Affari economici e monetari

Guida Esporta come PDF Stampa questa pagina 
Employment and social policy

L’unione economica e monetaria (UEM) riguarda lo stretto coordinamento delle politiche economiche degli Stati membri a livello europeo, con 18 paesi dell’Unione europea (UE) che, nell’adottare l’euro come valuta nazionale, si sono spinti oltre il previsto. In virtù di questa politica, gli Stati membri si impegnano a evitare i disavanzi di bilancio eccessivi («patto di stabilità e crescita»). Nel trattato sul funzionamento dell’Unione europea (titolo VIII, sulla politica economica e monetaria) si può reperire il contesto pertinente per l’UEM.

In risposta alla crisi del debito sovrano del 2008 è stata notevolmente rafforzata in tutta l’UE (specialmente nell’area dell’euro) la governance fiscale ed economica.