Help Print this page 
Title and reference
EURES: il portale dell’Unione europea per la mobilità professionale

Summaries of EU legislation: direct access to the main summaries page.
Multilingual display
Text

EURES: il portale dell’Unione europea per la mobilità professionale

EURES (EURopean Employment Services, servizi europei per l’occupazione) è una rete di cooperazione progettata per trovare opportunità di lavoro e facilitare la libera circolazione dei lavoratori nei paesi del SEE - paesi dell’Unione europea (UE), Islanda, Liechtenstein e Norvegia - e in Svizzera.

ATTO

Decisione 2003/8/CE della Commissione, del 23 dicembre 2002, che attua il regolamento (CEE) n. 1612/68 del Consiglio per quanto riguarda l’intermediazione tra l’offerta e la domanda di lavoro

SINTESI

EURES (EURopean Employment Services, servizi europei per l’occupazione) è una rete di cooperazione progettata per trovare opportunità di lavoro e facilitare la libera circolazione dei lavoratori nei paesi del SEE - paesi dell’Unione europea (UE), Islanda, Liechtenstein e Norvegia - e in Svizzera.

I partner della rete sono i servizi pubblici per l’impiego, le organizzazioni sindacali e padronali. La rete è coordinata dalla Commissione europea.

QUAL È LO SCOPO DI EURES?

I principali obiettivi di EURES sono:

informare, orientare e consigliare i lavoratori potenzialmente mobili sulle opportunità di lavoro, nonché sulle condizioni di vita e di lavoro nel SEE;

assistere i datori di lavoro che intendono assumere lavoratori di altri paesi;

fornire consulenza e orientamento ai lavoratori e ai datori di lavoro nelle regioni transfrontaliere.

PUNTI CHIAVE

Migliorare il mercato del lavoro dell’UE

A beneficio di chi cerca lavoro, dei lavoratori e dei datori di lavoro, EURES promuove:

lo sviluppo di un mercato del lavoro dell’UE aperto e accessibile a tutti;

il collocamento a livello transnazionale, interregionale e transfrontaliero attraverso lo scambio delle offerte e delle domande di lavoro;

lo scambio di informazioni su opportunità di lavoro, acquisizione di competenze e tirocini, apprendistato e, se del caso, collocamento di tirocinanti e apprendisti;

informazioni sulla mobilità dei giovani lavoratori.

Membri e partner di EURES

Le risorse congiunte delle organizzazioni che sono membri e partner di EURES forniscono una solida base per offrire servizi di alta qualità sia per i lavoratori che per i datori di lavoro.

I membri e i partner di EURES sono:

i servizi nazionali e locali per l’occupazione;

i servizi per l’occupazione competenti per le regioni transfrontaliere;

gli altri servizi per l’occupazione specializzati, segnalati alla Commissione;

le organizzazioni delle parti sociali designate dai membri;

altre organizzazioni di interesse sociale e affini.

Attività

la creazione di servizi di collocamento per chi cerca lavoro, i servizi di messa in contatto di lavoratori e datori di lavoro e di assistenza per datori di lavoro che desiderino assumere personale in un altro paese dell’UE, con l’aiuto dei servizi Internet di EURES;

la diffusione di informazioni attualizzate riguardanti le condizioni di vita e di lavoro, nonché le tendenze del mercato del lavoro;

le azioni di cooperazione tra i membri e i partner;

la sorveglianza e la valutazione degli ostacoli alla mobilità, ivi comprese le differenze di legislazione e di procedure amministrative.

Per aiutare a trovare opportunità di lavoro in altri paesi dell’UE, una banca dati di offerte di lavoro EURES è aggiornata quotidianamente e disponibile sul portale EURES nelle 26 lingue dell’UE/SEE.

Per ulteriori informazioni, consultare EURES - Il portale europeo della mobilità professionale.

RIFERIMENTI

Atto

Data di entrata in vigore

Data limite di trasposizione negli Stati membri

Gazzetta ufficiale dell’Unione europea

Decisione 2003/8/CE

1.3.2003

-

GU L 5 del 10.1.2003, pag. 16-19

ATTI COLLEGATI

Regolamento (UE) n. 492/2011 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 5 aprile 2011, relativo alla libera circolazione dei lavoratori all’interno dell’Unione (GU L 141 del 27.5.2011, pag. 1-12)

Decisione di esecuzione 2012/733/UE della Commissione, del 26 novembre 2012, che attua il regolamento (UE) n. 492/2011 del Parlamento europeo e del Consiglio per quanto riguarda la compensazione delle domande e delle offerte di lavoro e la ricostituzione della rete EURES (GU L 328 del 28.11.2012, pag. 21-26)

Ultimo aggiornamento: 31.08.2015

Top