Help Print this page 
Title and reference
Definire il favoreggiamento dell'immigrazione clandestina

Summaries of EU legislation: direct access to the main summaries page.
Languages and formats available
BG ES CS DA DE ET EL EN FR GA HR IT LV LT HU MT NL PL PT RO SK SL FI SV
HTML html ES html DE html EN html FR html IT
Multilingual display
Text

Definire il favoreggiamento dell'immigrazione clandestina

Per migliorare la repressione del favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, la presente direttiva fornisce agli Stati membri una definizione comune di tali illeciti.

ATTO

Direttiva 2002/90/CE del Consiglio, del 28 novembre 2002, volta a definire il favoreggiamento dell'ingresso, del transito e del soggiorno illegali.

SINTESI

Con l'obiettivo di creare uno spazio di libertà, sicurezza e giustizia, l'Unione europea (UE) deve adottare misure volte a combattere l'attività di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. A tal fine, occorre armonizzare le disposizioni giuridiche vigenti negli Stati membri riguardanti tali reati.

Pertanto, la presente direttiva fornisce una definizione comune per il "favoreggiamento dell'immigrazione clandestina", migliorando così l'applicazione del quadro penale per la repressione del favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

Illeciti

La direttiva definisce i seguenti illeciti:

  • aiutare intenzionalmente una persona che non sia cittadino di uno Stato membro ad entrare o a transitare nel territorio di uno Stato membro in violazione della legislazione;
  • aiutare intenzionalmente, a scopo di lucro, una persona che non sia cittadino di uno Stato membro a soggiornare nel territorio di uno Stato membro in violazione della legislazione;
  • istigare, concorrere o tentare di perpetrare uno degli illeciti di cui sopra.

Gli Stati membri adottano sanzioni effettive, proporzionate e dissuasive per questi reati. Tuttavia, per il primo illecito menzionato sopra, se l'obiettivo è fornire aiuti umanitari, gli Stati membri non sono obbligati a imporre sanzioni.

Riferimenti

Atto

Entrata in vigore

Termine ultimo di recepimento negli Stati membri

Gazzetta ufficiale

Direttiva 2002/90/CE

5.12.2002

5.12.2004

GU L 328 del 5.12.2002

Ultima modifica: 30.11.2010

Top