Help Print this page 
Title and reference
Sistema europeo di normazione

Summaries of EU legislation: direct access to the main summaries page.
Multilingual display
Text

Sistema europeo di normazione

SINTESI DI:

COM(2011) 311 def. — Una visione strategica per le norme europee

Regolamento (UE) n. 1025/2012

SINTESI

INTRODUZIONE

La comunicazione sottolinea l’importanza delle norme* per l’economia e la società europea.

Presenta una strategia per accelerare, semplificare e modernizzare i processi europei di normazione in modo da adattarsi ai rapidi mutamenti del panorama globale e dell’ambiente economico.

Il regolamento (UE) n. 1025/2012 stabilisce come funziona il processo di definizione delle norme dell’Unione europea (UE) e come le varie organizzazioni coinvolte in questo processo (sia a livello comunitario sia nazionale) collaborano insieme.

PUNTI CHIAVE

Le norme europee dovrebbero:

sostenere la politica industriale e l’innovazione, in particolare i nuovi prodotti e servizi;

fronteggiare le sfide sociali fondamentali, quali i cambiamenti climatici e la creazione di un mercato europeo per i prodotti connessi alla sicurezza;

coinvolgere tutti i soggetti interessati, in particolare le piccole e medie imprese (PMI) e i rappresentanti del pubblico, nel processo di elaborazione;

svolgere un ruolo più importante nello sviluppo del mercato unico dei servizi;

garantire l’interoperabilità tra i diversi dispositivi delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, le applicazioni, gli archivi di dati e le reti;

rafforzare la competitività globale dell’UE servendo come base per le norme internazionali.

La visione strategica presenta 29 misure legislative e non legislative, attraverso cui questi obiettivi possono essere raggiunti.

Il regolamento (UE) n. 1025/2012, adottato nell’ottobre 2012, si basa su tale visione strategica. Esso introduce diversi processi volti ad accelerare l’adozione delle norme europee e l’obbligo per la Commissione europea di individuare le priorità strategiche di normazione per gli anni a venire.

Nel corso della riunione del Consiglio europeo del marzo 2014, i leader dell’UE hanno riconosciuto nelle loro conclusioni il ruolo cruciale che le norme possono svolgere nel rafforzamento della competitività globale dell’industria europea. Hanno inoltre invocato la necessità di misure volte a promuovere norme e regolamenti europei e internazionali.

Nel maggio 2015, la Commissione ha pubblicato la relazione finale di una revisione indipendente del sistema europeo di normazione.

TERMINI CHIAVE

* Norma: documento volontario che definisce i requisiti tecnici o di qualità per prodotti, processi e servizi.

CONTESTO

Le norme erano utilizzate prevalentemente per i prodotti. Sempre più spesso vengono ora utilizzate per processi e metodi di produzione, coprendo una vasta gamma di materie. Esse svolgono un ruolo fondamentale in settori che vanno dal sostegno alla competitività europea alla tutela dei consumatori e al miglioramento dell’accessibilità per i disabili e gli anziani.

ATTO

Comunicazione della Commissione al Parlamento europeo, al Consiglio e al Comitato economico e sociale europeo «Una visione strategica per le norme europee: Compiere passi avanti per favorire e accelerare la crescita sostenibile dell’economia europea 2020», COM(2011) 311 def. dell’1.6.2011

ATTI COLLEGATI

Regolamento (UE) n. 1025/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 25 ottobre 2012, sulla normazione europea, che modifica le direttive 89/686/CEE e 93/15/CEE del Consiglio nonché le direttive 94/9/CE, 94/25/CE, 95/16/CE, 97/23/CE, 98/34/CE, 2004/22/CE, 2007/23/CE, 2009/23/CE e 2009/105/CE del Parlamento europeo e del Consiglio e che abroga la decisione 87/95/CEE del Consiglio e la decisione n. 1673/2006/CE del Parlamento europeo e del Consiglio (GU L 316 del 14.11.2012, pag. 12-33). Le successive modifiche al regolamento (UE) n. 1025/2012 sono state incorporate nel testo base. La presente versione consolidata ha esclusivamente valore documentale.

Consiglio europeo 20/21 marzo 2014 — Conclusioni

Revisione indipendente sul sistema di normazione europeo — Relazione finale, Commissione europea, 20 maggio 2015

Ultimo aggiornamento: 02.12.2015

Top