Help Print this page 
Title and reference
Comitato scientifico, tecnico ed economico per la pesca

Summaries of EU legislation: direct access to the main summaries page.
Languages and formats available
BG ES CS DA DE ET EL EN FR GA HR IT LV LT HU MT NL PL PT RO SK SL FI SV
HTML html ES html DE html EN html FR html IT
Multilingual display
Text

Comitato scientifico, tecnico ed economico per la pesca

Il Comitato scientifico, tecnico ed economico per la pesca (CSTEP) è stato istituito per garantire la partecipazione di esperti scientifici nell'attuazione della politica comune della pesca. Questi possono essere consultati dalla Commissione riguardo a tutte le tematiche relative alla conservazione e alla gestione delle risorse acquatiche vive, compresi gli aspetti biologici, economici, ambientali, sociali e tecnici. Il parere dello CSTEP è essenziale per fissare ogni anno i totali ammissibili di catture * e le quote.

ATTO

Decisione 2005/629/CE della Commissione, del 26 agosto 2005, che istituisce un comitato scientifico, tecnico ed economico per la pesca [Cfr. atti modificativi].

SINTESI

Il Comitato scientifico, tecnico ed economico per la pesca (CSTEP) è un comitato permanente istituito presso la Commissione per assistere la stessa nell'attuazione della politica comune della pesca (PCP).

Struttura

Lo CSTEP è composto da un minimo di 30 e un massimo di 35 esperti scientifici nei settori della biologia e dell'ecologia marine, della scienza alieutica, dell'economia, della statistica e della ricerca in questi campi. I membri sono nominati dalla Commissione in base a un elenco di candidati idonei costituito a seguito della pubblicazione di un invito a manifestare interesse sul sito web della Commissione. Un elenco dei membri dello CSTEP viene pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea. Il mandato dei membri è triennale e rinnovabile per altri periodi di tre anni.

Previa approvazione da parte del servizio competente della Commissione, lo CSTEP può costituire gruppi di lavoro specifici incaricati di svolgere compiti chiaramente definiti.

I rappresentanti della Commissione e gli esperti esterni possono partecipare alle riunioni dello CSTEP e dei gruppi di lavoro.

Funzionamento

Le riunioni dello CSTEP e dei gruppi di lavoro sono approvate e convocate dalla Commissione. A intervalli regolari, o ogniqualvolta lo ritenga necessario, la Commissione chiede la consulenza dello CSTEP, sotto forma di pareri, sulle tematiche relative alla conservazione e alla gestione delle risorse acquatiche vive. Essa tiene conto del parere del comitato quando presenta le proposte relative alla gestione della pesca. Lo CSTEP può, di propria iniziativa, fornire alla Commissione pareri su dette tematiche.

Lo CSTEP redige una relazione annuale concernente la situazione delle risorse alieutiche e sull'evoluzione delle attività di pesca. Esso segnala altresì le implicazioni economiche della situazione di tali risorse alieutiche. Lo CSTEP redige anche una relazione annuale sui lavori e le necessità in materia di coordinamento della ricerca scientifica, tecnica ed economica per il settore della pesca e dell'acquacoltura.

Previa approvazione del servizio competente della Commissione, lo CSTEP adotta un regolamento interno, che gli consente di esercitare le proprie funzioni secondo i principi di eccellenza, indipendenza e trasparenza, tenendo al tempo stesso nel debito conto le richieste legittime di rispetto del segreto fiscale e della riservatezza commerciale. Il regolamento è pubblicato sul sito internet della Commissione.

Termini chiave dell'atto

  • Totali ammissibili di catture: fissare i totali ammissibili di catture (TAC) consiste nel determinare la quantità massima di pesce che può essere prelevata per unità di tempo di una specie specifica in evoluzione in una detta zona in un dato periodo.

Riferimenti

Atto

Entrata in vigore

Termine ultimo di recepimento negli Stati membri

Gazzetta ufficiale

Decisione 2005/629/CE

26.8.2005

-

GU L 225 del 31.8.2005

Atto(i) modificatore(i)

Entrata in vigore

Termine ultimo di recepimento negli Stati membri

Gazzetta ufficiale

Decisione 2010/74/UE

10.2.2010

-

GU L 37 del 10.2.2010

MODIFICA DEGLI ALLEGATI

Allegato – Compensi previsti per i membri dello CSTEP e per gli esperti esterni per la loro partecipazione alle attività dello CSTEP

Decisione 2010/74/UE [Gazzetta ufficiale L 37 del 10.2.2010].

Ultima modifica: 08.06.2010

Top