Help Print this page 
Title and reference
Flessicurezza: un elemento cruciale per modernizzare il mercato del lavoro dell’UE

Summaries of EU legislation: direct access to the main summaries page.
Multilingual display
Text

Flessicurezza: un elemento cruciale per modernizzare il mercato del lavoro dell’UE

SINTESI DI:

Principi comuni di flessicurezza: posti di lavoro più numerosi e migliori grazie alla flessibilità e alla sicurezza - COM(2007) 359 definitivo

SINTESI

CHE COSA FA QUESTA COMUNICAZIONE?

Indica quattro settori politici specifici in cui i datori di lavoro e i dipendenti possono trarre vantaggio dalla flessicurezza*. Ai primi offre una forza di lavoro flessibile, mentre ai secondi fornisce una protezione dalla disoccupazione a lungo termine.

La comunicazione presenta gli orientamenti relativi al raggiungimento di questi due obiettivi.

PUNTI CHIAVE

Le politiche di flessicurezza possono essere applicate attraverso:

contratti affidabili e flessibili basati sul diritto del lavoro e su accordi collettivi più moderni;

opportunità di apprendimento permanente per la riqualificazione e il reinserimento dei dipendenti nei posti di lavoro che si rendono disponibili;

politiche nazionali volte ad aiutare chi è temporaneamente disoccupato a trovare un nuovo lavoro;

sistemi moderni di sicurezza sociale che forniscano un adeguato supporto al reddito e incoraggino la mobilità sul mercato del lavoro.

La flessicurezza deve:

conservare il giusto equilibrio tra i diritti e le responsabilità dei datori di lavoro, delle persone in cerca di impiego e delle autorità pubbliche;

essere adattata alle circostanze, in particolare ai mercati del lavoro e alle relazioni industriali;

ridurre il divario tra gli insider e gli outsider nel mercato del lavoro;

applicarsi alle procedure aziendali di assunzione e licenziamento, agevolando il passaggio da un’occupazione all’altra;

promuovere pari opportunità di accesso all’occupazione a uomini e donne;

incoraggiare la fiducia e la collaborazione tra le autorità pubbliche e le parti sociali;

garantire che i costi finanziari e i vantaggi coinvolti siano ripartiti equamente tra aziende, individui e bilanci pubblici.

CONTESTO

La flessicurezza è considerata un ingrediente fondamentale nell’esecuzione della strategia per la crescita e l’occupazione dell’Unione europea (UE), poiché aiuta le aziende e i dipendenti a gestire le sfide e le opportunità della globalizzazione.

TERMINI CHIAVE

* Flessicurezza: una strategia integrata per combinare flessibilità e sicurezza nel mercato del lavoro. Essa si propone di tenere conto sia delle esigenze dei datori di lavoro che delle necessità dei dipendenti.

ATTO

Comunicazione della Commissione al Parlamento Europeo, al Consiglio, al Comitato economico e sociale europeo e al Comitato delle regioni - Verso principi comuni di flessicurezza: Posti di lavoro più numerosi e migliori grazie alla flessibilità e alla sicurezza [COM(2007) 359 def. del 27.6.2007]

Ultimo aggiornamento: 28.10.2015

Top