Help Print this page 

Summaries of EU Legislation

Title and reference
Tribunali europei e internazionali

Summaries of EU legislation: direct access to the main summaries page.
Languages and formats available
Multilingual display
Text

Tribunali europei e internazionali

 

SINTESI DI:

Articolo 19 del trattato sull’Unione europea

Articolo 257 del trattato sul funzionamento dell’Unione europea

PUNTI CHIAVE

I tribunali che operano a livello internazionale sono molti e non è sempre facile distinguere la loro competenza giurisdizionale. Lo scopo di questa sintesi è quello di presentare i tribunali europei e di distinguere tra quelli che fanno parte dell’Unione europea (UE) e quelli che appartengono ad altre organizzazioni internazionali.

Tribunali dell’UE

La Corte di giustizia dell’Unione europea (CGUE) fa riferimento a tutto il sistema giudiziario dell’UE. È composta da due tribunali:

Corte di giustizia

La Corte di giustizia è competente a pronunciarsi sui ricorsi sollevati dai paesi dell’UE o dalle istituzioni dell’UE. Può anche avere una competenza giurisdizionale di ultima istanza per le sentenze pronunciate dal Tribunale. In questo caso delibera su questioni di diritto e non sui fatti del caso.

Tribunale

Il Tribunale è collegato alla Corte di giustizia, ed è stato istituito con l’obiettivo di ridurre il carico di lavoro della Corte. Il Tribunale è competente a esaminare in primo grado i ricorsi presentati dai paesi o dai cittadini dell’UE nei casi previsti dai trattati.

Tribunali specializzati

Ai sensi dell’articolo 257 del trattato sul funzionamento dell’Unione europea, i tribunali specializzati possono essere istituiti dal Parlamento europeo e dal Consiglio, conformemente alla procedura legislativa ordinaria. Tali tribunali sono competenti in primo grado per alcune categorie di ricorsi proposti in materie specifiche. Ad esempio, nel 2005 è stato istituito un tribunale europeo della funzione pubblica, che esamina le controversie che coinvolgono i funzionari pubblici dell’UE. Il tribunale è stato sciolto e, dal 1o settembre 2016, la sua attività è passata al Tribunale.

Diversi tipi di ricorsi

La CGUE si occupa di assicurare la conformità con il diritto dell’UE. Essa è competente a pronunciarsi sui ricorsi sollevati dai paesi dell’UE, dalle istituzioni dell’UE e dai cittadini dell’UE. Sono previsti diversi tipi di procedure:

Tribunali internazionali

Una vasta gamma di organi giurisdizionali che dirimono controversie a livello internazionale ha sede sul territorio europeo. Tuttavia, questi tribunali non sono sotto gli auspici dell’UE. Tali organi sono:

* TERMINI CHIAVE

Arbitrato: si ha quando una terza parte indipendente prende una decisione per risolvere una controversia tra due parti.

Conciliazione: si ha quando una terza parte aiuta le parti a ricostruire o migliorare il loro rapporto a seguito di una controversia.

DOCUMENTO PRINCIPALE

Articolo 19 del trattato sull’Unione europea (GU C 202 del 7.6.2016, pag. 27)

Articolo 257 del trattato sul funzionamento dell’Unione europea (GU C 202 del 7.6.2016, pag. 160)

Ultimo aggiornamento: 22.08.2016

Top