Help Print this page 

Summaries of EU Legislation

Title and reference
Fondazione europea per le condizioni di vita e di lavoro

Summaries of EU legislation: direct access to the main summaries page.
Languages and formats available
Multilingual display
Text

Fondazione europea per le condizioni di vita e di lavoro

SINTESI DI:

Regolamento (CEE) n. 1365/75 che istituisce una Fondazione europea per il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro

SINTESI

CHE COSA FA IL PRESENTE REGOLAMENTO?

Il regolamento istituisce la Fondazione europea per il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro (Eurofound).

Eurofound è studiata per contribuire a un miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro nei paesi europei. Svolge il suo ruolo in collaborazione con i governi, i datori di lavoro e le istituzioni dell'Unione europea (come la Commissione, il Parlamento, il Consiglio e il Comitato economico e sociale europeo).

Compiti principali

I principali obiettivi di Eurofound sono:

  • monitorare le tendenze e gli sviluppi nel campo delle condizioni di vita e di lavoro, delle relazioni industriali e del cambiamento strutturale (ad esempio i cambiamenti dovuti all'introduzione di nuove tecnologie) nell'economia dell'UE;
  • fornire pareri e consigli ai responsabili delle politiche sociali e alle parti interessate in materia di condizioni di vita e di lavoro;
  • diffondere la conoscenza e organizzare dibattiti e scambi con i rappresentanti della società civile e delle parti sociali.

Attività di ricerca e di comunicazione

Le attività principali di Eurofound sono soprattutto la gestione della ricerca e le azioni di informazione e di comunicazione che riguardano:

  • le condizioni di vita dei cittadini dell'UE, come ad esempio la conciliazione tra vita familiare e professionale, i servizi di welfare pubblico e i percorsi di integrazione nel mondo del lavoro;
  • le condizioni di lavoro, compresa l'organizzazione del lavoro, gli orari di lavoro, la flessibilità e i cambiamenti delle condizioni di lavoro in tutta l'UE;
  • relazioni industriali, compresi i cambiamenti industriali e la ristrutturazione delle aziende, la partecipazione dei lavoratori al processo decisionale e le relazioni industriali su scala europea.

Eurofound favorisce lo scambio di informazioni e di migliori pratiche fra le università, le amministrazioni e le organizzazioni economiche e sociali.

Organizza corsi, conferenze e seminari e partecipa a vari studi. Mette inoltre a disposizione di governi, parti sociali e Commissione europea, i dati e i pareri che emergono dalla ricerca indipendente e comparativa.

Programma di lavoro quadriennale (2013-2016)

Ogni quattro anni, Eurofound riesamina la propria strategia e gli orientamenti della propria attività in un programma modulato.

Un nuovo programma strategico quadriennale è stato adottato per il periodo 2013-2016. L'obiettivo strategico di Eurofound per questo nuovo programma di lavoro quadriennale è di fornire una conoscenza tempestiva, di alta qualità e rilevante per la politica in quattro aree principali:

  • 1.

    maggiore partecipazione al mercato del lavoro e lotta alla disoccupazione attraverso:

    • la creazione di posti di lavoro;
    • il miglioramento del funzionamento del mercato del lavoro;
    • la promozione dell’integrazione;
  • 2.

    migliori condizioni di lavoro e lavoro più sostenibile nel corso dell'intero arco della vita;

  • 3.

    sviluppo delle relazioni industriali per garantire soluzioni eque e produttive in un contesto politico in evoluzione;

  • 4.

    migliori standard di vita e promozione della coesione sociale di fronte alle disparità economiche e alle disuguaglianze sociali.

In questo programma di lavoro, Eurofound fornisce dati e cifre, mostra le tendenze e analizza le politiche nei paesi dell'UE. Esso contiene inoltre un elenco di temi specifici rilevanti legato a specifiche azioni prioritarie.

Collaborazioni

Eurofound collabora con istituti accademici specializzati o università nei paesi dell'UE e a livello internazionale. Inoltre collabora fianco a fianco con l'Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro.

La Fondazione collabora attivamente anche con le parti sociali a livello comunitario, come la CES (la Confederazione europea dei sindacati) e BUSINESSEUROPE (l’organizzazione europea dei datori di lavoro).

Organizzazione e funzionamento

La Fondazione ha sede in Irlanda (Dublino). È composta da un consiglio di amministrazione che rappresenta le parti sociali e i governi nazionali di tutti i paesi dell'UE, nonché la Commissione europea.

La Fondazione ha inoltre istituito due osservatori:

A PARTIRE DA QUANDO SI APPLICA IL PRESENTE REGOLAMENTO?

Il regolamento è entrato in vigore il 2 giugno 1975.

CONTESTO

La Fondazione è stata istituita 40 anni fa, nel 1975, per contribuire alla concezione e alla realizzazione di migliori condizioni di vita e di lavoro.

ATTO

Regolamento (CEE) n. 1365/75 del Consiglio, del 26 maggio 1975, concernente l'istituzione di una Fondazione europea per il miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro (GU L 139 del 30.5.1975, pag. 1-4)

Le successive modifiche e correzioni al regolamento (CEE) n. 1365/75 sono state integrate nel testo originale. La presente versione consolidata ha esclusivamente valore documentale.

Ultimo aggiornamento: 11.01.2016

Top