Help Print this page 
Title and reference
Trattori e macchine agricole o forestali: dispositivi di protezione del tipo a due montanti posteriori

Summaries of EU legislation: direct access to the main summaries page.
Multilingual display
Text

Trattori e macchine agricole o forestali: dispositivi di protezione del tipo a due montanti posteriori

L'Unione europea sta armonizzando i requisiti tecnici in materia di dispositivi di protezione a montanti posteriori in caso di capovolgimento di trattori a carreggiata stretta. In questo modo partecipa all'attuazione della procedura di omologazione comunitaria messa in essere dalla direttiva 74/150/CEE e successivamente abrogata e sostituita dalla direttiva 2003/37/CE.

ATTO

Direttiva 86/298/CE del Consiglio, relativa ai dispositivi di protezione, del tipo a due montanti posteriori, in caso di capovolgimento dei trattori agricoli o forestali a ruote a carreggiata stretta [Cfr. atti modificativi].

SINTESI

La direttiva si applica ai trattori aventi le seguenti caratteristiche:

  • un'altezza minima dal suolo non superiore a 600 millimetri;
  • una carreggiata minima di entrambi gli assi inferiore a 1 150 mm;
  • una massa a vuoto superiore a 600 kg.

Ciascuno Stato membro omologherà tutti i tipi di dispositivi di protezione in caso di capovolgimento del trattore, nonché i relativi attacchi, se questi soddisfano le prescrizioni di costruzione e di prova stabiliti negli allegati della direttiva. Un marchio di omologazione CE viene poi rilasciato a tali dispositivi.

Gli Stati membri non possono vietare la commercializzazione di un trattore, né rifiutare l'omologazione CE o di portata nazionale se questo soddisfa i requisiti della direttiva.

Le autorità competenti degli Stati membri si tengono reciprocamente informate di qualsiasi azione adottata al fine di garantire che i dispositivi di protezione siano conformi al tipo omologato. Possono eventualmente, quando la non conformità è grave e ripetuta, revocare l'omologazione CE.

La direttiva sarà modificata per tener conto del progresso tecnico.

La direttiva 86/298/CE è abrogata dal regolamento (UE) n. 167/2013 a partire dal 1o gennaio 2016.

RIFERIMENTI

Atto

Data di entrata in vigore

Data limite di trasposizione negli Stati membri

Gazzetta ufficiale dell'Unione europea

Direttiva 86/298/CEE

2.6.1986

2.6.1988

GU L 186 del 8.7.1986

Atto(i) modificatore(i)

Data di entrata in vigore

Data limite di trasposizione negli Stati membri

Gazzetta ufficiale dell'Unione europea

Direttiva 89/682/CEE

4.1.1990

3.1.1991

GU L 398 del 30.12.1989

Atto di adesione

1.1.1995

-

GU C 241 del 29.8.1994

Direttiva 2000/19/CE

4.5.2000

30.6.2001

GU L 94 del 14.4.2000

Atto di adesione

1.5.2004

1.5.2004

GU L 236 del 23.9.2003

Direttiva 2005/67/CE

8.11.2005

-

GU L 273 del 19.10.2005

Direttiva 2006/96/CE

1.1.2007

1.1.2007

GU L 363 del 20.12.2006

Direttiva 2010/22/UE

30.4.2010

30.4.2011

GU L 91 del 10.4.2010

Direttiva 2013/15/UE

1.7.2013

1.7.2013

GU L 158 del 10.6.2013

Le modifiche e correzioni successive alla direttiva 86/298/CEE sono state integrate al testo di base. Questa versione consolidata è da utilizzarsi a solo scopo di riferimento.

Ultima modifica: 02.07.2014

Top