Help Print this page 

Summaries of EU Legislation

Title and reference
Documenti contabili delle succursali di enti creditizi e istituti finanziari con sede sociale fuori dallo stato

Summaries of EU legislation: direct access to the main summaries page.
Multilingual display
Text

Documenti contabili delle succursali di enti creditizi e istituti finanziari con sede sociale fuori dallo stato

 

SINTESI DI:

Direttiva 89/117/CEE - obblighi per le succursali di enti creditizi e istituti finanziari con sede sociale in un altro Stato membro per quanto riguarda la pubblicazione di documenti relativi ai conti annuali

QUAL È L’OBIETTIVO DELLA DIRETTIVA?

Lo scopo della direttiva è quello di eliminare l’obbligo per le succursali di banche estere e altri istituti finanziari aventi sede sociale in un altro Stato membro (UE o paese terzo) di pubblicare documenti separati relativi ai conti annuali.

PUNTI CHIAVE

  • La direttiva si applica a tutte le succursali UE di banche e altri istituti finanziari aventi sede al di fuori dello Stato membro in cui la succursale è stabilita.
  • La direttiva elimina l’obbligo di pubblicare conti annuali separati. I documenti che devono essere pubblicati dalle succursali di enti creditizi e istituti finanziari aventi sede in un altro Stato membro comprendono i conti annuali, i conti consolidati, rapporti di gestione ecc. Essi devono essere pubblicati e controllati come richiesto dalla legge del paese UE in cui si trova la sede sociale. Fino a ulteriore coordinamento, gli Stati membri possono esigere che le succursali pubblichino informazioni supplementari quali i proventi e gli oneri e l'importo complessivo di crediti e debiti della succursale.
  • I documenti che devono essere pubblicati dalle succursali di enti creditizi e istituti finanziari aventi sede in un paese terzo sono gli stessi di quelli delle succursali che hanno la loro sede in uno Stato membro. Essi devono essere redatti e controllati secondo le modalità previste dalla legislazione del paese terzo. Tuttavia, se le regole in questione non sono conformi con i requisiti di contabilità, gli Stati membri possono esigere che le succursali pubblichino conti annuali concernenti la loro attività.
  • Gli Stati membri possono esigere che la traduzione autenticata di detti documenti venga pubblicata nella o nelle loro lingue ufficiali.

DA QUANDO VIENE APPLICATA LA DIRETTIVA?

È stata applicata dal 14 gennaio 1989. II paesi dell’UE dovevano recepirla nelle rispettive legislazioni nazionali entro il 1 gennaio 1991.

DOCUMENTO PRINCIPALE

Direttiva 89/117/CEE del Consiglio del 13 febbraio 1989 relativa agli obblighi in materia di pubblicità dei documenti contabili delle succursali, stabilite in uno Stato membro, di enti creditizi ed istituti finanziari con sede sociale fuori di tale Stato membro (GU L 44, 16.2.1989, pp. 40–42)

Ultimo aggiornamento: 23.10.2017

Top