Help Print this page 

Summaries of EU Legislation

Title and reference
Aromi alimentari

Summaries of EU legislation: direct access to the main summaries page.
Languages and formats available
Multilingual display
Text

Aromi alimentari

SINTESI DI:

Regolamento (CE) n. 1334/2008 relativo agli aromi destinati a essere utilizzati negli e sugli alimenti

SINTESI

CHE COSA FA IL REGOLAMENTO?

Stabilisce i requisiti generali per l’uso sicuro degli aromi* alimentari.

Il regolamento contiene, in allegato, un elenco di sostanze approvate.

Definisce inoltre le prescrizioni da rispettare per l’etichettatura.

PUNTI CHIAVE

Gli aromi, in base ai dati scientifici disponibili, non devono presentare un rischio per la salute dei consumatori o indurli in errore.

L’Unione europea (UE) ha adottato un elenco di aromi autorizzati il 1o ottobre 2012. Solo queste sostanze possono essere utilizzate e vendute nell’UE. L’elenco viene periodicamente aggiornato.

Il regolamento contiene un elenco di sostanze, come l’acido cianidrico, che non possono essere aggiunte agli alimenti.

Stabilisce i tenori massimi per alcune sostanze, ad esempio l’estragolo, naturalmente presente negli aromi di vari prodotti quali bevande alcoliche e analcoliche, gomme da masticare, zuppe e pesce.

Gli aromi venduti tra operatori commerciali o al pubblico devono rispettare norme specifiche per l’etichettatura. Per esempio, l’imballaggio o il recipiente devono riportare l’indicazione «per alimenti» o «per alimenti (uso limitato)» .

Il termine «naturale» è utilizzato per descrivere un aroma solo se le sostanze derivano direttamente da materiali di origine animale o vegetale.

La Commissione europea può richiedere a un produttore o a un utilizzatore di aromi di comunicare il quantitativo di sostanza usata in dodici mesi.

Il regolamento non si applica alle sostanze aventi esclusivamente un sapore dolce (ad es. zucchero), salato (ad es. sale) o aspro, agli alimenti crudi, alle spezie e/o erbe fresche, essiccate o congelate, al tè e alle infusioni.

A PARTIRE DA QUANDO SI APPLICA IL REGOLAMENTO?

Il presente regolamento è entrato in vigore il 20 gennaio 2009.

CONTESTO

Aromi alimentari: normativa UE (Commissione europea)

Aromi (Autorità europea per la sicurezza alimentare)

TERMINI CHIAVE

* Aromi: sostanze impiegate per migliorare o modificare l’odore e il sapore degli alimenti. Le disposizioni e norme europee comuni garantiscono che queste sostanze non comportino una minaccia per la salute umana e possano essere usate in qualsiasi paese dell’UE.

ATTO

Regolamento (CE) n. 1334/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 dicembre 2008, relativo agli aromi e ad alcuni ingredienti alimentari con proprietà aromatizzanti destinati a essere utilizzati negli e sugli alimenti e che modifica il regolamento (CEE) n. 1601/91 del Consiglio, i regolamenti (CE) n. 2232/96 e (CE) n. 110/2008 e la direttiva 2000/13/CE (GU L 354 del 31.12.2008, pagg. 34-50)

Successive modifiche e correzioni agli allegati del regolamento (CE) n. 1334/2008 sono state incorporate nel testo originario. La presente versione consolidata ha unicamente valore documentale.

Ultimo aggiornamento: 26.11.2015

Top