Sicurezza dei prodotti alimentari

Guida Esporta come PDF Stampa questa pagina 
Employment and social policy

La politica di sicurezza alimentare dell’Unione europea (UE) mira a proteggere i consumatori, garantendo allo stesso tempo il regolare funzionamento del mercato unico. A partire dal 2003, tale politica si incentra sul concetto di tracciabilità sia dei flussi in entrata (ad esempio, il mangime) sia dei flussi in uscita (ad esempio, la produzione primaria, la lavorazione, l’immagazzinamento, il trasporto e la vendita al dettaglio).

L’UE ha stipulato norme per assicurare l’igiene degli alimenti, la salute e il benessere degli animali, la salute delle piante e il controllo della contaminazione da sostanze esterne, quali i pesticidi. Sono effettuati rigorosi controlli ad ogni passaggio e i prodotti importati (ad esempio, la carne) dai paesi terzi devono rispettare le stesse norme; inoltre, sono sottoposti agli stessi controlli degli alimenti prodotti all’interno dell’UE.

Error:

Impossibile collegarsi alla pagina richiesta. Se il problema persiste, contattare l'amministratore del sito.