Glossario delle sintesi

Guida Esporta come PDF Stampa questa pagina 

Carta dei diritti fondamentali

La Carta dei diritti fondamentali riunisce in un unico documento i diritti fondamentali applicabili a livello dell’Unione europea (UE). Più ampia rispetto alla convenzione europea per la tutela dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali, essa stabilisce i principi etici e i diritti dei cittadini e dei residenti europei connessi con la dignità, la libertà, l’uguaglianza, la solidarietà, la cittadinanza e la giustizia. Oltre a proteggere i diritti civili e politici, riguarda i diritti sociali dei lavoratori, la protezione dei dati, la bioetica e il diritto a una buona amministrazione.

La Carta è giuridicamente vincolante. In virtù dell’articolo 6 del trattato sull’Unione europea, ha lo stesso valore giuridico dei trattati dell’UE. Si applica solo quando le istituzioni e i paesi dell’UE stanno attuando il diritto comunitario e non estende le competenze dell’Unione al di là di quanto già stabilito nei trattati.

L’Agenzia dell’Unione europea per i diritti fondamentali è stata creata per fornire alle istituzioni e ai paesi dell’UE assistenza e consulenza in materia di diritti fondamentali.