Help Print this page 
Title and reference
Latte conservato

Summaries of EU legislation: direct access to the main summaries page.
Multilingual display
Text

Latte conservato

Il latte conservato parzialmente o totalmente disidratato destinato al consumo umano deve essere conforme alle specifiche disposizioni previste dalla direttiva 2001/114/CE. Tali disposizioni completano le regole generali di etichettatura dei prodotti alimentari previste dal diritto comunitario.

ATTO

Direttiva 2001/114/CE del Consiglio, del20 dicembre 2001, relativa a taluni tipi di latte conservato parzialmente o totalmente disidratato destinato all'alimentazione umana [Cfr. atto(i) modificativo(i)].

SINTESI

Il latte conservato è definito in base alla composizione e ai processi di preparazione, al fine di promuovere un uso commerciale corretto e non fuorviante nelle rispettive denominazioni.

Latte conservato

I prodotti oggetto della presente direttiva sono:

  • il latte parzialmente disidratato (zuccherato o meno);
  • il latte totalmente disidratato (contenente differenti percentuali di grasso).

Inoltre, la direttiva definisce le denominazioni specifiche utilizzate in alcuni paesi e in certe lingue (Cfr. allegato II della direttiva).

Etichettatura

La presente direttiva stabilisce le disposizioni specifiche per l'etichettatura del latte conservato. Tali disposizioni si applicano fatte salve le norme generali in materia di etichettatura e presentazione dei prodotti alimentari. L'etichettatura del latte conservato deve contenere:

  • la percentuale di grasso (ad eccezione del latte condensato, del latte concentrato scremato e del latte in polvere parzialmente scremato);
  • la percentuale di latte solido non grasso (per i diversi tipi di latte parzialmente disidratato);
  • il metodo di diluizione o di ricostituzione (per il latte in polvere);
  • che il prodotto non è inteso per l'alimentazione dei neonati sotto i dodici mesi (per il latte in polvere).

RIFERIMENTI

Atto

Data di entrata in vigore

Termine ultimo per il recepimento negli Stati membri

Gazzetta ufficiale

Direttiva 2001/114/CE

17.1.2002

17.7.2003

GU L 15 del 17.1.2002

Atto(i) modificativo(i)

Data di entrata in vigore

Termine ultimo per il recepimento negli Stati membri

Gazzetta ufficiale

Direttiva 2007/61/CE

7.10.2007

31.8.2008

GU L 258 del 4.10.2007

ATTI COLLEGATI

Regolamento (UE) n. 1021/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio, recante modifica delle direttive 1999/4/CE e 2000/36/CE del Parlamento europeo e del Consiglio e delle direttive 2001/111/CE, 2001/113/CE e 2001/114/CE del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda le competenze da conferire alla Commissione [Gazzetta ufficiale L 287 del 29.10.2013].

Il presente regolamento allinea gli attuali poteri di attuazione della Commissione stabiliti nelle cinque direttive sulla colazione, con il trattato sul funzionamento dell'Unione europea (TFUE), specificatamente con l'articolo 290 che consente alla Commissione di adottare atti delegati.

Ultima modifica: 29.04.2014

Top