Help Print this page 

Summaries of EU Legislation

Title and reference
Migliorare la qualità della formazione degli insegnanti

Summaries of EU legislation: direct access to the main summaries page.
Multilingual display
Text

Migliorare la qualità della formazione degli insegnanti

 

SINTESI DI:

Comunicazione [COM(2007) 392 def.]: migliorare la qualità dell’istruzione e della formazione degli insegnanti

QUAL È LO SCOPO DELLA COMUNICAZIONE?

Mira a valutare l’istruzione e la formazione degli insegnanti nell’Unione europea (UE) e propone possibili azioni a livello nazionale per i paesi dell’UE, indicando in che modo l’UE possa sostenere gli insegnanti.

PUNTI CHIAVE

Gli insegnanti svolgono un ruolo cruciale nell’aiutare le persone a sviluppare i loro talenti, realizzare il loro potenziale e acquisire le conoscenze e competenze di cui avranno bisogno in quanto cittadini e lavoratori.

La comunicazione mette in luce una grande disparità nelle norme e nelle prassi di formazione degli insegnanti tra i diversi paesi dell’UE quali, per esempio, l’assegnazione di tempo minimo destinato ogni anno alla formazione continua obbligatoria o il supporto e la supervisione dei nuovi insegnanti.

La Commissione europea collabora strettamente con i paesi dell’UE per sostenerli nello sviluppo e nella modernizzazione delle loro politiche in materia di istruzione e formazione. L’obiettivo è una professione per la quale occorrano qualifiche di alto livello e che sia mobile a livello internazionale, in cui gli insegnanti ricevano sostegno per proseguire il loro sviluppo professionale nel corso della loro carriera, lavorando in collaborazione con la comunità in senso lato. La Commissione propone le seguenti misure politiche per i paesi dell’UE:

Apprendimento permanente

Lo sviluppo professionale permanente di ogni insegnante dovrebbe essere coordinato a livello nazionale e adeguatamente finanziato, cominciando dai programmi di integrazione, includendo il tutoraggio e la discussione continua sulle esigenze di formazione e di sviluppo.

Competenze necessarie

Gli insegnanti devono possedere una conoscenza approfondita della loro materia, oltre alle attitudini e alle competenze per aiutare i giovani a realizzare le loro piene potenzialità, identificando le esigenze di ciascun discente e applicando una serie di strategie.

Pratiche di riflessione e ricerca

Gli insegnanti aiutano i giovani ad assumersi la responsabilità della propria istruzione e analogamente dovrebbero essere responsabili dei propri percorsi di apprendimento. Ciò comporta continuare a riflettere in maniera sistematica sulle loro pratiche e intraprendere ricerche in classe.

Qualifiche

Data la complessità delle richieste cui sono confrontati gli insegnanti e la gamma di competenze e conoscenze che devono poter padroneggiare, i paesi dell’UE dovrebbero considerare la possibilità di adottare una strategia di qualifiche ad alto livello, come avviene già in alcuni paesi.

Formazione degli insegnanti per l’istruzione superiore

I programmi di formazione per gli insegnanti dovrebbero essere disponibili a livello di master e dottorato (nonché laurea di primo livello) e si dovrebbero rafforzare i legami tra i formatori degli insegnanti, gli insegnanti che esercitano la loro professione, il mondo del lavoro e altri enti interessati. I responsabili della formazione degli insegnanti devono possedere esperienze pratiche di insegnamento e aver ottenuto livelli molto elevati per quanto riguarda le capacità, le attitudini e le competenze necessarie.

Gli insegnanti nella società

Gli insegnanti dovrebbero rispecchiare fedelmente la diversità della società nella quale operano, in termini di cultura, lingua materna, genere e disabilità. I paesi dell’UE dovrebbero rimuovere gli ostacoli per realizzare tale obiettivo.

Da parte sua, la Commissione si impegna a:

  • proseguire gli sforzi per migliorare l’istruzione degli insegnanti;
  • sviluppare metodi migliori per misurare i progressi compiuti;
  • contribuire alla diffusione di nuove conoscenze e alla loro applicazione;
  • esaminare i progressi compiuti e presentare ulteriori proposte.

CONTESTO

Per maggiori informazioni, consultare:

DOCUMENTO PRINCIPALE

Comunicazione della Commissione al Consiglio e al Parlamento europeo — Migliorare la qualità della formazione degli insegnanti [COM(2007) 392 def. del 3.8.2007]

DOCUMENTI CORRELATI

Conclusioni del Consiglio, del 26 novembre 2009, sullo sviluppo professionale degli insegnanti e dei capi istituto (GU C 302 del 12.12.2009, pagg. 6-9)

Comunicazione della Commissione al Parlamento europeo, al Consiglio al Comitato economico e sociale europeo e al Comitato delle regioni — Ripensare l’Istruzione: investire nelle abilità in vista di migliori risultati socioeconomici [COM(2012) 669 final del 20.11.2012]

Documento di lavoro dei servizi della Commissione «Supporting the Teaching Professions for Better Learning Outcomes», che accompagna la comunicazione della Commissione «Ripensare l’istruzione: investire nelle abilità in vista di migliori risultati socioeconomici» [SWD(2012) 374 final del 20.11.2012]

Conclusioni del Consiglio, del 20 maggio 2014, su un’efficace formazione degli insegnanti (GU C 183 del 14.6.2014, pagg. 22-25)

Ultimo aggiornamento: 18.12.2016

Top