Help Print this page 

Summaries of EU Legislation

Title and reference
La cultura e le relazioni internazionali ’dell’Unione europea

Summaries of EU legislation: direct access to the main summaries page.
Multilingual display
Text

La cultura e le relazioni internazionali ’dell’Unione europea

 

SINTESI DI:

Conclusioni sulla promozione della diversità culturale e del dialogo interculturale nelle relazioni esterne dell’Unione e dei suoi Stati membri

QUAL È LO SCOPO DELLE CONCLUSIONI?

  • Mirano a incoraggiare la Commissione europea e i paesi dell’Unione europea (UE) a definire approcci per lo svolgimento delle relazioni culturali con i paesi extra UE.
  • Hanno contribuito a innescare un processo in cui:
    • i paesi dell’UE hanno adottato conclusioni sulla cultura e le relazioni esterne dell’UE con particolare attenzione al suo ruolo nella cooperazione allo sviluppo;
    • la Commissione e il Servizio europeo per l’azione esterna hanno pubblicato una comunicazione congiunta che delinea una possibile strategia futura dell’UE per le relazioni culturali internazionali.

PUNTI CHIAVE

  • Le conclusioni sottolineano che gli scambi culturali e il dialogo interculturale a livello globale contribuiscono notevolmente a ravvicinare i popoli e a rafforzare la società e l’economia. A tal fine, l’UE deve integrare la cultura nelle sue politiche e nei suoi programmi di relazioni esterne, e nella collaborazione con i paesi extra UE e le organizzazioni internazionali.
  • Tra le altre cose, le conclusioni invitano i paesi dell’UE e la Commissione europea a:
    • favorire il dialogo interculturale attraverso progetti, azioni di sensibilizzazione e scambi di buone prassi all’interno e all’esterno dell’UE, per i professionisti della cultura e per i giovani;
    • sostenere lo sviluppo del multilinguismo e delle competenze interculturali;
    • promuovere la Convenzione dell'’Unesco sulla protezione e la promozione della diversità delle espressioni culturali del 2005, di cui l’UE è parte contraente;
    • definire una strategia UE per integrare la cultura nelle politiche UE per le relazioni esterne in modo coerente e sistematico, garantendo la complementarità delle azioni a livello di UE con quelle dei paesi dell’UE;
    • promuovere attività, beni e servizi culturali europei al di fuori dell’UE, nonché la mobilità internazionale dei professionisti della cultura europei;
    • aiutare a combattere la contraffazione, la pirateria e il furto e il traffico illecito di beni culturali a livello internazionale;
    • proteggere, preservare e valorizzare il patrimonio culturale.
  • Al fine di definire meglio le strategie e le attività dell’UE in questo settore, le conclusioni sottolineano l’importanza di un’attenta analisi dei settori culturali dei paesi partner. Sottolineano inoltre la necessità di:
    • programmi di finanziamento da definire e adattare al settore della cultura, in cui le strutture di produzione e di distribuzione possono essere di piccole dimensioni e avere caratteristiche specificamente locali;
    • migliori informazioni sui programmi e le azioni di sostegno per i potenziali partecipanti;
    • un maggiore coinvolgimento di artisti, professionisti della cultura e della società civile dell’UE e dei paesi partner nell’elaborazione e nell’attuazione delle politiche culturali esterne;
    • una maggiore cooperazione tra le istituzioni culturali dei paesi dell’UE che operano nei paesi partner e lo sviluppo di reti.

CONTESTO

DOCUMENTO PRINCIPALE

Conclusioni del Consiglio e dei rappresentanti dei governi degli Stati membri del 16 dicembre 2008, riuniti in sede di Consiglio, sulla promozione della diversità culturale e del dialogo interculturale nelle relazioni esterne dell’Unione e dei suoi Stati membri (GU C 320 del 16.12.2008, pagg. 10-12)

DOCUMENTI CORRELATI

Comunicazione congiunta al Parlamento europeo e al Consiglio: Verso una strategia dell’Unione europea per le relazioni culturali internazionali [JOIN(2016) 29 final dell’8.6.2016)

Conclusioni del Consiglio sulla cultura nelle relazioni esterne dell’UE, in particolare sulla cultura nella cooperazione allo sviluppo (GU C 417 del 15.12.2015, pagg. 41-3)

Ultimo aggiornamento: 08.11.2016

Top