Cultura

Guida Esporta come PDF Stampa questa pagina 
Employment and social policy

L’articolo 167 del trattato sul funzionamento dell’Unione europea (UE) definisce il ruolo della stessa nel campo della cultura: l’Unione sostiene, coordina o integra le azioni dei paesi membri e mira a portare in primo piano il patrimonio culturale comune dell’Europa.

L’UE sostiene le azioni volte alla conservazione del patrimonio culturale e promuove la cooperazione e gli scambi transnazionali fra istituzioni culturali nei paesi membri. Dal 2014 al 2020 sarà attivo il nuovo programma di finanziamento «Europa creativa». Altre iniziative sono le «Giornate europee del patrimonio» (iniziative locali che permettono l’accesso a siti normalmente non aperti al pubblico) e «Capitali della cultura», lanciate entrambe nel 1985.

L’UE lavora anche con altre organizzazioni internazionali, per affrontare questioni come il traffico di beni culturali.