Help Print this page 
Title and reference
Tessera europea d’assicurazione malattia

Summaries of EU legislation: direct access to the main summaries page.
Multilingual display
Text

Tessera europea d’assicurazione malattia

SINTESI DI:

Decisioni relative alla tessera europea d’assicurazione malattia

SINTESI

CHE COSA FANNO QUESTE DECISIONI?

Introducono una tessera europea d’assicurazione malattia standard in sostituzione dei moduli E111 ed E111B utilizzati in precedenza. Permette ai cittadini che soggiornano temporaneamente in un altro paese dell’Unione europea (UE) di beneficiare di procedure di rimborso semplificate per tutte le prestazioni sanitarie ricevute.

PUNTI CHIAVE

La tessera viene emessa gratuitamente dall’autorità nazionale competente del titolare, che stabilisce il periodo di validità della tessera stessa.

La tessera può essere utilizzata in tutti e 28 i paesi dell’UE, nonché in Islanda, in Liechtenstein, in Norvegia e in Svizzera, alle medesime condizioni applicabili ai cittadini di detti paesi.

La tessera garantisce che l’istituzione che presta le cure mediche a un «residente temporaneo» sia rimborsata.

Su di essa compaiono il nome, la data di nascita, un numero d’identificazione personale del titolare e i dettagli relativi all’organizzazione che fornisce l’assicurazione sanitaria al titolare.

Qualora un assicurato non sia in grado di fornire la tessera, potrà richiedere un certificato sostitutivo provvisorio con validità limitata.

La tessera è stata elaborata in base a un formato e specifiche uniformi al fine di assicurarne un riconoscimento agevole da parte del personale medico e delle compagnie di assicurazione.

La tessera non costituisce un’alternativa valida all’assicurazione di viaggio e non copre alcuna spesa di assistenza sanitaria privata.

CONTESTO

Maggiori informazioni: Tessera europea d’assicurazione malattia

ATTO

2003/751/CE: decisione n. 189, del 18 giugno 2003, volta a sostituire la tessera europea d’assicurazione malattia ai moduli necessari all’applicazione dei regolamenti (CEE) n. 1408/71 e (CEE) n. 574/72 del Consiglio per quanto riguarda l’accesso alle cure durante un soggiorno temporaneo in uno Stato membro diverso dallo Stato competente o di residenza

2003/752/CE: decisione n. 190, del 18 giugno 2003, concernente le caratteristiche tecniche della tessera europea di assicurazione malattia

2003/753/CE: decisione n. 191, del 18 giugno 2003, relativa alla sostituzione dei moduli E 111 ed E 111 B con la tessera europea d’assicurazione malattia

RIFERIMENTI

Atto

Data di entrata in vigore

Data limite di trasposizione negli Stati membri

Gazzetta ufficiale dell’Unione europea

2003/751/CE: decisione n. 189

18.6.2003

GU L 276 del 27.10.2003, pagg. 1-3.

2003/752/CE: decisione n. 190

18.6.2003

GU L 276 del 27.10.2003, pagg. 4-18.

2003/753/CE: decisione n. 191

18.6.2003

GU L 276 del 27.10.2003, pagg. 19-21.

Ultimo aggiornamento: 22.09.2015

Top