende identifichino e gestiscano i rischi legati alle sostanze che fabbricano e vendono nell’Unione europea (UE). Tali informazioni devono essere trasmesse all’Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA) con sede a Helsinki, che si occupa della registrazione delle sostanze in una base di dati.

Le aziende devono inoltre dimostrare l’uso sicuro della sostanza e comunicare le misure di gestione del rischio per gli utenti. Le sostanze non registrate non possono essere fabbricate o importate nell’UE.

Le autorità (la Commissione europea e le autorità nazionali competenti) individuano le sostanze estremamente preoccupanti e le inseriscono nell’elenco REACH delle sostanze candidate. Tali sostanze saranno infine eliminate dal mercato. L’elenco serve da incentivo per le aziende che utilizzano queste sostanze a cercare alternative più sicure o soluzioni innovative.