Help Print this page 
Title and reference
Regime d'importazione agricola dopo Cernobil

Summaries of EU legislation: direct access to the main summaries page.
Languages and formats available
BG ES CS DA DE ET EL EN FR GA HR IT LV LT HU MT NL PL PT RO SK SL FI SV
HTML html ES html CS html DE html EN html FR html IT html HU html PL html RO
Multilingual display
Text

Regime d'importazione agricola dopo Cernobil

Il regolamento (CE) n. 733/2008 fissa le condizioni d'importazione dei prodotti agricoli originari dei paesi terzi a seguito dell'incidente verificatosi nella centrale nucleare di Cernobil. Esso contribuisce agli scambi tra l'Unione europea (UE) e i paesi del resto del mondo garantendo la tutela della salute dei consumatori.

ATTO

Regolamento (CE) n. 733/2008 del Consiglio, del 15 luglio 2008, relativo alle condizioni d’importazione di prodotti agricoli originari dei paesi terzi a seguito dell’incidente verificatosi nella centrale nucleare di Cernobil [Cfr. atti modificativi].

SINTESI

Il presente regolamento si applica ai prodotti agricoli provenienti da paesi terzi di cui:

Il presente regolamento fissa le tolleranze massime di contaminazione radioattiva che devono essere osservate affinché i prodotti agricoli originari dei paesi terzi possano essere immessi sul mercato dell'Unione europea (UE). La radioattività massima cumulata di cesio 134 e 137 non deve essere superiore a 600 Bq/kg. Per il latte e i prodotti alimentari destinati ai lattanti, tale radioattività massima è fissata a un livello molto inferiore, che non può superare i 370 Bq/kg. Il livello applicabile ai prodotti concentrati o disidratati è calcolato sulla base del prodotto ricostituito pronto per il consumo.

Gli Stati membri procedono a controlli dell'osservanza delle tolleranze massime tenendo conto del livello di contaminazione nel paese di origine. Secondo i risultati dei controlli, gli Stati membri prendono le misure necessarie e trasmettono tempestivamente queste informazioni alla Commissione. Qualora si constatino ripetuti casi di inosservanza delle tolleranze massime, le misure possono andare fino al divieto di importazione dei prodotti originari del paese terzo in questione.

Riferimenti

Atto

Entrata in vigore – data di scadenza

Termine ultimo di recepimento negli Stati membri

Gazzetta ufficiale

Regolamento (CE) n. 733/2008

19.8.2008 – 31.3.2020

-

GU L 201 del 30.7.2008

Atto(i) modificatore(i)

Entrata in vigore

Termine ultimo di recepimento negli Stati membri

Gazzetta ufficiale

Regolamento (CE) n. 1048/2009

7.11.2009

-

GU L 290 del 6.11.2009

Le modifiche e correzioni successive del regolamento (CE) n. 733/2008 sono state integrate nel testo di base. La presente versione consolidata ha unicamente un valore documentale.

Ultima modifica: 03.12.2010

Top