Help Print this page 

Summaries of EU Legislation

Title and reference
Tassi di conversione fra l'euro e le valute nazionali

Summaries of EU legislation: direct access to the main summaries page.
Multilingual display
Text

Tassi di conversione fra l'euro e le valute nazionali

 

SINTESI DI:

Regolamento (CE) n. 2866/98 — tassi di conversione tra l'euro e le monete degli Stati membri che adottano l'euro

QUAL È LO SCOPO DEL REGOLAMENTO?

  • Il regolamento fissa irrevocabilmente i tassi di conversione tra l'euro e le monete dei paesi della zona euro.
  • Tali tassi sono stati adottati il 31 dicembre 1998 quando i primi undici paesi dell'UE hanno adottato l'euro (Belgio, Germania, Spagna, Francia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Austria, Portogallo e Finlandia).

PUNTI CHIAVE

  • Per diventare un membro della zona euro, la terza fase dell'unione economica e monetaria dell'UE, un paese dell'UE deve soddisfare determinate condizioni economiche e legali, note come criteri di convergenza. Tali criteri sono stati pensati per garantire che tali paesi possano dimostrare stabilità (entro determinati limiti) di prezzi, di posizione finanziaria del loro governo, del tasso di scambio e dei tassi d'interesse nel lungo termine.
  • Il regolamento è stato modificato a più riprese per determinare i tassi di conversione dei nuovi paesi che sono entrati nella zona euro:
  • Ai sensi dell'articolo 140 del trattato sul funzionamento dell'Unione europea, i tassi di conversione tra l'euro e le monete dei paesi dell'UE sono fissati dal Consiglio dell'UE. Il Consiglio delibera all'unanimità dei paesi della zona euro e del paese interessato, su proposta della Commissione e previa consultazione della Banca centrale europea.

I tassi di conversione sono fissati irrevocabilmente:

1 euro =

Tasso di cambio

Vecchia moneta nazionale

 

40,34

franchi belgi

 

1,96

marchi tedeschi

 

15,65

corone estoni

 

340,75

dracme greche

 

166,39

pesete spagnole

 

6,56

franchi francesi

 

0,79

sterline irlandesi

 

1 936,27

lire italiane

 

0,59

lire sterline cipriote

 

40,34

franchi lussemburghesi

 

0,43

lire maltesi

 

2,20

fiorini olandesi

 

13,76

scellini austriaci

 

200,48

escudi portoghesi

 

239,64

tàlleri sloveni

 

30,13

corone slovacche

 

5,95

marchi finlandesi

 

0.70

Lats lettone

 

3.45

Litas lituano

A PARTIRE DA QUANDO SI APPLICA IL REGOLAMENTO?

Il regolamento è in vigore dal 1o gennaio 1999.

CONTESTO

Per ulteriori informazioni si consulti:

DOCUMENTO PRINCIPALE

Regolamento (CE) n. 2866/98 del Consiglio, del 31 dicembre 1998, sui tassi di conversione tra l'euro e le monete degli Stati membri che adottano l'euro (GU L 359 del 31.12.1998, pag. 1–2)

Le successive modifiche al regolamento (CE) n. 2866/98 sono state integrate al testo di base. La presente versione consolidata ha unicamente valore documentale.

Ultimo aggiornamento: 25.07.2016

Top