Help Print this page 

Summaries of EU Legislation

Title and reference
Pesticidi nell’Unione europea: assicurare un utilizzo sostenibile

Summaries of EU legislation: direct access to the main summaries page.
Languages and formats available
Multilingual display
Text

Pesticidi nell’Unione europea: assicurare un utilizzo sostenibile

SINTESI DI:

Direttiva 2009/128/CE: azione dell’Unione europea ai fini dell’utilizzo sostenibile dei pesticidi

SINTESI

CHE COSA FA LA DIRETTIVA?

  • Stabilisce le regole per un utilizzo sostenibile dei pesticidi, riducendo i rischi che questi rappresentano per la salute umana e l’ambiente.
  • Promuove l’impiego di una difesa integrata e di varie tecniche, quali ad esempio alternative non chimiche.

PUNTI CHIAVE

  • I paesi dell’Unione europea (UE) devono:
    • adottare piani nazionali che fissino obiettivi quantitativi, obiettivi, misure e tempi per la riduzione dei rischi e degli impatti dell’utilizzo dei pesticidi sulla salute umana e sull’ambiente;
    • garantire che tutti gli utilizzatori professionali, i distributori e i consulenti abbiano accesso a una formazione adeguata;
    • informare la popolazione e promuovere programmi di sensibilizzazione sui potenziali rischi posti dai pesticidi;
    • imporre l’ispezione periodica (almeno una volta nel 2016, poi ogni cinque anni fino al 2020 e poi ogni tre anni) di tutte le attrezzature per l’applicazione di pesticidi;
    • vietare l’irrorazione aerea;
    • proteggere l’acqua, specialmente quella potabile, dall’impatto dei pesticidi;
    • assicurarsi che l’utilizzo di pesticidi sia limitato o vietato in aree quali parchi pubblici, parchi gioco, campi sportivi, nonché in prossimità di aree in cui sono ubicate strutture sanitarie;
    • richiedere agli utenti professionali di attenersi alle precauzioni di sicurezza durante la manipolazione e lo stoccaggio dei pesticidi, nonché durante il trattamento dei relativi imballaggi e delle rimanenze;
    • adottare tutte le misure necessarie per promuovere una difesa fitosanitaria a basso apporto di pesticidi.
  • La normativa non impedisce ai paesi dell’UE di limitare o vietare l’impiego dei pesticidi in circostanze o aree specifiche.
  • Entro il 14 dicembre 2012, i paesi dell’UE dovevano comunicare i rispettivi piani nazionali alla Commissione europea e agli altri paesi dell’UE.
  • Entro il 14 dicembre 2014, la Commissione doveva inviare una relazione sui piani nazionali al Parlamento europeo e al Consiglio.
  • Entro il 14 dicembre 2018, la Commissione deve inviare una relazione al Parlamento europeo e al Consiglio sui progressi compiuti dai paesi dell’UE nell’esecuzione degli obiettivi nazionali.

A PARTIRE DA QUANDO SI APPLICA LA DIRETTIVA?

È entrata in vigore il 25 novembre 2009. I paesi dell’UE dovevano recepirla nelle rispettive legislazioni nazionali entro il 14 dicembre 2011.

CONTESTO

Uso sostenibile dei pesticidi

ATTO

Direttiva 2009/128/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 21 ottobre 2009, che istituisce un quadro per l’azione comunitaria ai fini dell’utilizzo sostenibile dei pesticidi (GU L 309 del 24.11.2009, pagg. 71-86)

Le successive modifiche alla direttiva 2009/128/CE sono state incorporate nel testo base. Questa versione consolidata è da utilizzarsi a solo scopo di riferimento.

Ultimo aggiornamento: 11.04.2016

Top